Audace Cerignola
Audace Cerignola
Calcio

Audace d’attacco

A Gravina per la settima e per tener vivo il sogno

Non svegliateci dal sogno, Audace. Nonostante l'ennesima vittoria del Picerno nel recupero contro la Gelbison (2-1 ndr) che ha rispedito i gialloblù a distanza di 4 punti, in casa ofantina nessuno ha smesso di crederci. Anzi. Il sogno va alimentato giornata dopo giornata, continuando ad inanellare vittorie. Il concetto è chiaro: guai a lasciar per strada nemmeno uno dei 21 punti a disposizione da qui a fine campionato.

E il percorso tracciato dagli uomini di Bitetto è quello giusto. Sei vittorie consecutive, dieci nelle ultime undici (unica sconfitta allo Iacovone di Taranto). La squadra è compatta e matura. Il gruppo unito e determinato come dimostra la rimonta non facile, da squadra vera, fatta domenica scorsa contro il Fasano. Domani, contro il Gravina, servirà un'altra prova di forza e di carattere su un campo ostico. Di certo non mancherà la spinta del pubblico ofantino, vero dodicesimo uomo in campo e arma in più per questo finale di stagione. Per la breve distanza e l'elevato numero di biglietti messi a disposizione dal Gravina sarà facile prevedere un esodo di tifosi ofantini. Capitolo formazione: Bitetto avrà a disposizione l'intera rosa. Ingrosso (tornato dal Viareggio Cup) potrebbe essere titolare con Luca Russo (ottima prestazione domenica scorsa) che insidia il duo Tedone/Cascione sull'altra corsia. Per il resto non dovrebbero esserci novità con il solito tandem Foggia-Lattanzio davanti e l'estro di Loiodice per dare fantasia e qualità alla manovra.

Il Gravina di mister Loseto è una squadra completamente diversa da quella battuta all'andata 5-1 al Monterisi. I mrugiani arrivano da ben dieci risultati utili consecutivi (4 vittorie e 6 pareggi) prima di stopparsi nel recupero contro il Picerno. Con il decimo posto in classifica a quota 33 punti, l'obiettivo è la salvezza senza passare dai temibili playout lontani soltanto tre lunghezze. Per farlo serviranno i gol del bomber Santoro. Occhio anche a Scaringella, Mbida, Mady e Chiaradia.

Per il sogno Audace, servono solo i tre punti.
  • Audace Cerignola
  • calcio
  • serie D
Altri contenuti a tema
Audace: nuova corsa (in ‘quarta’) Audace: nuova corsa (in ‘quarta’) A Brindisi prima trasferta stagionale per i gialloblù, a caccia del quarto successo di fila
Audace: Loioidice da urlo e 2-1 al Casarano Audace: Loioidice da urlo e 2-1 al Casarano Prova di forza dei gialloblù che battono i salentini con una super doppietta del numero 11
Audace: ingrana la terza! Audace: ingrana la terza! Al Monterisi si recupera la prima giornata, ed è subito big match contro il Casarano
Il Confronto Ghirelli – Grieco su “C Siamo” RAI Sport Il Confronto Ghirelli – Grieco su “C Siamo” RAI Sport Il Confronti tra il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, e il Presidente dell’Audace Cerignola, Nicola Grieco
Audace: partenza con il segno positivo Audace: partenza con il segno positivo Grumentum battuto 2-1. Decide subito Martiniello con una doppietta
Audace: vicinissima la firma di Sansone Audace: vicinissima la firma di Sansone L’ex Novara, Samp, Sassuolo e Bari pronto ad arrivare a Cerignola
Audace Cerignola, le dichiarazioni di Mister Potenza Audace Cerignola, le dichiarazioni di Mister Potenza A poche ore dalla prima di campionato in cui l’Audace Cerignola incontrerà il Grumentum, le dichiarazioni di Potenza, una parentesi su Fidelis Andria
Audace: bentornato campionato! Audace: bentornato campionato! Contro il Grumentum parte una nuova e la lunga scalata
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.