Audace Cerignola. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Audace Cerignola. Foto Sara Angiolino
Calcio

Audace: partenza con il segno positivo

Grumentum battuto 2-1. Decide subito Martiniello con una doppietta

Comincia con il segno positivo anche il campionato per il Cerignola di mister Potenza. Dopo la vittoria in Coppa, arrivano anche i primi tre punti in serie D.

Mister Potenza sceglie il 3-4-3 con il classe 2002 Tricarico confermato tra i pali, Longo e Sindic a centrocampo. Davanti con Marotta e Loioidice c'è subito spazio per il neo arrivato Martiniello. Il Grumentum di mister Finamore, matricola della serie D, opta per il 5-4-1 con Potenza largo a sinistra. Matinata a dirigere le operazioni e De Luca terminale offensivo.

La partita entra subito nel vivo e dopo un solo minuto Marotta spara alto al volo. La risposta ospite arriva al settimo con la conclusione di De Luca che termina sopra la traversa. Il Cerignola gioca sul velluto, con ottime trame di gioco e al minuto 16 passa in vantaggio. Marotta libera il cross di Angarano che pesca Martiniello in area: deviazione di ginocchio dell'attaccante che batte Donini per l'1-0 gialloblù. Il Grumentum replica con un calcio da fermo ma la punizione di Potenza attraversa tutta l'area di rigore e termina fuori. A metà ripresa l'Audace ci prova in due occasioni dalla distanza: prima è Longo a calciare, blocca in due tempi Donini. Poco dopo è il turno di Martiniello: ancora il numero uno ospite si distende e respinge. 1-0 all'intervallo.

La ripresa parte con il botto. Contropiede perfetto del Cerignola al minuto 48. Loiodice con un tocco smarca Sindic, palla per Longo che imbecca perfettamente Martiniello. Il 9 gialloblù avanza, mira il secondo palo e con il piattone fa centro. 2-0 ed è subito doppietta per il nuovo numero 9 gialloblù. Il gol però non abbatte il Grumentum che continua ad interpretare una partita ordinata. De Luca chiama agli straordinari Tricarico da calcio piazzato. Al 54esimo il Cerignola sfiora il tris. Lancio di Marotta per Loiodice che addomestica e calcia a giro: traversa piena. Sul proseguo dell'azione ancora Marotta per Loioidice: si salva con i piedi Donini. Scampato il pericolo, il Grumentum torna in partita al minuto 74. Giocata di Matinata che salta netto due avversari e serve il più comodo degli assist a De Luca. Palla nella porta sguarnita e gol dell'1-2. Con 6 under in campo il Cerignola cerca di congelare il risulto. Il Grumentum non ci sta e il neo entrato Bongermino calcia largo, in diagonale, all'ottantesimo. In pieno recupero, De Luca devia sotto porta il corner di Agresta. Palla sul fondo. Mentre Cinque, al minuto 95, dopo essersi liberato con una super giocata calcia debole e centrale. Para agevolmente Donini.

Finisce 2-1 per il Cerignola. Ora testa ad un nuovo ed impegnativo match. Mercoledì, al Monterisi, arriverà il Casarano per il recupero della prima giornata.

IL TABELLINO

AUDACE CERIGNOLA - Grumentum Val D'Agri 2-1

(primo tempo 1-0)

MARCATORI: 16' e 48' Martiniello, 74' De Luca

AUDACE CERIGNOLA (3-4-3): Tricarico, Nives (61' Russo), Caiazza, Sindic (58' Muscatiello), Syku, Rosania, Alfarano (66' Tancredi), Longo (77' De Cristofaro), Martiniello (58' Cinque), Marotta, Loiodice. A disposizione: Cappa, Boufous, Parise, Mentana. All: Potenza.

Grumentum Val D'Agri (5-4-1): Donnini, Cecci, Dubaz, Catinali, Carrieri (69' Agresta), De Gol, Potenza (44' Falco), Lobusco (79' Bongermino), De Luca, Matinata, Cavaliere (66' Cirelli). A disposizione: Russo, Larocca, Mazziotta, Pellegrini, Visani. All: Finamore

NOTE:

Ammonizioni: Cecci (G), Martiniello (A), Alfarano (A), Rosania (A), Tancredi (A)

Espulsioni:

RECUPERO:
primo tempo: 1'minuto
secondo tempo: 6'minuti

Angoli: 1-8

Ufficio Stampa Audace Cerignola
  • Audace Cerignola
  • serie D
Altri contenuti a tema
Lega Nazionale Dilettanti, le proposte per i verdetti: ora palla alla FIGC Lega Nazionale Dilettanti, le proposte per i verdetti: ora palla alla FIGC Per la Serie D cristallizzazione delle classifiche e promozione in C per tutte le prime classificate
La serie C dovrà tornare in campo La serie C dovrà tornare in campo Confermato lo stop a tutti i tornei dilettantistici
Consiglio federale, si va verso la sospensione della Serie D Consiglio federale, si va verso la sospensione della Serie D Venerdì 22 il direttivo della Lnd potrebbe sancire la promozione del Bitonto
Serie D, promosse le prime e nessuna retrocessione in Eccellenza? Serie D, promosse le prime e nessuna retrocessione in Eccellenza? Quella che sembrava solo una delle tante ipotesi ora sta diventando l'unica strada percorribile
Serie D, Sibilia: «Quasi impossibile riprendere i campionati» Serie D, Sibilia: «Quasi impossibile riprendere i campionati» Segnali di resa anche da parte del presidente della LND Cosimo Sibilia
Audace Cerignola, Sansone: «L'Audace una società tra le più solide in Italia, merita il professionismo» Audace Cerignola, Sansone: «L'Audace una società tra le più solide in Italia, merita il professionismo» «Cerignola, per quello che ha subito lo scorso anno, meriterebbe a prescindere la serie C»
20 squadre di D potrebbero accedere in C 20 squadre di D potrebbero accedere in C Se le indiscrezioni di Sportitalia dovessero trasformarsi in realtà allora per l’Audace Cerignola si potrebbe aprire una nuova, ampia, allettante strada, quella della serie C
Audace Cerignola, Serie C e Stadio Monterisi Audace Cerignola, Serie C e Stadio Monterisi Intervista a Carlo Dercole: L’audace Cerignola potrebbe andare in C ma allo Stadio Monterisi urge fare le prove di carico e terminare la burocrazia per i collaudi
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.