Audace Cerignola. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Audace Cerignola. Foto Sara Angiolino
Calcio

Audace: in Campania solo per i tre punti

Contro la Gelbison la prima di cinque finali

Obbligati a vincere. Altro imperativo al Cerignola adesso non esiste: lo sanno bene i giocatori che non possono proprio fermarsi. La strada tracciata contro l'Altamura è quella giusta, la speranza che davanti qualcosa possa incepparsi è la stessa.

E allora le ultime cinque giornate che aspettano i gialloblù saranno cinque finali da vincere a tutti i costi per poi sperare. I tre punti sempre, a cominciare dalla terzultima trasferta stagionale contro la Gelbison, a Valle della Lucania. La partita di domenica scorsa ha riportato entusiasmo e sorrisi, con Marotta e soci bravi e determinati nel rimontare lo svantaggio e protagonisti di un ottima prestazione. La stessa che va ripetuta su un campo difficile e ostico come il 'Giovanni Morra', casa di una Gelbison in piena corsa salvezza diretta. Mister Bitetto potrebbe riconfermare il 4-4-2 con Di Cecco ed Esposito che si candidano per una maglia da titolare in difesa e a centrocampo. Ma occhio anche ad un possibile 4-3-3: gli ultimi dubbi saranno risolti solo a poche ore dal calcio d'inizio.

La Gelbison di mister Severo De Felice arriva dalla pesante sconfitta sul campo di Pomigliano (2-1), squadra ormai quasi già retrocessa. I campani non vincono da ben quattro turni (quattro sconfitte consecutive) e dopo l'ultima debacle un po' inaspettata sono costretti a far punti per non vedersi risucchiati nella zona playout, distante solo due punti. La squadra è fatta per lo più da giovani di rosee prospettive. Occhio però all'attaccante Merkay, miglior marcatore dei rossoblu con otto reti all'attivo. Mancheranno invece per squalifica due pedine importanti nello scacchiere di De Felice come Ulano e Cammarota.

È la prima di cinque finali e l'obbligo per i gialloblù è solo uno: vincere.
  • Audace Cerignola
  • calcio
  • serie D
Altri contenuti a tema
L’Audace Cerignola ha presentato il ricorso L’Audace Cerignola ha presentato il ricorso Il ricorso dell’Audace Cerignola, ricorsi presentati anche dal Palermo, per la non riammissione in serie B, e Bisceglie, per la non riammissione in serie C
Il Consiglio Federale ha violato il diritto dell’Audace Il Consiglio Federale ha violato il diritto dell’Audace Le dichiarazioni del Sindaco di Cerignola contro la decisione del Consiglio Federale di escludere l’Audace Cerignola dalla serie C. Motivazione pretestuosa
No alla C, l’Audace Cerignola annuncia il ricorso No alla C, l’Audace Cerignola annuncia il ricorso L'Audace Cerignola non conclude qui il suo percorso ed annuncia ricorso alla sezione speciale del Collegio di Garanzia del CONI
Ripescaggio, l'Audace è fuori dalla C Ripescaggio, l'Audace è fuori dalla C Campionato a 59 squadre, Audace non ripescata. Entro 48 ore la presentazione del ricorso
Audace Cerignola, i saluti di Massimo Pollidori: "Un abbraccio immenso a tutti i tifosi" Audace Cerignola, i saluti di Massimo Pollidori: "Un abbraccio immenso a tutti i tifosi" Termina dopo tre anni e mezzo l'avventura in gialloblu di uno dei giocatori più amati dalla piazza
Audace Cerignola, presentata ufficialmente la domanda di ripescaggio Audace Cerignola, presentata ufficialmente la domanda di ripescaggio La società ofantina ha depositato presso Lega la documentazione richiesta per la domanda di ripescaggio al campionato di Serie C 2019/2020
Audace Cerignola, c'è la conferma per Longo. Bitetto non sarà più l'allenatore dei gialloblù Audace Cerignola, c'è la conferma per Longo. Bitetto non sarà più l'allenatore dei gialloblù Comincia a muoversi la dirigenza gialloblù in vista del ripescaggio in C e della stagione 2019-2020
Stadio 'Monterisi', il presidente Ghirelli: "Con i parametri in regola Cerignola sarà della partita" Stadio 'Monterisi', il presidente Ghirelli: "Con i parametri in regola Cerignola sarà della partita" Il commento del presidente della Lega Pro a margine del summit con la società Audace e il sindaco Franco Metta
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.