Audace Cerignola. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Audace Cerignola. Foto Sara Angiolino
Calcio

Doppietta di Lattanzio. L’Audace va!

Sarnese battuta 2-0. Continua la rincorsa al primato

Vittoria già confezionata nella prima frazione con la decisiva doppietta di Lattanzio e altri tre punti importanti per continuare la corsa al primo posto.

Mister Bitetto sceglie il 4-4-2, fa debuttare Ingrosso come terzino nei 4 di difesa e sceglie Vitofrancesco con Loiodice come esterni di centrocampo. Davanti il tandem Lattanzio-Foggia. Mister Pepe, al debutto sulla panchina campana, opta per il 4-2-3-1 con Cassata-Maione-Langella alle spalle dell'unica punta Lepre.

Pronti via ed è già 1-0 Audace. Cross dalla destra di Vitofrancesco e stacco di testa di Lattanzio che batte Mennella e fa già esultare il Monterisi. La Sarnese sembra subire il gol a freddo e infatti è ancora l'Audace a flirtare con il raddoppio. Al 15esimo, Longo pesca Foggia che stoppa bene di petto ma calcia alto sopra la traversa. Al minuto 23 è ancora Foggia a smarcarsi sulla linea di fondo e calciare, Girardi respinge, poi è sempre il nove ofantino a provarci questa volta di precisone: palla alta. La Sarnese cerca di riorganizzarsi e ripartire appena può. Minuto 28, cross dalla sinistra di Sorriso e colpo di testa ravvicinato di Sellitti: Abagnale è super e respinge. Scampato il pericolo, il Cerignola capisce che è tempo di chiudere la contesa. Loiodice ci prova a giro: Mennella blocca. Al 40esimo ecco servito il raddoppio. Cross sempre dalla destra, questa volta di Carannante, per il colpo di testa preciso e puntuale di Lattanzio: palla sotto la traversa, doppietta per il numero 11 gialloblù e sono 10 in campionato. 2-0 all'intervallo.

Nella ripresa sono poche le occasioni da gol. L'Audace controlla saldamente la gara mentre la Sarnese raramente riesce a rendersi pericolosa. Al 57'esimo è ancora un colpo di testa di Lattanzio (su cross di Loiodice) a gonfiare la rete. L'arbitro ferma tutto per il fuorigioco segnalato dall'assistente. Al 70esimo è la Sarnese a trovare il gol con Sellitti (pescato bene da Lepre) ma anche in questo caso c'è la bandierina alzata dell'assistente per il fuorigioco di Lepre. Nella parte finale di gara è l'Audace a regalare gli ultimi sussulti. Lattanzio sfiora la tripletta ma il suo tiro tocca la parte superiore della traversa e termina sul fondo. Infine, è Amabile a provarci dal limite: palla a centimetri dal palo.

Finisce 2-0. Il Cerignola c'è: la rincorsa continua.

IL TABELLINO

AUDACE CERIGNOLA - Sarnese 2-0

(primo tempo 2-0)

MARCATORI: 2' Lattanzio, 40' Lattanzio

AUDACE CERIGNOLA (4–4-2): Abagnale, Tedone (79' Luca Russo), Ingrosso, Carannante (60' Amabile), Di Cecco, Allegrini, Vitofrancesco (63' Esposito), Longo (80' Marotta), Foggia, Loiodice, Lattanzio (85' Faggioli). A disposizione: Cappa, Abruzzese, Matere, De Cristoforo. All: Bitetto

Sarnese (4-2-3-1): Mennella, Rossi (90' De Simone), Siciliano, Sorriso (83' Chiacchio), Girardi, Pantano, Cassata, Langella, Lepre, Maione (63' Mariani), Sellitti. A disposizione: Franza, Adamo, Crispini, Sannia, Maiorano, Muollo. All: Pepe

NOTE:
Ammoniti: Pantano (S), Maione (S)

Espulsioni:

RECUPERO:
primo tempo: 0 minuti
secondo tempo: 3 minuti

Angoli: 1-3

Ufficio Stampa Audace CerignolaViva
  • Audace Cerignola
  • calcio
  • serie D
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, Lorenzo Longo: «Non meritiamo gli attuali punti in classifica, a Sorrento per vincere» Audace Cerignola, Lorenzo Longo: «Non meritiamo gli attuali punti in classifica, a Sorrento per vincere» Il commento del centrocampista gialloblù ai nostri microfoni
Audace Cerignola, c'è anche la firma di Alessandro Longhi Audace Cerignola, c'è anche la firma di Alessandro Longhi Continuano ad arrivare rinforzi importanti per la società ofantina
Audace: è 0-0 contro il Bitonto Audace: è 0-0 contro il Bitonto Finisce senza reti il big match del Monterisi. Cerignola ancora a secco di gol
Mister Potenza sul big match contro il Bitonto Mister Potenza sul big match contro il Bitonto Potenza: « se si vuol essere protagonisti di questo campionato domenica occorre portare un risultato positivo»
Cerignola: contro il Bitonto serve sterzare Cerignola: contro il Bitonto serve sterzare Tornare a vincere è l’obiettivo. Dal mercato arriva il colpo da novanta Sansone
Audace eliminata in Coppa Italia Audace eliminata in Coppa Italia Allo Iacovone vince il Taranto 2-0. Gialloblù con 9 under titolari
Il Cerignola esce sconfitto da Nardó Il Cerignola esce sconfitto da Nardó Vincono i neretini 1-0 con un super gol di Acquaro
Audace: vincere per ripartire Audace: vincere per ripartire A Nardó, obiettivo tre punti per gli uomini di mister Potenza
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.