Esultanza Audace Cerignola. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Esultanza Audace Cerignola. Foto Vito Monopoli
Calcio

Finisce in parità la sfida tra la Virtus Francavilla e l'Audace Cerignola

Partita bella e combattuta da parte delle due squadre

Non basta all'Audace Cerignola il gol di Mattia Tascone, dopo solo tredici minuti, per espugnare l'Arena Nuovarreda di Francavilla Fontana. Il pareggio dei padroni di casa giunge ad un quarto d'ora dalla fine con Perez.

Gli schieramenti iniziali, a specchio, dei due allenatori con il 3-5-2 fanno subito presagire una sfida dove i duelli nelle varie zone del campo saranno fondamentali.

Nel primo tempo li vince tutti il Cerignola che domina e passa subito in vantaggio al 13° minuto: D'Ausilio dalla sinistra lascia sul posto l'avversario e taglia un cross perfetto sul secondo palo, arriva puntualissimo Tascone che incrocia di testa sul palo opposto e fa gol.

La supremazia del Cerignola dopo il gol prende piede e in rapida successione al 16' minuto arriva l'occasione per Malcore, che però perde l'attimo per colpire prima e il suo tiro trova l'opposizione di un difensore sulla linea di porta.

Le occasioni per raddoppiare sono frequenti, ben architettate per tecnica e velocità.

L'impressione di un Francavilla in balia dell'Audace è netta, gli uomini di Calabro riescono ad affacciarsi dalle parti di Saracco solo sporadicamente e in modo confusionario. Capomaggio e Tascone spadroneggiano a centrocampo e tutta la squadra gira bene e torna a pungere al 41' minuto, sempre con Malcore che ci prova in diagonale e impegna severamente il portiere Avella.

L'ultimo affondo del Cerignola è bellissimo: Tascone disegna un assist per Malcore che di tacco a sua volta libera Russo quasi al tiro. Il terzino decide di mettere al centro e solo l'intervento magistrale di un difensore evita il raddoppio.

L'Audace sciupa così l'ennesima occasione e quasi subisce la beffa nel recupero del primo tempo. Il neo entrato Perez che ha sostituito Murillo, uscito per infortunio, si divora una palla gol clamorosa a tu per tu con Saracco, che in uscita gli chiude lo specchio della porta e calcia alto sulla traversa. Si va al riposo con il Cerignola meritatamente in vantaggio per una rete a zero.

Nel secondo tempo Il Francavilla è chiamato alla reazione, il Cerignola a chiudere la partita.

Calabro effettua la seconda mossa, dentro subito il giovane e talentuoso Di Marco al posto di Carella. I primi sussulti di reazione arrivano e mettono in evidenza un Francavilla alla costante ricerca del pareggio, con il Cerignola che lotta su tutti i palloni e si difende con tutte le sue forze per gestire il minimo vantaggio e cercare di tanto in tanto di allentare la pressione.

Pazienza al 69' effettua un doppio cambio: entrano Zak Ruggiero per Sainz-Maza e Giofrè per D'Ausilio. Le occasioni per il Francavilla non sono clamorose, ma su un campo stretto danno l'impressione che la mischia, la giocata arrembante qualche problema può creare, infatti, ad un quarto d'ora dalla fine l'affondo di Cisco trova sottoporta Perez, pronto a mettere in rete il gol del pareggio.

Pazienza ridisegna la squadra, entrano Neglia e Achik al posto di D'Andrea e Allegrini, passa al 4-3-3 e la squadra ricomincia a distendersi con pericolosità in avanti. Achik entra subito in partita e comincia a spaventare il Francavilla con strappi molto pericolosi.

Il più clamoroso arriva al minuto 87, splendido lancio di Zak Ruggiero che lo pesca sulla destra, il controllo a seguire è favoloso e lo proietta verso la porta per le soluzioni vincenti che sono due: quella di tentare il tiro subito di destro in diagonale, oppure quella di servire il "ben appostatato" e libero Malcore, a centro area. Sceglie la terza soluzione, si accentra e tira alto sulla traversa di sinistro.

È l'ultimo squillo della partita, l'arbitro Kumara della sezione di Verona, dopo cinque minuti di recupero, dice che può bastare così.
Finisce 1-1 tra Virtus Francavilla e Audace Cerignola.

Domenica prossima al Monterisi per la tredicesima giornata di campionato arriverà il Piceno.

Reti: 13' Tascone (AC), 75' Perez (VF)

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2-): Avella, Caporale, Idda, Miceli, Tchetchoua (81' giorno), Risolo (71' Enyan), Carella (46' Di Marco), Maiorino, Cisco, Murilo (23' Perez), Patierno.
A disposizione: Milli, Romagnoli, Giorno, Cardoselli, Di Marco, Perez, Mastropietro. Maccaa, Enyan, Minelli.
Allenatore: Antonio Calabro

AUDACE CERIGNOLA (3-5-2): Saracco, Ligi, Allegrini (81'Neglia), Blondett, D'Ausilio (69'Giofrè), Sainz-Maza (69' Ruggiero), Capomaggio, Tascone, Russo, D'Andrea (81' Achik), Malcore.
A disposizione: Fares, Trezza, Olivera, Coccia, Inguscio, Neglia, Botta, Achik, Ruggiero, Langella, Vitali, Giofrè, Signorile.
Allenatore: Michele Pazienza

ARBITRO: Sajmir Kumara di Verona
ASSISTENTI: Emanuele Bocca di Caserta e Franck Loic Nana Tchato di Aprilia
QUARTO UFFICIALE DI GARA: Andrea Recupero di Lecce
AMMONITI: 53' Blondett (AC), 56' Risolo (VF), 89' Capomaggio (AC), 86' Enyan (VF), 88' Patierno (VF)
  • Audace Cerignola
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola: vittoria capolavoro a Messina Audace Cerignola: vittoria capolavoro a Messina La squadra giallo-azzurra espugna il "Franco Scoglio" per 0-1. Il gol vittoria è di Zak Ruggiero
Gelbison-Audace Cerignola: il pagellone Gelbison-Audace Cerignola: il pagellone Finisce 0-0 allo stadio "Guariglia" di Agropoli
Audace Cerignola: stop casalingo contro il Monopoli Audace Cerignola: stop casalingo contro il Monopoli Il derby pugliese lo vince il Monopoli per 1-3
Audace Cerignola: in palio punti importanti nel derby pugliese contro il Monopoli Audace Cerignola: in palio punti importanti nel derby pugliese contro il Monopoli Monday night al "Monterisi"
Audace Cerignola: ultimi giorni di calcio mercato, Neglia e Gonnelli sul piede di partenza Audace Cerignola: ultimi giorni di calcio mercato, Neglia e Gonnelli sul piede di partenza Il direttore sportivo Elio Di Toro ha fatto il punto della situazione
Audace Cerignola: preso il promettente Samuele Righetti dal Perugia Audace Cerignola: preso il promettente Samuele Righetti dal Perugia Ufficiale: il terzino classe 2001 dal Perugia arriva in prestito fino a giugno
Catanzaro-Audace Cerignola 4-0: il pagellone Catanzaro-Audace Cerignola 4-0: il pagellone Il match del "Ceravolo" finisce con la vittoria del Catanzaro
L'Audace Cerignola cade sotto i colpi del Catanzaro L'Audace Cerignola cade sotto i colpi del Catanzaro Finisce 4-0 per i calabresi la sfida del "Ceravolo"
© 2001-2023 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.