Delusione Audace Cerignola. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Delusione Audace Cerignola. Foto Vito Monopoli
Calcio

L'Audace Cerignola cade sotto i colpi del Catanzaro

Finisce 4-0 per i calabresi la sfida del "Ceravolo"

Vince meritatamente il Catanzaro con un risultato rotondo. Lo sviluppo della partita è stato diverso nei due tempi di gioco. Il Cerignola nel primo tempo ha cercato di tenere testa alla capolista, senza però riuscire ad impensierire in fase offensiva il Catanzaro, che capitalizza al meglio le occasioni che gli capitano. La ripresa è stata senza storia e decisamente tutta di marca giallorossa per suggellare la vittoria.


La partita comincia con le due squadre che si studiano. Vivarini e Pazienza schierano un 3-5-2 con l'obiettivo di spuntarla sulle corsie esterne. L'Audace fino al 25° minuto tiene botta sul piano del gioco, ma viene punita da un'azione rocambolesca che sblocca la partita. Iemmello si infila in area e calcia sul primo palo, l'intervento difettoso di Saracco fa carambolare il pallone, Coccia appostato sulla linea di porta rinvia ma colpisce Blondett che involontariamente mette in gioco Biasci che da pochi metri appoggia di testa in rete. Si sblocca la partita fino a quel momento in equilibrio. La risposta del Cerignola è tutta in un affondo di D'Andrea che parte palla al piede verso la porta, la rifinitura per Malcore è corta e permette a Brighenti di fare una grande chiusura. Sul finire del primo tempo arriva il raddoppio del Catanzaro: punizione dai 20 metri per lo specialista Vandeputte, tiro con deviazione che perfora Saracco per la seconda volta, 2-0 e primo tempo che finisce.


Secondo tempo: il Catanzaro parte fortissimo e in 10 minuti stordisce i giallo-azzurri. Capomaggio sostituisce Bianco al 50°. Un minuto dopo azione con triangolo di Iemmello che chiude il tiro facile facile per il gol del 3-0. Le reti diventano 4 al 56° minuto, è sempre il capocannoniere del girone Iemmello a beffare con un colpo sotto l'indecisa difesa del Cerignola, che cade sotto i colpi di un Catanzaro scatenato. L'esultanza di Iemmello è da censurare per il brutto gesto. Mancano 35 minuti alla fine ed il rischio imbarcata per l'Audace, anche sotto l'aspetto psicologico, è reale. La squadra accusa il colpo e stenta a reagire.

Pazienza effettua un triplo cambio al 58° entrano: Russo, Tascone e Zak Ruggiero per Achik, D'ausilio e Sainz Maza. Gli effetti producono un atteggiamento più tattico per cercare equilibrio e limitare i danni. La squadra di Vivarini non si ferma e cerca di completare l'opera con Souness e Cianci che sfiorano la cinquina al 74° e al 79°. L'ultima mossa di Pazienza è il nuovo acquisto Samele per Malcore. Il risultato non cambia più, fino al triplice fischio dell'arbitro Petrella di Viterbo. Finisce con le "aquile" del Catanzaro che volano sotto la curva a festeggiare la vittoria. I giocatori del Cerignola si fanno forza e coraggio ricevendo comunque l'applauso affettuoso dei circa 110 dieci tifosi che sotto una pioggia battente hanno raggiunto Catanzaro per sostenere la squadra.


Note: giornata freddissima e piovosa. Terreno pesante.
Spettatori: 6000 circa.
Settore ospiti: 106.

Lunedì prossimo al "Monterisi" per il posticipo di Rai Sport della 24^ giornata arriverà il Monopoli.

Il tabellino.

Catanzaro-Audace Cerignola 2-0

Marcatori: 25° Biasci, 42° Vandeputte, 51° e 56° lemmello.

Catanzaro (3-5-2): Fulignati, Scognamillo, Brighenti, Martinelli, Situm (76°Tentardini), Sounas, Ghion (68° Pontisso), Verna, Vandeputte (87° Rolando), Biasci (76° Cianci), lemmello (68° Curcio). A disposizione: Sala, Gualtieri, Tentarini, Welbeck, Rolando, Fazio, Pontisso, Curcio, Scavone, Gatti, Cinelli, Megna, Cianci.
Allenatore: Vincenzo Vivarini.


Audace Cerignola (3-5-2): Saracco, Ligi, Blondett, Coccia, Bianco (50° Capomaggio), Langella, Sainz-Maza (58° Ruggiero), Achik (58° Russo), D'Ausilio (58° Tascone), Malcore (73° Samele), D'Andrea. A disposizione: Fares, Trezza, Russo, Capomaggio, Allegrini, Mengani, Botta, Gonnelli, Samele, Ruggiero, Tascone, Ciofrè.
Allenatore: Michele Pazienza.

Ammoniti: 19° D'Andrea, 40° Langella, 40° Sounas, 41° Blondett, 60° Martinelli, 64° Ligi, 80° Cianci, 81° Samele.

Arbitro: Claudio Petrella di Viterbo.
  • Audace Cerignola
  • Calcio
  • Sport
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola: vittoria capolavoro a Messina Audace Cerignola: vittoria capolavoro a Messina La squadra giallo-azzurra espugna il "Franco Scoglio" per 0-1. Il gol vittoria è di Zak Ruggiero
Gelbison-Audace Cerignola: il pagellone Gelbison-Audace Cerignola: il pagellone Finisce 0-0 allo stadio "Guariglia" di Agropoli
Audace Cerignola: stop casalingo contro il Monopoli Audace Cerignola: stop casalingo contro il Monopoli Il derby pugliese lo vince il Monopoli per 1-3
Audace Cerignola: in palio punti importanti nel derby pugliese contro il Monopoli Audace Cerignola: in palio punti importanti nel derby pugliese contro il Monopoli Monday night al "Monterisi"
Audace Cerignola: ultimi giorni di calcio mercato, Neglia e Gonnelli sul piede di partenza Audace Cerignola: ultimi giorni di calcio mercato, Neglia e Gonnelli sul piede di partenza Il direttore sportivo Elio Di Toro ha fatto il punto della situazione
Al via il progetto “Sport nei Quartieri” presso Istituto Opera Buon Santi Maria Ausiliatrice di Cerignola Al via il progetto “Sport nei Quartieri” presso Istituto Opera Buon Santi Maria Ausiliatrice di Cerignola Il percorso, della durata di un anno, ha lo scopo di aggregare ragazzi e famiglie
Audace Cerignola: preso il promettente Samuele Righetti dal Perugia Audace Cerignola: preso il promettente Samuele Righetti dal Perugia Ufficiale: il terzino classe 2001 dal Perugia arriva in prestito fino a giugno
Catanzaro-Audace Cerignola 4-0: il pagellone Catanzaro-Audace Cerignola 4-0: il pagellone Il match del "Ceravolo" finisce con la vittoria del Catanzaro
© 2001-2023 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.