Audace Cerignola
Audace Cerignola
Calcio

Audace: rimonta e tre punti

Decide la zampata di Martiniello. Gialloblù vittoriosi 2-1 contro un ottimo Nardó

Elezioni Regionali 2020
Torna subito alla vittoria il Cerignola che rimonta il Nardó, vince 2-1 e conquista tre punti importanti e meritati.

Mister Feola conferma il 4-2-3-1 ma schiera ben cinque under. Di Cecco e Caiazza sono i centrali di difesa con Russo e Celentano terzini. In cabina di regia c'è Coletti affiancato da De Cristofaro. Davanti gli annunciati Loiodice-Longo-Sansone alle spalle di Martiniello. Foglia Manzillo opta per il 3-5-2 con Danucci ad impostare. Camara-Calemme coppia offensiva.

Comincia subito forte il Cerignola con la sforbiciata volante di Sansone, dopo solo un minuto di gioco, palla alta. Il Nardó si conferma una squadra ostica e ben messa in campo. Al minuto 15, Trofo calcia alto da buonissima posizione. Poco dopo è Calemme a provarci da fuori area al termine di una bella azione personale: palla sopra la traversa. Al 22esimo cambia il parziale, con i neretini che sbloccano il risultato. Slalom di Mengoli in area e intervento falloso di Martiniello. Calcio di rigore: dal dischetto calcia Calemme. Cappa para, la palla però sbatte sul palo e viene ribattuta in rete dal numero 10 ospite. Il Cerignola non riesce a reagire e rischia ancora sulla punizione dal limite di Calemme: palla alta sopra la traversa. Dal 34esimo in poi, i gialloblù provano a conquistare un po' di campo. Il tiro cross di Longo però termina sul fondo dopo aver attraversato tutta l'area di rigore. Due minuti più tardi è Caiazza a svirgolare da pochissimi passi un ottimo cross dalla sinistra: si salva la difesa neretina. Al 47esimo, l'ultima emozione della prima frazione la offre Luca Russo: tiro forte e radente, palla che esce di pochissimo. 0-1 all'intervallo.

Nella ripresa, il Cerignola si conferma in crescita e comincia subito a presidiare la metà campo ospite. Pronti via e ottimo cross di Russo (spostato sull'out di sinistra con l'ingresso in campo di Tancredri), Longo liscia da pochi passi. Due minuti più tardi si replica: ancora Russo per il colpo di testa in anticipo sul primo palo di Longo: palla in rete e punteggio in parità. La reazione del Nardó sta tutta nel contropiede condotto da Camara: tiro di punta del numero nove, palla alta sopra la traversa. Il Nardó arretra e il Cerignola prende campo. Al 63esimo, Martiniello calcia largo da buona posizione. Al minuto 67 è Loiodice a provarci con una rovesciata: palla sul fondo. Infine è Sansone a sciupare un'ottima palla calciata alta sopra la traversa da buona posizione. Quando il risultato sembrava non voler più cambiare, ecco la zampata di Martiniello. Minuto 89, cross di Luca Russo (che da qualche minuto chiedeva il cambio per infortunio) e palla depositata nella porta sguarnita dal numero nove gialloblù. È il 2-1 con cui termina la partita dopo sei minuti di recupero (da segnalare l'espulsione di Centonze al 92esimo, per un brutto fallo su Martiniello).

Vittoria meritata per i gialloblù per quanto espresso soprattutto nella ripresa. Adesso testa alla partita di domenica prossima, in trasferta contro il Bitonto.

IL TABELLINO

AUDACE CERIGNOLA - Nardó 2-1

(primo tempo 0-1)

MARCATORI: 22'Calemme, 48' Longo, 89' Martiniello

AUDACE CERIGNOLA (4-2-3-1): Cappa,
Celentano (46'Tancredi), Russo (90'Rosania), De Cristofaro (82'Nembot), Di Cecco, Caiazza, Longo, Coletti, Martiniello, Loiodice (94' Cinque), Sansone (80'Sindic). A disposizione: Sarri, Muscatiello, Palumbo, Nembot, Alfarano. All: Feola

Nardó (3-5-2): Milli, Frisenda, Centonze, Danucci, Trinchera, Stranieri, Mengoli (90' Natalucci), Trofo (71'Manfrellotti), Camara (82'Montaperto), Calemme, Cancelli (92' Colonna). A disposizione: Mirarco, Calabrese, Raia, Valzano, Angelini. All: Foglia Manzillo

NOTE:

Ammonizioni: Coletti (C), Trofo (N ), De Cristofaro (C), Nembot (C).

Espulsioni: Centonze (N ) rosso diretto per fallo su Martiniello

RECUPERO:
primo tempo: 2'minuti
secondo tempo: 6'minuti

Angoli: 10-3

Ufficio Stampa Audace Cerignola
  • Audace Cerignola
  • serie D
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, sirene dalla C per Lorenzo Longo Audace Cerignola, sirene dalla C per Lorenzo Longo Il centrocampista in forza ai gialloblù conteso da alcune compagini di serie C
Audace Cerignola, si lavora alle prime ufficialità Audace Cerignola, si lavora alle prime ufficialità Dopo la vincente "Era Grieco", adesso spazio al new deal Caterino
Nuova proprietà per l’Audace Cerignola, le esternazioni del PD Nuova proprietà per l’Audace Cerignola, le esternazioni del PD Il PD di Cerignola: "grazie alla famiglia Grieco, benvenuto e buon lavoro al presidente Caterino!"
Audace Cerignola: voci insistenti sulla riconferma di Mister Vincenzo Feola Audace Cerignola: voci insistenti sulla riconferma di Mister Vincenzo Feola Si attendono notizie dalla società ofantina
Lega Nazionale Dilettanti, le proposte per i verdetti: ora palla alla FIGC Lega Nazionale Dilettanti, le proposte per i verdetti: ora palla alla FIGC Per la Serie D cristallizzazione delle classifiche e promozione in C per tutte le prime classificate
La serie C dovrà tornare in campo La serie C dovrà tornare in campo Confermato lo stop a tutti i tornei dilettantistici
Consiglio federale, si va verso la sospensione della Serie D Consiglio federale, si va verso la sospensione della Serie D Venerdì 22 il direttivo della Lnd potrebbe sancire la promozione del Bitonto
Serie D, promosse le prime e nessuna retrocessione in Eccellenza? Serie D, promosse le prime e nessuna retrocessione in Eccellenza? Quella che sembrava solo una delle tante ipotesi ora sta diventando l'unica strada percorribile
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.