Alessio Esposito. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Alessio Esposito. Foto Sara Angiolino
Calcio

Il Cerignola cade per 5-3 a Casarano

Risultato pirotecnico al 'Capozza' di Casarano dove la capolista s'impone sui gialloblù

Termina con un pirotecnico 5-3 l'attesa sfida tra Casarano e Audace Cerignola andata il scena presso lo stadio 'Capozza'. Nonostante una grande reazione nella ripresa, il Cerignola di Pazienza ha dovuto abdicare allo strapotere del collettivo allenato dall'ex mister Feola. Con questa battuta d'arresto l'Audace vede terminare la sua striscia di risultati utili, restando a quota 12 punti in classifica appena sopra la zona playout.

La prima frazione di gioco vede il team locale Casarano tenere le redini nella prima mezz'ora, macinando gioco ed arrivando più volte davanti alla porta difesa da Chironi: il vantaggio dei rossoblù giunge poco dopo il ventesimo, quando Sansone viene messo giù in area di rigore da Amoabeng. Calcio di rigore per il Casarano: Favetta è letale dagli undici metri e porta davanti i suoi. Passa poco tempo dal vantaggio che subito arriva il raddoppio dell'undici di Feola: Sansone è bravo a recuperare un pallone vagante e serve al centro Benvenga che sigla il 2-0 di marca casalinga. Gli ofantini, dopo l'1-2 dei salentini, trovano la forza di reagire e con Malcore riaccorciano le distanze sul finire del primo tempo: 2-1 e squadre negli spogliatoi.

Secondo tempo privo di grosse emozioni nei suoi minuti iniziali, ma con il Casarano che quando spinge sull'acceleratore fa male ai gialloblù e trova, nel giro di un minuto, prima la rete del 3-1 con Mincica e poi il 4-1 con il classico gol dell'ex da parte di Sansone. Il Cerignola subisce la verve offensiva dei padroni di casa, ma trova la reazione grazie ad un'uscita infelice di Guido, che permette a Russo di segnare il 4-2. Passano soltanto due minuti e il Cerignola va ancora in rete: De Cristofaro lascia partire un gran tiro dalla distanza che fredda l'estremo difensore di casa: 4-3 e partita ancora in bilico. Il miracolo nel finale però non accade, anzi, il Casarano nel finale di gara trova anche la rete del 5-3 con Negro che chiude definitivamente la contesa del 'Capozza'.

CASARANO-CERIGNOLA 5-3: 22' pt Favetta (C, Rig), 26' Sansone (C) , 41' Malcore (A), 12' st Mincica (C) , 13' st Sansone (C), 41' st Russo (A), 43' st De Cristofaro, 48' st Negro.

CASARANO (4-3-3): Guido; Pedicone, Mattera, Benvenga, Lobjanidze; Tascone, Bruno (21' st Atteo), Feola (36' st El Ouazni); Mincica (21' st Versienti), Favetta (12' st Rodriguez), Sansone (23' st Negro). A disp.: D'Ancona, Pagliai, Versienti, Negro, Atteo, Onda, Figliomeni, El Ouazni. All.: Feola.

CERIGNOLA (3-4-1-2): Chironi; Silletti, Allegrini (3' st Acampora), Amoabeng; Scuderi (21' st Colucci), Amabile (21' st Esposito), De Cristofaro, Russo; Achik (13' st Muscatiello), Leonetti (13' st Verde), Malcore. A disp.: Tricarico, Acampora, Syku, Barrasso, Esposito, Colucci, Tedesco. All.: Pazienza.

ARBITRO: Gavini Simone della sezione di Aprilia

Ammoniti: Malcore (A), Feola (C), Amoabeng (A) , De Cristofaro (A) ,

Espulsi: -

Angoli: 4-1 . Rec.: 1' pt; 5' st.
  • Audace Cerignola
  • serie D
  • Notizie Cerignola
Altri contenuti a tema
Servizi straordinari "Alto impatto" a Cerignola, i risultati Servizi straordinari "Alto impatto" a Cerignola, i risultati Controllate circa 2000 persone e 1000 veicoli, eseguite 22 perquisizioni sul posto, 4 persone tratte in arresto
A Cerignola la connessione internet nelle zone centrali da oggi è gratuita A Cerignola la connessione internet nelle zone centrali da oggi è gratuita La comunicazione è stata pubblicata sul sito del Comune di Cerignola. La rete gratuita è identificata col nome WiFi4EU, non c'è bisogno di inserire password
Venerdì 22 gennaio Assemblea costituente di "Noi - Comunità in movimento" Venerdì 22 gennaio Assemblea costituente di "Noi - Comunità in movimento" "Ricostruire la partecipazione democratica per superare la fase di commissariamento"
Campagna vaccinale anti-COVID, partita la somministrazione delle seconde dosi Campagna vaccinale anti-COVID, partita la somministrazione delle seconde dosi 5637 i vaccini somministrati sino al 16 gennaio, al "Tatarella" di Cerignola sono state somministrate 1101 dosi
Covid, perde la vita il diacono Giovanni Cucchiarale Covid, perde la vita il diacono Giovanni Cucchiarale Era collaboratore presso la parrocchia San Trifone
Cerignola-Brindisi, le pagelle del tifoso Cerignola-Brindisi, le pagelle del tifoso Grande prestazione di tutto il collettivo
Terremoto in Basilicata, avvertito anche a Cerignola Terremoto in Basilicata, avvertito anche a Cerignola Intensa scossa di terremoto è stata avvertita in Puglia alle ore 00.13. Il terremoto si è verificato a 3 km Nord da Anzi nel potentino
Allerta neve in Puglia Allerta neve in Puglia La Protezione Civile della Regione Puglia ha diramato un'allerta gialla, neve anche in bassa quota
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.