n. <span>Foto Sara Angiolino</span>
n. Foto Sara Angiolino
Calcio

Buona la prima per il Cerignola: subito un grande Malcore nel 3-1 al Fasano

Ottimo l'esordio davanti al pubblico amico dell'undici di mister Pazienza

L'Audace Cerignola vince e convince nella gara d'esordio della nuova stagione. Partenza migliore non poteva esserci per la compagine allenata da Michele Pazienza che, contro un Fasano combattivo, guadagna i primi tre punti senza particolari patemi con bomber Malcore, autore di una doppietta, subito in gran spolvero. Inizio di gara perfetto del Cerignolache si ritrova subito in vantaggio per via della rete al 2' di Malcore, abile nel rubare palla a Gorzelewsky e ad infilare il portiere Suma da pochi passi. Il Fasano prova a reagire, senza successo, con una conclusione dalla distanza di Corvino. Il pari ospite però arriva al 24': Forbes, sugli sviluppi di una punizione battuta da Corvino, approfitta di un errore del portiere Brescia e realizza la rete del momentaneo pareggio fasanese. I gialloblù di casa non si scompongono e, anzi, trovano ancora la via del vantaggio: questa volta è Achik che con un gran tiro all'incrocio dei pali fa esplodere il 'Monterisi'. 2-1 al 35' minuto.

Nella ripresa il Fasano prova a tornare in partita ma le conclusioni verso la porta difesa da Brescia risultano velleitarie. Passa un quarto d'ora del secondo tempo e l'Audace chiude le ostilità ancora con Malcore, che scatta sul filo del fuorigioco e a tu per tu con Suma realizza il definitivo 3-1. I tentativi d'orgoglio finali da parte degli ospiti non sortiscono gli effetti sperati: il Cerignola tiene bene e porta a casa una meritata vittoria.

Adesso poco tempo per riposare perché già mercoledì pomeriggio, sempre al 'Monterisi', gli ofantini affronteranno il Nola nella gara valevole per la Coppa Italia Serie D.


IL TABELLINO

Marcatori: Malcore 1' (C), Forbes 24' (F), Achik 33' (C), Malcore 59' (C).

Ammoniti: Vitiello (C), Trové (F), Forbes (F).

Audace Cerignola (4-2-3-1): Brescia; Dorval (Muscatiello 60'), Manzo, Allegrini, Vitiello (Basile 76'); Tascone, Maltese; Loiodice, Mincica (Russo 60'), Achik (Botta 80'); Malcore. All. Pazienza.

Fasano (4-2-3-1): Suma; Camara, Gorzelewsky, Callegari, Taddeo; Capomaggio (Lucchese 69'), Bernardini; Battista, Corvino (Calemme 63'), Forbes (Richella 76'); Trové. All. Mosca.
  • Audace Cerignola
  • calcio dilettantistico
  • serie D
  • Notizie Cerignola
Altri contenuti a tema
Giancarlo Malcore, Audace Cerignola: “Sto bene qui, vorrei restarci, è una città ospitale” Giancarlo Malcore, Audace Cerignola: “Sto bene qui, vorrei restarci, è una città ospitale” Quattro chiacchiere con il bomber della squadra ofantina, vincitore del Pallone d’oro serie D 2021/22
Michele Dibiase, ex calciatore cerignolano: “Ho indossato la maglia dell’Audace per 13 anni di seguito” Michele Dibiase, ex calciatore cerignolano: “Ho indossato la maglia dell’Audace per 13 anni di seguito” Il giocatore, oggi 84enne, ricorda gli anni trascorsi nella squadra ofantina e la sua carriera sportiva.
Audace Cerignola, Mister Michele Pazienza rivela: “Il mio sogno è allenare la squadra del Napoli” Audace Cerignola, Mister Michele Pazienza rivela: “Il mio sogno è allenare la squadra del Napoli” Intervistato di recente da PianetaNapoli, l'allenatore si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni sul presente ed il futuro della squadra
Giovanni Pugliese, detto Tiganà: “Il Club Ultras 1984 sempre con l’Audace Cerignola, anche nei periodi più bui” Giovanni Pugliese, detto Tiganà: “Il Club Ultras 1984 sempre con l’Audace Cerignola, anche nei periodi più bui” Gli Ultras hanno affiancato la squadra anche quando non ci credeva nessuno, non solo tifosi ma sostenitori a tutti gli effetti
Gerardo Spinelli, under dell’Audace Cerignola: “E’ un onore far parte della squadra che ha meritato la serie C” Gerardo Spinelli, under dell’Audace Cerignola: “E’ un onore far parte della squadra che ha meritato la serie C” Nella squadra ofantina il 19enne è senz'altro uno dei giovani più promettenti e determinati
Audace Cerignola, Antonio Grillo: “Ottime le prospettive del settore giovanile, la scuola calcio è il polmone della società calcistica” Audace Cerignola, Antonio Grillo: “Ottime le prospettive del settore giovanile, la scuola calcio è il polmone della società calcistica” Con l'ascesa in serie C il settore giovanile dell'Audace merita grande attenzione
Audace… C siamo! Audace… C siamo! Vittoria storica per l’Audace Cerignola del presidente Quarto
Audace Cerignola: è quasi serie C Audace Cerignola: è quasi serie C Un’altra vittoria per assicurarsi la promozione matematica
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.