Esultanza Ciro Foggia. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Esultanza Ciro Foggia. Foto Vito Monopoli
Calcio

L’Audace Cerignola va!

Savoia battuto 2-0 con i gol di Loiodice e Foggia

Continua a vincere l'Audace Cerignola, che liquida la pratica Savoia 2-0 con i gol di Loiodice (dal dischetto) e Foggia, entrambi nella ripresa.

Mister Bitetto conferma il 4-4-2 con alcune varianti rispetto alla gara di domenica scorsa. C'è Pollidori in difesa al posto dell'indisponibile Di Cecco. Amabile sostituisce Carannante mentre Vitofrancesco è l'esterno di centrocampo. Davanti Foggia-Lattanzio. Mister Campilongo risponde con il solito 4-3-3. Gatto in cabina di regia, Diakite punta centrale affiancato da Alvino e Rekik.

Parte subito forte l'Audace Cerignola che ci prova al settimo con Vitofrancesco: Scolavino in due tempi blocca. Il Savoia copre bene il campo e quando può attacca. Minuto 16: Abagnale sbaglia il rinvio, Diakite raccoglie il pallone e calcia. Il numero uno gialloblù si distende e respinge. La partita entra pian piano nel vivo. Al 19esimo è ancora Audace con Amabile, bravo a liberarsi con una ruleta dell'avversario, e calciare in porta. Attento Scolavino. La risposta del Savoia è nei piedi di Alvino che calcia direttamente in porta una punizione defilata: Abagnale vola in corner. Minuto 25: Loiodice prova l'offensiva sulla corsia sinistra e crossa per Foggia. L'esterno al volo dell'attaccante gialloblù termina però largo. La prima frazione si chiude con l'occasione ospite firmata Alvino. Il tiro del 7 termina a lato, da posizione favorevole. 0-0 all'intervallo.

Nella ripresa, l'Audace cerca subito l'occasione per sbloccare il match. Minuto 46, girata di Lattanzio, palla alta sopra la traversa. Il Savoia si difende ma non riesca ad impensierire la retroguardia di casa che perde Pollidori per infortunio (al suo posto Abruzzese). La miglior occasione da gol per il Cerignola arriva al minuto 56. Cross dalla sinistra di Vitofrancesco, la palla attraversa tutta l'area di rigore e arriva sui piedi di Foggia che mira il secondo palo: palla di un soffio sul fondo. L'episodio chiave della partita arriva al minuto 73. Cross di Vitofrancesco in area, Foggia viene spinto vistosamente da Cacace ed è calcio di rigore con espulsione diretta per il difensore ospite. Dal dischetto Loiodice è implacabile: palla nell'angolino basso destro ed è 1-0 Audace. In inferiorità numerica, il Savoia esce dalla partita. Gli ofantini amministrano e all'86esimo chiudono la pratica. Cross perfetto di Tedone, Foggia si distende e di petto fa nuovamente esplodere il Monterisi per il definitivo 2-0. L'ultimo flash è sempre di marca Audace, con il tiro di Lattanzio sul primo palo respinto in corner da Scolavino.

Finisce 2-0 per il Cerignola. Quarta vittoria consecutiva. Adesso testa alla prossima, importante, partita contro la Fidelis Andria.

IL TABELLINO

AUDACE CERIGNOLA - Savoia 2-0

(primo tempo 0-0)

MARCATORI: 75' Loiodice (rig.), 86' Foggia

AUDACE CERIGNOLA (4–4-2): Abagnale, Tedone, Ingrosso, Vitofrancesco, Pollidori (54' Abruzzese), Allegrini, Longo, Amabile (88' Carannante), Foggia (88' Esposito), Loiodice, Lattanzio. A disposizione: Cappa, Russo, Cascione, De Cristofaro, Faggioli, Marotta. All: Bitetto

Savoia (4-3-3): Scolavino, Nives, Esposito, Gatto (84' Costantino), Cacace, Pozziello, Alvino (76' Gustamacchia), D'Ancora (64' Ayina), Diakite, Ausiello (91' Tedesco), Rekik (64' Maranzino). A disposizione: Restina, Imbriola, Liguoro, Rondinella. All: Campilongo

NOTE:
Ammoniti: Cacace (S), Maranzino (S), Gatto (S)

Espulsioni: Cacace rosso diretto sul fallo da rigore

RECUPERO:
primo tempo: 2'minuti
secondo tempo: 5' minuti

Angoli: 4-5

Ufficio Stampa Audace Cerignola
  • Audace Cerignola
  • calcio
  • serie D
Altri contenuti a tema
Il Cerignola riparte con il 3-1 al Nardó Il Cerignola riparte con il 3-1 al Nardó Loiodice e una doppietta di Lattanzio decidono il match
Audace: contro il Nardó per ripartire Audace: contro il Nardó per ripartire Dopo lo 0-0 contro la Gelbison servono i tre punti per la classifica e per onorare l’ambizioso progetto gialloblù
Audace stoppata sullo 0-0 a Vallo della Lucania Audace stoppata sullo 0-0 a Vallo della Lucania La Gelbison tiene botta. Gialloblù in dieci per quasi tutta la gara
Audace: in Campania solo per i tre punti Audace: in Campania solo per i tre punti Contro la Gelbison la prima di cinque finali
L'Audace si prepara a sfidare il Bari: domani ultima di campionato per la Juniores di mister Crudele L'Audace si prepara a sfidare il Bari: domani ultima di campionato per la Juniores di mister Crudele Si chiuderà al 'Monterisi' contro la S.S.C. Bari l'esaltante stagione della Juniores dell'Audace Cerignola
L’Audace torna subito alla vittoria L’Audace torna subito alla vittoria Altamura battuto 5-2 al termine di un’ottima prestazione
Audace: crediamoci ancora Audace: crediamoci ancora Domani sfida da non sbagliare contro l’Altamura. Allegrini: “Sosteneteci. Ci proveremo fino alla fine”.
Audace stoppata a Gravina Audace stoppata a Gravina Al Vicino finisce 1-0. Si complica il cammino promozione.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.