Audace Cerignola
Audace Cerignola
Calcio

Blitz Audace a Bitonto

Vittoria di carattere dei gialloblù. Capolista battuta 0-1, decide Rodriguez

Con una prestazione tanta sostanza e grinta il Cerignola batte a domicilio il Bitonto 0-1, con gol di Rodriguez, imponendo lo stop ai neroverdi dopo ben diciannove risultati utili consecutivi.

Mister Feola conferma il 4-2-3-1 con alcune novità negli undici: Caiazza e Tancredi sono i terzini con Di Cecco e Rosania centrali di difesa. Nel trio alle spalle della punta Rodriguez, c'è Loiodice con Sanonse e Longo. Taurino deve far fronte alle assenze di Lattanzio (squalificato) e Patierno (infortunato), opta per il 3-5-2 con Marsili in cabina di regia, Merkaj e Bollino davanti.

La partita non è bella, le squadre si studiano e a farne le spese è lo spettacolo. Alla prima occasione propizia il Cerignola passa. Minuto 16, retropassaggio corto di Colella, Rodriguez supera in velocità Lomasto e in diagonale fredda Figliola e il pubblico di casa. Il Bitonto sembra risentire delle assenze davanti e infatti non riesce a creare situazioni pericolose anche in virtù di un ottimo Cerignola che tiene bene il campo ed è ordinato in difesa. Il primo tempo scivola via: 0-1 all'intervallo.

Dagli spogliatoi rientra in campo un Bitonto voglioso di rimontare. Al 52' è Piarulli a provarci dal limite dell'area: palla sul fondo. Il Cerignola ci prova con una punizione a giro di Loiodice da posizione defilata: palla alta. I padroni di casa provano ad impossessarsi del pallino del gioco ma il Cerignola continua ad essere ordinato. Al 78esimo, Piarulli ruba palla a centrocampo e serve Bollino che avanza palla al piede ma calcia debolmente. Cappa si distende e blocca. Il finale è concitato: Gargiulo (appena entrato) viene espulso per proteste e subito dopo anche mister Feola con un componente della panchina del Bitonto vengono allontanati dal terreno di gioco. Martiniello in contropiede non riesce a sorprendere Figliola. Il forcing finale nei sei minuti di recupero del Bitonto non sortisce nessun effetto.

Finisce 0-1 per il Cerignola che batte la capolista dimostrando tanto carattere. Ora testa alla sfida di domenica prossima al Monterisi contro il Sorrento.

IL TABELLINO

Bitonto - AUDACE CERIGNOLA 0-1

(primo tempo 0-1)

MARCATORI: 16' Rodriguez

Bitonto (3-5-2): Figliola, Pierno (73' Foufouè), Colella, Marsili (75' Vacca), Lomasto, Gianfreda (84' Gargiulo), Piarulli (80' Zaccaria), Biason, Merkaj(68' Montaldi), Bollino, Turitto. A disposizione: Zinfollino, Amelio, Montrone, Bolognese. All: Taurino

AUDACE CERIGNOLA (4-2-3-1): Cappa, Caiazza, Tancredi, De Cristofaro, Di Cecco, Rosania, Longo, Coletti, Rodriguez (73' Martiniello), Loiodice, Sansone (84' Marotta). A disposizione: Tricarico, Muscatiello, Alfarano, Nembot, Russo, Sindic, Cinque. All: Feola

NOTE:

Ammonizioni: Rosania (C), Di Cecco (C), Pierno (B), Marsili (B), Biason (B), Zaccaria (B), Cappa (C).

Espulsioni: Gargiulo (B) rosso diretto per proteste e Feola (allenatore Cerignola)

RECUPERO:
primo tempo: 3'minuti
secondo tempo: 6'minuti

Angoli: 5-3

Ufficio Stampa Audace Cerignola
  • Audace Cerignola
  • calcio
Altri contenuti a tema
Coronavirus: Crudele torna a casa Coronavirus: Crudele torna a casa Il tecnico gialloblù dimesso dall’ospedale Riuniti di Foggia
Calcio, per i dilettanti ipotesi ripartenza il 17 maggio Calcio, per i dilettanti ipotesi ripartenza il 17 maggio Cosimo Sibilia: «C'è un'ipotesi di ripartenza per domenica 17: giocando 3 volte a settimana potremmo concludere la stagione entro il 30 giugno»
Audace Cerignola, Loiodice: «Torneremo ad abbracciare i nostri tifosi, per ora la priorità è la salute» Audace Cerignola, Loiodice: «Torneremo ad abbracciare i nostri tifosi, per ora la priorità è la salute» «Mi alleno da casa seguendo i piani stabiliti con lo staff, sto mantenendo un ottimo stato di forma fisica nonostante tutto»
Coronavirus: Lutto per l’Audace Cerignola Coronavirus: Lutto per l’Audace Cerignola A Milano perde la vita Gina Grieco, sorella del patron Michele Grieco
Lo sport ai tempi del Coronavirus: Audace Cerignola Lo sport ai tempi del Coronavirus: Audace Cerignola Vincenzo Feola: «Dovevamo fermare tutto prima. Adesso lavoriamo a distanza ma uniti»
Cerignola stoppata! Cerignola stoppata! Gialloblù sconfitti 2-1 dalla Gelbison. Vetta lontana ora 6 lunghezza.
Audace: uniti verso l’obiettivo Audace: uniti verso l’obiettivo Contro la Gelbison la prima di nove finali
Audace: poker al Sorrento Audace: poker al Sorrento Con un primo tempo super il Cerignola vince 4-2 e continua la rincorsa
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.