Esultanza Audace Cerignola. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Esultanza Audace Cerignola. Foto Sara Angiolino
Calcio

L’Audace Cerignola riprende ad allenarsi. Quarto: “Torneremo più forti che mai”

Staff e calciatori si stanno negativizzando. Il 9 gennaio il ritorno in campo a Sorrento

L'Audace Cerignola torna ad allenarsi. Dopo la scoperta il 17 dicembre degli otto positivi al Covid nel gruppo squadra che ha costretto il Cerignola a saltare gli impegni di campionato del 19 contro il Brindisi e del 22 contro l'F.C. San Giorgio, i gialloblù tornano a calpestare il terreno del "Monterisi" per preparare i prossimi impegni che tra campionato e coppa li costringeranno ad un calendario fittissimo. Durante un collegamento live con Telesveva, il presidente dell'Audace Danilo Quarto ha fatto il punto sulla situazione attuale dei contagi e annunciato i prossimi impegni che attendono la squadra.

"Torneremo più forti che mai dopo questi dieci giorni per noi 'particolari' – ha dichiarato Quarto. Grazie all'impegno del nostro staff medico capeggiato dal dottor Massimo De Prezzo la situazione è sotto controllo e i contagiati si stanno pian piano negativizzando. La scoperta dei contagi è stato un fulmine a ciel sereno. Per fortuna, come tutte le squadre che disputano campionati a livello nazionale, siamo molto controllati e giocatori e staff sono vaccinati anche con terza dose. Avremmo voluto concludere l'anno in un altro modo ma, grazie all'impegno di tutta la società, stiamo uscendo da questa brutta situazione".

Per il presidente la partita per la promozione in C sembra essere circoscritta a tre squadre, Audace, Bitonto e Francavilla in Sinni, anche alla luce dei risultati delle ultime gare che Cerignola dovrà recuperare. "Ho sempre sostenuto che i campionati non si vincono né ad agosto né a giugno e tantomeno a dicembre. Non dovrei dirlo io ma ritengo che le squadre che adesso cominciano a perdere terreno in classifica come Casertana e Nocerina per questa stagione debbano darsi altri obiettivi. Bisognerà comunque stare attenti alle 'mine vaganti' Gravina e Fasano, che si trovano a ridosso della zona promozione".

A poche ore dalla chiusura della finestra del mercato di dicembre nel girone del Cerignola non ci sono stati trasferimenti importanti. E la possibilità che il centrocampista argentino Pablo Burzio si trasferisca dal Lavello all'Audace sembra affievolirsi. "Abbiamo fatto un mercato abbastanza intelligente – commenta Quarto – abbiamo costruito insieme al mister Michele Pazienza una squadra forte a detta di tutti gli addetti ai lavori. Al momento siamo molto soddisfatti dei giocatori che abbiamo in rosa, se poi dovessimo individuare un calciatore che possa darci una marcia in più valuteremo al momento. Giocare per l'Audace con il pubblico che ha e nel 110° anniversario della nascita, dovrebbe inorgoglire qualsiasi calciatore del nostro girone".

L'Audace tornerà in campo il 9 gennaio 2022 per la gara di campionato in trasferta contro il Sorrento, il 12 ci sarà invece il recupero contro il Brindisi, mentre non è stata ancora decisa la data del recupero della gara contro il San Giorgio. Salterà invece sicuramente l'impegno di Coppa Italia contro il Gladiator previsto per il 5 gennaio.
  • Audace Cerignola
  • calcio
  • Danilo Quarto
Altri contenuti a tema
Giancarlo Malcore, Audace Cerignola: “Sto bene qui, vorrei restarci, è una città ospitale” Giancarlo Malcore, Audace Cerignola: “Sto bene qui, vorrei restarci, è una città ospitale” Quattro chiacchiere con il bomber della squadra ofantina, vincitore del Pallone d’oro serie D 2021/22
Michele Dibiase, ex calciatore cerignolano: “Ho indossato la maglia dell’Audace per 13 anni di seguito” Michele Dibiase, ex calciatore cerignolano: “Ho indossato la maglia dell’Audace per 13 anni di seguito” Il giocatore, oggi 84enne, ricorda gli anni trascorsi nella squadra ofantina e la sua carriera sportiva.
Danilo Quarto, Stadio Monterisi: “Nessun danno grave, oggi i tecnici già al lavoro” Danilo Quarto, Stadio Monterisi: “Nessun danno grave, oggi i tecnici già al lavoro” Il Presidente dell'Audace Cerignola diffonde un comunicato social per smentire le notizie false circolate nella giornata di ieri
Audace Cerignola, Mister Michele Pazienza rivela: “Il mio sogno è allenare la squadra del Napoli” Audace Cerignola, Mister Michele Pazienza rivela: “Il mio sogno è allenare la squadra del Napoli” Intervistato di recente da PianetaNapoli, l'allenatore si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni sul presente ed il futuro della squadra
Giovanni Pugliese, detto Tiganà: “Il Club Ultras 1984 sempre con l’Audace Cerignola, anche nei periodi più bui” Giovanni Pugliese, detto Tiganà: “Il Club Ultras 1984 sempre con l’Audace Cerignola, anche nei periodi più bui” Gli Ultras hanno affiancato la squadra anche quando non ci credeva nessuno, non solo tifosi ma sostenitori a tutti gli effetti
Con l'Audace in serie C si pensa al nuovo "Monterisi" Con l'Audace in serie C si pensa al nuovo "Monterisi" Il confronto con il Coni è già stato avviato
Gerardo Spinelli, under dell’Audace Cerignola: “E’ un onore far parte della squadra che ha meritato la serie C” Gerardo Spinelli, under dell’Audace Cerignola: “E’ un onore far parte della squadra che ha meritato la serie C” Nella squadra ofantina il 19enne è senz'altro uno dei giovani più promettenti e determinati
Audace Cerignola, Antonio Grillo: “Ottime le prospettive del settore giovanile, la scuola calcio è il polmone della società calcistica” Audace Cerignola, Antonio Grillo: “Ottime le prospettive del settore giovanile, la scuola calcio è il polmone della società calcistica” Con l'ascesa in serie C il settore giovanile dell'Audace merita grande attenzione
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.