Audace Cerignola
Audace Cerignola
Calcio

Audace Cerignola: ok (finalmente) si comincia

Torna il calcio giocato: ore 15 debutto dei gialloblù in campionato contro l’Altamura

Finalmente torna il calcio, quello giocato. Mancano poche ore dal calcio d'inizio della stagione 2020/2021 e l'adrenalina del pre gara comincia a farsi sentire.

Già perché erano ormai troppi mesi che il calcio giocato e il Cerignola mancavano, da quel lontano 1 marzo giorno in cui i gialloblù giocarono l'ultima gara prima della chiusura anticipata della stagione causa Covid-19. Da quella data ad oggi è cambiato tanto: nuova dirigenza, nuovo allenatore, squadra quasi completamente rinnovata con i vari Sanonse-Rodriguez e Loiodice (solo per citarne alcuni) che tanto hanno fatto sognare lanciati verso altri lidi.

Il nuovo Cerignola però è stato costruito con accuratezza dal ds Elio Di Toro: mercato accurato, squadra puntellata con gente affamata, "che lotta" e con qualche gradito ritorno. C'è ancora da lavorare però: qualche innesto nel motore gialloblù (vedi un attaccante e magari un under 2001) c'è ancora da inserire ma da domani si fa sul serio. Si alza il sipario sulla nuova serie D e mister Pazienza e i suoi sono pronti. Contro la Team Altamura si va verso la conferma del 3-4-1-2 visto nelle amichevoli del pre campionato. Carriero dovrebbe giocare tra i pali (occhio però al 2003 Fares), Silletti-Allegrini-Pertosa formeranno la difesa a tre. A centrocampo spazio alle geometrie e alla quantità del duo De Cristofaro-Esposito con Russo e uno tra Colucci e Conticchio sugli esterni. Davanti Achik dovrebbe agire sulla trequarti alle spalle dei due attaccanti che, quasi certamente, saranno Monopoli e Tedesco (considerando anche la squalifica di Leonetti). Potrebbero essere questi gli undici scelti da mister Pazienza per il suo debutto sulla panchina gialloblù.

Contro, il Cerignola troverà un Team Altamura che ha già cambiato allenatore con il ritorno in panchina di Monticciolo al posto di Pasquale De Candia. Nelle prime uscite i biancorossi hanno optato quasi sempre per il 3-4-3, ora però con il nuovo mister il dubbio è d'obbligo. La squadra è da tener d'occhio. Il centrocampo è ben assordito con gli under Langone e Terrevoli (ex Bitonto) e la qualità/quantità di Biason (anche lui ex neroverde): tutta gente esperta e di categoria. Davanti invece dovrebbero agire i vari Guadalupi, Aperi e Tedesco.

Le premesse per un ottimo match ci sono tutte. La voglia di calcio giocato è tanta e anche se la partita si giocherà a porte chiuse in ottemperanze al D.P.C.M. sulle mostre di contenimento del Covid-19, ci saranno le telecamere di TeleRegione (canale 14) a trasmettere in diretta il match.

E allora, ci siamo per davvero: finalmente torna il calcio giocato.
  • Audace Cerignola
  • calcio
  • serie D
Altri contenuti a tema
Audace ancora ko Audace ancora ko Al Paolo Poli vince il Molfetta che rimonta l’iniziale vantaggio di Tedesco
Audace Cerignola, Giancarlo Malcore è l'attaccante per mister Pazienza Audace Cerignola, Giancarlo Malcore è l'attaccante per mister Pazienza Ufficiale l'approdo del centravanti classe 1993
Audace Cerignola a caccia di gol e vittoria Audace Cerignola a caccia di gol e vittoria Al Paolo Poli di Molfetta con un solo obiettivo: centrare la prima vittoria stagionale
Audace gelata dal Francavilla Audace gelata dal Francavilla Al Monterisi passano gli uomini di Lazic 0-1. Decide la rete del difensore Pagano
Audace Cerignola: obiettivo tre punti Audace Cerignola: obiettivo tre punti Gialloblù a caccia della prima vittoria stagionale contro il Francavilla di Lazic
Audace Cerignola, si è spento lo storico tifoso 'Nonno Damiano' Audace Cerignola, si è spento lo storico tifoso 'Nonno Damiano' Ci lascia un innamorato del calcio pulito, di un calcio che non c'è più
L’Audace sfiora il bottino pieno L’Audace sfiora il bottino pieno È 0-0 al Degli Ulivi ma i gialloblù recriminano per il palo di Achik e il rigore fallito da Leonetti
Audace Cerignola all’esame Fidelis Audace Cerignola all’esame Fidelis Dopo il punto di carattere conquistato contro l’Altamura, un altro importante test attende i gialloblù
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.