Esultanza FLV Cerignola. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Esultanza FLV Cerignola. Foto Vito Monopoli
Volley

FLV Cerignola, avanti come un TREno

Terzo successo consecutivo per l’Ares FLV Cerignola, batte Orsogna 1-3 e mantiene la testa della classifica

La vera notizia dopo la gara di ieri contro la Virtus Orsogna Volley è che la FLV Cerignola ha vinto la partita perdendo un set, 15-25, 15-25, 25-22, 16-25 i parziali. Finora infatti per la squadra di Breviglieri il percorso era stato netto con due vittorie per 3-0 su due gare disputate. Poco male visto che le azzurre si mettono in tasca altri tre punti e mantengono la vetta della classifica, anche se sempre in coabitazione con la Seap Dalli Cardillo Aragona che a sua volta ha vinto sul campo della Fiamma Torrese con risultato identico. Un dato da rilevare è invece quel leggero calo nel terzo set che è stato finora il leitmotiv della squadra cerignolana in queste prime tre gare, dato probabilmente fisiologico visto che la stagione è ancora all'inizio.

La gara ha replicato un po' il copione delle partite precedenti e messo in mostra quelli che oramai sembrano i tratti dominanti della squadra forgiata dalla dirigenza ofantina. Le nuove arrivate sembrano essersi ottimamente amalgamate nel gruppo azzurro colmando qualche lacuna che la squadra mostrava lo scorso anno. La cronaca della gara racconta di due primi set di dominio assoluto delle cerignolane con il terzo ad appannaggio di Orsogna che riesce a prevalere con un moto d'orgoglio, ma il rilassamento nel terzo parziale sembra giovare alla FLV che al ritorno in campo non ha problemi a chiudere la gara senza troppi patemi.

Dai risultati emersi nella giornata di ieri si delinea una classifica che evidenzia come per il momento il campionato sembra connotarsi come una gara a due, con la FLV e Aragona che viaggiano di pari passo e non mollano la prima posizione della classifica. Prossimo turno a dir poco interessante per la classifica, la giornata prevede infatti due sfide incrociate tra le prime quattro del torneo. Martilotti e compagne saranno impegnate in casa domenica 10 novembre alle 16 contro la F.Schultze di Santa Teresa di Riva quarta in classifica, mentre Aragona se la dovrà vedere con l'Altino Volley che occupa la terza posizione.
  • pallavolo
  • pallavolo femminile
  • Federazione italiana pallavolo
  • FLV Cerignola
Altri contenuti a tema
Avversario da rispettare e vittoria da conquistare Avversario da rispettare e vittoria da conquistare Seconda gara fuori casa consecutiva per la squadra cerignolana, a Torre Annunziata sfida alla Fiamma Torrese
La Flv suona la quinta La Flv suona la quinta Continua la serie di vittorie per la FLV Cerignola, battuta Modica sul proprio campo 0-3
Trasferta siciliana per la FLV Cerignola Trasferta siciliana per la FLV Cerignola Contro la PVT Modica la squadra cerignolana tenta la cinquina per consolidare la testa della classifica
Il dramma delle associazioni sportive Il dramma delle associazioni sportive Il mondo associazionistico sta pagando a caro prezzo l’immobilismo di questo periodo caratterizzato da chiusure e disagi, solitudine e assenza di risposte
FLV forza 4 FLV forza 4 La FLV Cerignola vince la quarta gara di fila contro una mai doma F.Schultze
FLV Cerignola, caccia alla quarta vittoria FLV Cerignola, caccia alla quarta vittoria Contro la F.Schultze le azzurre cerignolane cercano il quarto successo per non perdere il primato in classifica
In Abruzzo per il tris In Abruzzo per il tris In casa della Virtus Orsogna le ofantine cercano la terza vittoria consecutiva per confermare la testa della classifica
Arzano KO e la FLV è prima in classifica Arzano KO e la FLV è prima in classifica Prova maiuscola della FLV Cerignola che liquida Arzano con un secco 3-0, allunga la serie di vittorie e si piazza in testa alla classifica
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.