Audace Cerignola
Audace Cerignola
Calcio

Cerignola battuto nel derby

Vince il Foggia 2-1 grazie alla doppietta di Gerbaudo

Elezioni Regionali 2020
Finisce 2-1 il derby tra Foggia e Cerignola. Vincono i rossoneri una partita maschia decisa dalla doppietta di Gerbaudo.

Mister Feola schiera il solito 4-2-3-1 con Tancredi preferito a Celentano e Loiodice al posto di Marotta. Per il resto solo conferme con Coletti a dirigere l'orchestra e Rodriguez davanti. Ninni Corda (squalificato) conferma il 3-5-2: c'è Viscomi in difesa, Gerbaudo e Gentile a centrocampo. El Ouazni Tortori davanti.

Primo tempo che non decolla. La partita è molto tattica ed entrambe le squadre avvertono l'importanza del match e della posta in palio. Alla prima vera occasione, il Foggia passa. Minuto 15, dagli sviluppi di un corner Gentile appoggia per Gerbaudo che entra indisturbato in area e lascia partire un tiro sul primo palo che batte Cappa. 1-0 rossoneri. La prima risposta del Cerignola arriva al minuto 23 con il tiro alto di Coletti. È nel giro di due minuti, tra i 35 e il 36esimo, che i gialloblù costruiscono le migliori occasioni. Nella prima, Rodriguez è bravo a servire Longo che calcia di prima intenzione ma la palla sorvola la traversa. Un minuto dopo, Sansone ruba palla sulla destra, vince un rimpallo, si accentra e calcia: tiro centrale ed alto. L'ultima emozione della prima frazione è di marca rossonera. Minuto 46, azione fotocopia che ha portato al gol questa volta però dalla sinistra: Russo entra in area e calcia. Cappa blocca. 1-0 all'intervallo.

Nella ripresa il Cerignola torna in campo con più determinazione e soprattutto con Martiniello al posto di Longo. I gialloblù, subito propositivi, alla prima occasione, pareggiano. Minuto 53' lancio di Coletti per Sansone: il numero 11 gialloblù s'invola verso la porta e fredda Di Stasio con un diagonale. 1-1 che dura però soltanto cinque minuti. Al 58esimo il Foggia si riporta avanti. Gran tiro dalla distanza di Gerbaudo: palla a giro sotto il sette e Cappa battuto. Il Cerignola prova a riorganizzarsi e si rende pericolosa al minuto 68. Cross di Sansone e colpo di testa in avvitamento di Martiniello: palla larga. Due minuti più tardi è Rodriguez a provarci ma il suo tiro, debole e centrale, viene bloccato da Di Stasio. Al 72esimo, il Foggia sfiora il tris. Ripartenza veloce dei rossoneri: cross di Campagna, tiro a botta sicura di Francesco Russo salva Luca Russo, palla che però arriva sui piedi di El Ouazni: tiro deviato in corner. Il Cerignola non riesce più a rendersi pericoloso e nel finale arrivano due rossi diretti. Prima è Rodriguez ad essere espulso (fallo di reazione su Carboni) e poco dopo Longhi (per proteste dopo essere stato ammonito). La partita termina dopo sei minuti di recupero e con un concitato finale.

Vince il Foggia 2-1. Domenica, arriva al Monterisi, il Nardó.

IL TABELLINO

Foggia - AUDACE CERIGNOLA 2-1

(primo tempo 1-0)

MARCATORI: 15' e 58' Gerbaudo, 53' Sansone

Foggia (3-5-2): Di Stasio, Kourfalidis, Gentile, El Ouazni, Francesco Russo (79' Allegretti), Viscomi, Tortori (56' Cipolletta), Gerbaudo, Carboni, Di Masi (69' Campagna), Di Jenno. A disposizione: Rizzitano, Gemmi, Pertosa, Ndiaye, Buono, Cadili. All: Carafa (Corda squalificato).

AUDACE CERIGNOLA (4-2-3-1): Cappa,
Luca Russo, Tancredi, De Cristofaro, Longhi, Rosania (75' Di Cecco), Longo (46' Martiniello), Coletti, Rodriguez, Loiodice (63' Marotta), Sansone (92' Caiazza). A disposizione: Sarri, Celentano, Muscatiello, Nembot, Sindic. All: Feola

NOTE:

Ammonizioni: Viscomi (F), Coletti (C), Russo (F), De Cristofaro (C), Gentile (C), Rosania (C), Cipolletta (F), Marotta (C), Longhi (C), Allegretti

Espulsioni: Rodriguez (rosso diretto per entrata scomposta)
Longhi (rosso diretto per proteste dopo il giallo)

RECUPERO:
primo tempo: 1'minuto
secondo tempo: 6'minuti

Angoli: 7-3

Ufficio Stampa Audace Cerignola
  • Audace Cerignola
  • serie D
Altri contenuti a tema
Picerno-Bitonto e la combine, società e calciatori deferiti Picerno-Bitonto e la combine, società e calciatori deferiti Deferiti dalla Procura Federale calciatori e tre dirigenti del Bitonto, un del Picerno e uno del Potenza. Una pessima pagina sportiva che penalizzò anche l’Audace Cerignola
Audace Cerignola, c'è la firma dell'attaccante Giuseppe Tedesco Audace Cerignola, c'è la firma dell'attaccante Giuseppe Tedesco Tedesco è cresciuto calcisticamente nelle fila della Ternana con la quale ha disputato tre importanti campionati Primavera
Audace Cerignola, per la difesa c'è Enrico Silletti Audace Cerignola, per la difesa c'è Enrico Silletti Nell'ultima stagione a Gravina, il classe 1997 approda in terra ofantina
Audace Cerignola, ufficiale l'arrivo di Savino Leonetti Audace Cerignola, ufficiale l'arrivo di Savino Leonetti Alla corte di mister Pazienza giunge l'ex attaccante del Corato
Audace Cerignola, senti Pazienza: «Voglio gente che lotta. Modulo? Un 3-4-3 di base» Audace Cerignola, senti Pazienza: «Voglio gente che lotta. Modulo? Un 3-4-3 di base» Inizia ufficialmente l'era Pazienza in riva all'Ofanto. L'ex calciatore di Napoli e Juventus si presenta alla piazza gialloblù
Audace Cerignola, Michele Pazienza è il nuovo allenatore Audace Cerignola, Michele Pazienza è il nuovo allenatore Il club gialloblu riparte dal trainer originario di San Severo in vista della quarta stagione consecutiva nel campionato nazionale di serie D
Serie D, campionato al via il 27 settembre Serie D, campionato al via il 27 settembre Ufficializzate oggi le date di inizio della stagione sportiva 2020-2021
Audace Cerignola, oggi la conferenza stampa di insediamento della nuova società Audace Cerignola, oggi la conferenza stampa di insediamento della nuova società Parte il new deal di Luigi Caterino. Michele Pazienza il principale candidato alla panchina ofantina
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.