Formazione Audace Cerignola. <span>Foto Audace Cerignola </span>
Formazione Audace Cerignola. Foto Audace Cerignola
Calcio

Crotone-Audace Cerignola 1-1: il pagellone

Finisce con un incredibile pareggio maturato nel giro di un minuto e in pieno recupero la sfida tra Crotone e Cerignola

È durato lo spazio di un minuto il gusto di una vittoria che il Cerignola stava già assaporando. Minuto 91 prima il dolce con il gol del vantaggio attribuito a Zak Ruggiero ma che per la verità è tutto di Dini, il portiere del Crotone autore di una "papera" clamorosa. Un minuto dopo esattamente al 92° l'amaro con il gol del Crotone segnato da Gomez.


Di seguito la prestazione nello specifico di tutti i giocatori dell'Audace Cerignola.


#KRAPIKAS 7,5 / "Alto biondo e concentrato", giochiamo un po' con le parole prima di applaudire la prestazione di ieri di Titas Kraprikas. Il portiere lituano ha fornito una prestazione all'altezza. Decisivo nel primo tempo con una parata spettacolare sul colpo di testa schiacciato di Leo. Risolve tutte le situazioni pericolose con estrema attenzione. Deve valutare meglio alcune uscite alte.


#RIZZO 7/ Conferma la buona impressione che ha destato nell'esordio contro il Brindisi. Spinge sulla fascia, ripiega velocemente, ed è bravo oltre che a proiettarsi per crossare a dare il ritmo giusto a questo tipo di azione.


#RUSSO 7 / Passa da destra a sinistra senza abbassare mai il rendimento. Bene in fase di spinta e copertura difensiva. Possiamo dire tranquillamente che dopo 4 giornate non ha sbagliato una sola partita. Che bello vedere un affondo sulla fascia al 95° così caparbio, lucido e di qualità. Russo assist man forever. Se Zak Ruggiero avesse segnato nell'occasione il gol sarebbe stato per trequarti di Russo.


#LIGI 6,5 / Qualche sofferenza arriva in difesa quando giochi contro il Crotone. Bisogna calcolare però anche quante azioni non vengono permesse agli avversari. Ligi è uno di quelli che ci ha messo del suo per limitare gli attacchi pericolosi dei padroni di casa.


#MARTINELLI 5,5 / Qualche errore non da Martinelli...qualcosa alla Martinelli. Gomez salta e fa gol al 92° forse con un pizzico di libertà di troppo considerando anche che mancavano ormai spiccioli di gara. Indubbiamente c'è anche il merito dell' attaccante che gira e impatta bene il pallone ma una marcatura più stretta ci stava tutta.


#CAPOMAGGIO 6,5 / Il Cerignola dei primi 25 minuti è stato anche fisico, imponente come lo è Capomaggio. Gioca una buona partita avvalendosi delle sue caratteristiche. Decisivo nel secondo tempo un suo intervento in spaccata su Tumminello pronto a colpire a rete nel cuore dell' area piccola.


#SAINZ MAZA 7 / Gioca un grande primo tempo. Prodigioso l'intervento del portiere Dini su tiro cross dello spagnolo. La sua tecnica e quel saper giocare a calcio ha consentito sicuramente alla squadra di sviluppare una manovra ordinata e protesa a sviluppare gioco offensivo.


#GHISOLFI 6 / Qualche errore di misura e precisione nella rifinitura finale. Ma per come si muove in campo e con quel cambio passo palla al piede elegante è davvero importante il suo contributo. Gioca una buona partita.


#D'ANDREA 7 / Infaticabile tiene a dura prova la difesa del Crotone pressando ovunque. Prova una bella conclusione parata con fatica dal portiere che quasi portava al gol Neglia sulla respinta. Sempre attivo nello scambio e nelle sponde gioca un gran bel primo tempo. Esce nel secondo tempo dopo aver speso tanto anche fisicamente.


#NEGLIA 5,5 / Fa un gran movimento e lo fa anche bene. Si divora un gol nel primo tempo, peccato. Nella ripresa in diverse occasioni gli sfugge l'ultimo controllo. Potenzialmente erano buone occasioni.


#MALCORE 5,5 / Scalpita per crearsi qualche occasione combattendo senza fortuna tra i difensori del Crotone...l'unica a disposizione gli viene murata nel primo tempo dal difensore. Lascia il posto a Sosa nel secondo tempo.


#SOSA 6 / Entra al posto di Malcore e si fa largo per una gran bella conclusione in girata sul palo lungo, è sfortunato perché di poco lambisce il palo. Sarebbe stato un gran gol. Si fa trovare pronto e si è mosso bene.


#D'AUSILIO 7 / Entra nella ripresa e accende la "miccia" che prende fuoco nel finale. Infiamma tutti con un solo e unico obbiettivo: puntare e colpire verso la porta. Quasi la butta giù al 94° con una sterzata e tiro che spacca la traversa. Sarebbe stato un finale meraviglioso.


#TENTARDINI S.V./ Pochi minuti a disposizione.


#ZAK RUGGIERO 6,5 / Entra nel tabellino marcatori...ma la porta gliela apre il portiere Dini che si fa gol da solo. Gol a parte, il suo ingresso è subito d'impatto, sbaglia qualche conclusione ma è sempre quel giocatore apriscatole che conosciamo. Frenetico il suo movimento, servito da Russo all'ultimo minuto quasi sbancava Crotone al 95°.


#TASCONE 6,5 / Anche il suo ingresso è subito di buon impatto. Prova subito una conclusione a giro, accompagna l'azione e spezza il gioco avversario. Riesce anche a mettere al centro area diversi cross insidiosi come quello ben dosato per Sosa che gira prontamente a rete ma sfiora il palo.


#MISTER TISCI 7 / Il Cerignola visto nei primi 25 minuti è stato superiore per mentalità e gioco, a tratti anche imponente tecnicamente e fisicamente. L'Audace Cerignola ieri ha giocato una signor partita contro un avversario, seppur in difficoltà per i risultati precedenti, sempre temibile in casa propria. La vittoria è sfuggita di pochissimo, quel pochissimo che potrebbe essere perfezionato. La squadra è forte e cresce sempre di più.


#TIFOSI 10 / Circa 1000 km di passione fino a Crotone.


Prossimo appuntamento Lunedì 25 Settembre alle ore 20:45 in casa contro la Juve Stabia per la 5^ giornata di campionato .
  • Audace Cerignola
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, ufficiale: Miguel Angel Sainz Maza ha rinnovato fino al 2026 Audace Cerignola, ufficiale: Miguel Angel Sainz Maza ha rinnovato fino al 2026 Il centrocampista spagnolo classe 1993 vestirà ancora la maglia gialloblù
Ivan Tisci rivela ad un’emittente radiofonica: “Mi piacerebbe allenare il Pescara, a Cerignola esperienza positiva” Ivan Tisci rivela ad un’emittente radiofonica: “Mi piacerebbe allenare il Pescara, a Cerignola esperienza positiva” L’ex tecnico dell’Audace, esonerato ad Aprile scorso, si dichiara soddisfatto e guarda avanti
Audace Cerignola al secondo turno dei Play Off, i tifosi si stringono attorno alla squadra Audace Cerignola al secondo turno dei Play Off, i tifosi si stringono attorno alla squadra Secondo alcuni “a Caserta servirà un’impresa”: i gialloblù devono vincere per forza
Audace Cerignola: un pareggio dal gusto vincente Audace Cerignola: un pareggio dal gusto vincente Il Cerignola pareggia con il Giugliano e stacca il pass per il secondo turno dei play-off
Memorial Matteo Faccenda all’Oratorio Salesiano “Cristo Re” a Cerignola Memorial Matteo Faccenda all’Oratorio Salesiano “Cristo Re” a Cerignola L’evento sportivo per omaggiare l’allenatore e talent scout Faccenda si svolgerà domenica 12 Maggio
Audace Cerignola: il derby, la festa, i cori romantici dei tifosi Audace Cerignola: il derby, la festa, i cori romantici dei tifosi “Amarsi ancora”: l’inno di amore della Curva Sud dopo la vittoria allo Zaccheria
Nel derby l’ex Foggia Dardan Vuthaj torna allo Zaccheria con la maglia dell'Audace Cerignola Nel derby l’ex Foggia Dardan Vuthaj torna allo Zaccheria con la maglia dell'Audace Cerignola L’attaccante albanese, che ora sta vivendo un ottimo periodo, non aveva brillato a Foggia
La società Audace Cerignola ha ricordato Saverio Spicciariello al Monterisi La società Audace Cerignola ha ricordato Saverio Spicciariello al Monterisi Il tifoso 78enne, da sempre fedele alla squadra, è scomparso l’8 Aprile scorso
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.