Saluto Ultras Audace Cerignola. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Saluto Ultras Audace Cerignola. Foto Vito Monopoli
Calcio

Audace Cerignola: tappa a Viterbo per la volata play-off

La squadra giallo-azzurra impegnata nella difficile trasferta di Viterbo

Viterbese- Audace Cerignola, Sabato 25 Marzo ore 14:30 stadio "Enrico Rocchi" ,gara valevole per la 34^ giornata di campionato, Lega Pro girone C.


Il Cerignola, con il profumo ancora nell'aria per la grande vittoria nel derby con il Foggia, si appresta ad affrontare in trasferta la Viterbese. La settimana trascorsa ha caricato ulteriormente di entusiasmo la squadra giallo-azzurra e tutto l'ambiente, la volata finale per un piazzamento migliore nella griglia play-off, entra nel vivo a 5 giornate dalla fine, con ben quattro squadre: Pescara, Picerno, Foggia e Cerignola nel giro di 4 punti a contendersi la terza e la quarta posizione in classifica. La prima trappola per l'Audace, 6° in classifica con 51 punti e con un margine di vantaggio di 10 punti sulla zona centrale occupata dalla Juve Stabia, passa da Viterbo, la squadra Laziale della Tuscia è quasi sul baratro della retrocessione appaiata all'ultimo posto in classifica con 26 punti alla Fidelis Andria. La partita nasconde insidie proprio per il paradosso da "ultima spiaggia" che assale la formazione di casa. Servirà un Cerignola sulla scia di quello visto contro il Foggia: affamato, tecnico, abile a sfruttare le occasioni da gol.


Mister Pazienza quasi sicuramente si affiderà tatticamente al consueto 3-5-2, da valutare il recupero di Montini fermo ai box da 3 partite, indisponibili: D'Andrea, Botta, Bianco e Tascone. A guidare l'attacco ci sarà Malcore in gran spolvero dopo la tripletta nel derby. Per le altre scelte Pazienza, come sempre, deciderà in base al piano tecnico-tattico che ha studiato in settimana.


La Viterbese allenata da Giovanni Lopez, subentrato il 13 Gennaio all'esonerato Emanuele Pesoli, è una squadra non facile da decifrare nonostante l'ultima posizione in classifica, nasconde buoni valori tecnici ed anche individuali. Nell'ultima gara disputata sul campo del Crotone era in vantaggio di due reti prima di soccombere per 3-2, evidente come nel caso specifico ha subito un crollo emotivo, psicologico, dovuto alla situazione di classifica ma ha dimostrato più volte di potersi tirare fuori da una situazione intricata e non a caso è stata l'unica squadra capace di battere la corazzata Catanzaro. Non vincono in campionato da 5 gare e i punti per la Viterbese, vista la situazione particolare di classifica, diventano vitali anche per scongiurare l'ipotesi che potrebbero non giocarsi i play-out, qualora il gap di punti con la quintultima sarebbe di uno scarto di 9, a quel punto scatterebbero 2 retrocessioni dirette.


Lopez nell'ultima partita ha schierato una formazione con Jallow unica punta, una specie di 3-5-1-1 anomalo con l'ex Serie A Barillà a supporto dell'attaccante Gambiano. Probabile l'aggiunta di una punta di ruolo in uno schema che diventerebbe un più classico 3-5-2, soprattutto in questo tipo di partite il giocatore più pericoloso, è il navigato bomber Alessandro Marotta. Mancherà per infortunio Andreis, da valutare le condizioni di Nesta. A completare l'ossatura della squadra: Semenzatto, Monteagudo e Mbaye. Ex della partita nelle fila della Viterbese, Montaperto.


Non ci sono precedenti tra le due squadre a Viterbo.


Nella gara di andata si impose il Cerignola per 2-0 con le reti di Blondett e D'Andrea.


La direzione di gara è affidata al signor Cavaliere della sezione di Paola.


Saranno presenti in buon numero i tifosi del Cerignola che seguiranno come sempre la squadra in trasferta.


Diretta TV alle ore 14:30 su Dazn e Eleven Sport.


Di seguito le statistiche delle due squadre dopo 33 giornate di campionato.


Viterbese: 19° posto in classifica con 26 punti.
Vittorie: 6
Pareggi: 10
Sconfitte: 17
Reti fatte: 30
Reti subite: 47

Audace Cerignola: 6° posto in classifica con 51 punti
Vittorie: 14
Pareggi: 9
Sconfitte: 10
Reti fatte: 41
Reti subite: 36


Il programma completo della 34^ giornata.

Sabato 25 Marzo ore 14:30

Foggia-Monterosi

Giugliano-Fidelis Andria

Latina-Crotone

Picerno-Gelbison

Turris-Messina

Viterbese -Audace Cerignola

Ore 17:30

Potenza-Juve Stabia
  • Audace Cerignola
  • Calcio
  • Sport
Altri contenuti a tema
L’ex Audace Cerignola Michele D’Ausilio fischiato dai tifosi gialloblù L’ex Audace Cerignola Michele D’Ausilio fischiato dai tifosi gialloblù L’attaccante biancoverde ha giocato una partita mediocre, ed è uscito prima della ripresa
Audace Cerignola-Avellino, la partita degli ex gialloblù Pazienza e Michele D’Ausilio Audace Cerignola-Avellino, la partita degli ex gialloblù Pazienza e Michele D’Ausilio Si preannuncia una gara interessante, i biancoverdi con tante defezioni in squadra
Audace Cerignola-Monterosi, delusione e fischi della Curva Sud a fine partita Audace Cerignola-Monterosi, delusione e fischi della Curva Sud a fine partita Sui social i tifosi commentano il risultato del 2-1 a favore dell’ultima in classifica
Audace Cerignola, Alessandro Ligi saluta i tifosi e spiega il motivo della sua assenza Audace Cerignola, Alessandro Ligi saluta i tifosi e spiega il motivo della sua assenza Il difensore gialloblù martedì scorso si è sottoposto ad un intervento chirurgico al menisco
Il Cerignola quasi "strega" il Benevento Il Cerignola quasi "strega" il Benevento I ragazzi di Ivan Tisci rimontano il gol del Benevento e sfiorano il colpaccio nel finale di gara
Ivan Tisci, Audace Cerignola: “Con il Benevento sarà una partita difficile, serve l’atteggiamento giusto” Ivan Tisci, Audace Cerignola: “Con il Benevento sarà una partita difficile, serve l’atteggiamento giusto” Il tecnico gialloblù è soddisfatto per l’ampia possibilità di scelta tra giocatori titolari e panchina
Bel Cerignola, Taranto resistente, finisce 0-0 Bel Cerignola, Taranto resistente, finisce 0-0 La squadra di Ivan Tisci ha provato in tutti modi a conquistare i 3 punti
Audace Cerignola, Dardan Vuthaj si  presenta: "darò il massimo, il mio obiettivo è quello di vincere” Audace Cerignola, Dardan Vuthaj si presenta: "darò il massimo, il mio obiettivo è quello di vincere” L'attaccante albanese è pronto a giocarsi le sue chance in maglia gialloblù
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.