n (Foto Sara Angiolino)
n (Foto Sara Angiolino)
Volley

Fenice Volley Cerignola, Casarano si impone al tie break: sfuma la prima chance per la promozione in B

I ragazzi di mister Tauro danno tutto ma non basta, la spunta la Perle di Puglia Casarano dopo una grande gara

È sfumata in gara 3 di finale la prima chance per i diavoli rossi, di centrare la promozione in serie B, ma non c'è tempo per piangersi addosso. I ragazzi di mister Tauro ritorneranno subito al lavoro, in vista del prossimo match casalingo che riaprirà la strada per raggiungere il traguardo prefissatosi ad inizio campionato.

La sfida in quel di Casarano si è conclusa col trionfo della Perle di Puglia al termine di un confronto combattuto. Il sestetto ofantino, composto da Marcone in regia, Toma opposto, Petruzzelli e Mennuni in banda, Mitidieri e Mancini centrali e Calitri libero, è parso totalmente assente nel primo set, concedendo la possibilità ai salentini di esprimersi al meglio in fase di attacco e di imporsi con un netto 25-15. Tutt'altro che intimoriti, Toma e capitan Mennuni si sono rimboccati le maniche, riprendendo il controllo della situazione e, con uno spettacolare duello punto a punto, imponendosi 25-23 nel set più bello della partita.

Complice, probabilmente la stanchezza, il terzo set è stato nuovamente di sofferenza per gli ospiti, col Casarano che ha, al contrario, raccolto le forze per riportarsi avanti (25-17). Decisiva anche la spinta del pubblico salentino che, con un tifo caldissimo, non ha mai lasciato soli i propri ragazzi.

Il match è proseguito con la Fenice capace di portarsi fino all'8-14, con Mancini e Petruzzelli grandi protagonisti del quarto set. Il Casarano ha accorciato momentaneamente le distanze ma Mennuni e soci non hanno mollato portando a casa parziale (23-25). Tutto rimandato al tie-break. In campo due squadre allo stremo delle forze e pronte a lottare, col Casarano che è sembrato avere ancora un po' di spinta nelle gambe, sufficiente a imporsi per 15-9 sulla Errico Tecnomaster.biz. I padroni di casa hanno così festeggiato una meritata e sofferta vittoria mentre i ragazzi e tifosi cerignolani sono tornati a casa amareggiati ma con la consapevolezza di una squadra che ha dato il massimo.


Testa alla prossima gara casalinga contro la vincente tra Turi e Sammichele, che si deciderà mercoledì.
Appuntamento per gara 1, molto probabilmente, sabato 19 maggio.

Adesso la Fenice dovrà rinascere dalle proprie ceneri ed affrontare questa sconfitta come un nuovo inizio.
  • CerignolaNews
  • sport
  • vini errico fenice volley
Altri contenuti a tema
Udas Basket Città di Cerignola, Giovanni Rugolo è un nuovo giocatore biancazzurro Udas Basket Città di Cerignola, Giovanni Rugolo è un nuovo giocatore biancazzurro Ancora un grande colpo del DS Guadagni per rinforzare il roster udassino
Lo Juventus Club scende in campo con iniziative sociali Lo Juventus Club scende in campo con iniziative sociali Organizzata una lotteria e una raccolta viveri per i più bisognosi
Francesco e Alessia alla riscossa Francesco e Alessia alla riscossa Alla scoperta dei due fidanzatini che a suon di video stanno spopolando sui social
Fenice Volley, a Triggiano per mantenere la vetta della classifica Fenice Volley, a Triggiano per mantenere la vetta della classifica La squadra di Mister Tauro arriva da quattro vittorie consecutive
ESCLUSIVA – Gué Pequeno alla Notte Bianca ESCLUSIVA – Gué Pequeno alla Notte Bianca Il rapper si esibirà il 22 dicembre, attese anche altre novità
15esima edizione della CorriCerignola, ecco i risultati 15esima edizione della CorriCerignola, ecco i risultati La Podistica Santo Stefano prima nella classifica di società
Colpaccio Udas Volley: preso Pasquale Gabriele Colpaccio Udas Volley: preso Pasquale Gabriele Lo schiacciatore, classe '91, è il nuovo innesto della società ofantina
Il 28 agosto del 1860 nasceva Nicola Zingarelli Il 28 agosto del 1860 nasceva Nicola Zingarelli Il filologo cerignolano è considerato il padre del vocabolario della lingua italiana
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.