n (Foto Sara Angiolino)
n (Foto Sara Angiolino)
Volley

Fenice Volley Cerignola, Casarano si impone al tie break: sfuma la prima chance per la promozione in B

I ragazzi di mister Tauro danno tutto ma non basta, la spunta la Perle di Puglia Casarano dopo una grande gara

È sfumata in gara 3 di finale la prima chance per i diavoli rossi, di centrare la promozione in serie B, ma non c'è tempo per piangersi addosso. I ragazzi di mister Tauro ritorneranno subito al lavoro, in vista del prossimo match casalingo che riaprirà la strada per raggiungere il traguardo prefissatosi ad inizio campionato.

La sfida in quel di Casarano si è conclusa col trionfo della Perle di Puglia al termine di un confronto combattuto. Il sestetto ofantino, composto da Marcone in regia, Toma opposto, Petruzzelli e Mennuni in banda, Mitidieri e Mancini centrali e Calitri libero, è parso totalmente assente nel primo set, concedendo la possibilità ai salentini di esprimersi al meglio in fase di attacco e di imporsi con un netto 25-15. Tutt'altro che intimoriti, Toma e capitan Mennuni si sono rimboccati le maniche, riprendendo il controllo della situazione e, con uno spettacolare duello punto a punto, imponendosi 25-23 nel set più bello della partita.

Complice, probabilmente la stanchezza, il terzo set è stato nuovamente di sofferenza per gli ospiti, col Casarano che ha, al contrario, raccolto le forze per riportarsi avanti (25-17). Decisiva anche la spinta del pubblico salentino che, con un tifo caldissimo, non ha mai lasciato soli i propri ragazzi.

Il match è proseguito con la Fenice capace di portarsi fino all'8-14, con Mancini e Petruzzelli grandi protagonisti del quarto set. Il Casarano ha accorciato momentaneamente le distanze ma Mennuni e soci non hanno mollato portando a casa parziale (23-25). Tutto rimandato al tie-break. In campo due squadre allo stremo delle forze e pronte a lottare, col Casarano che è sembrato avere ancora un po' di spinta nelle gambe, sufficiente a imporsi per 15-9 sulla Errico Tecnomaster.biz. I padroni di casa hanno così festeggiato una meritata e sofferta vittoria mentre i ragazzi e tifosi cerignolani sono tornati a casa amareggiati ma con la consapevolezza di una squadra che ha dato il massimo.


Testa alla prossima gara casalinga contro la vincente tra Turi e Sammichele, che si deciderà mercoledì.
Appuntamento per gara 1, molto probabilmente, sabato 19 maggio.

Adesso la Fenice dovrà rinascere dalle proprie ceneri ed affrontare questa sconfitta come un nuovo inizio.
  • CerignolaNews
  • sport
  • vini errico fenice volley
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, Vittorio Esposito e Giuseppe Siclari salutano i gialloblù Audace Cerignola, Vittorio Esposito e Giuseppe Siclari salutano i gialloblù La società ofantina ha comunicato di aver svincolato il fantasista molisano e di aver ceduto alla Fidelis Andria l’attaccante Giuseppe Siclari
Basket Club Cerignola, Lucera è sbancata: 74-83 per i gialloblù Basket Club Cerignola, Lucera è sbancata: 74-83 per i gialloblù Torna a sorridere la compagine ofantina in quel di Lucera
Bk Club Cerignola, a Lucera per la prima di ritorno: obiettivo i due punti per i gialloblù Bk Club Cerignola, a Lucera per la prima di ritorno: obiettivo i due punti per i gialloblù Serve la scossa ai ragazzi momentaneamente affidati a coach Giandonato Petruzzelli
Pallavolo Cerignola, la meglio gioventù fucsia: quella rappresentativa under 18 dai numeri record Pallavolo Cerignola, la meglio gioventù fucsia: quella rappresentativa under 18 dai numeri record L'incredibile percorso della formazione under 18 del sodalizio fucsia sembra non volersi fermare
Brio Lingerie Cerignola, non basta il cuore a Recanati: le locali s'impognono al tie-break Brio Lingerie Cerignola, non basta il cuore a Recanati: le locali s'impognono al tie-break Non basta una prova di orgoglio alle pantere del duo Tripi-Valentino. Adesso la sfida contro Jesi da non sbagliare
Brio Lingerie Cerignola, Pino Filannino non è più il mister del collettivo fucsia Brio Lingerie Cerignola, Pino Filannino non è più il mister del collettivo fucsia Arriva dopo giorni di silenzio la decisione di sollevare il tecnico tranese dalla guida del sestetto ofantino
Audace Cerignola, Longo: "Col Gravina abbiamo dato una grande risposta, ora non possiamo permetterci più passi falsi" Audace Cerignola, Longo: "Col Gravina abbiamo dato una grande risposta, ora non possiamo permetterci più passi falsi" "Ad Altamura sfida ostica, ma dobbiamo portare a casa i tre punti"
Fenice Volley Cerignola sconfitta dalla Bontempi al tie-break Fenice Volley Cerignola sconfitta dalla Bontempi al tie-break I diavoli rossi tornano con un punticino dalla trasferta di Collemarino
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.