Esultanza Coach Breviglieri. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Esultanza Coach Breviglieri. Foto Vito Monopoli
Volley

La FLV Cerignola ritorna capolista, battuta Isernia 3-0

Vince la FLV nella prima giornata di ritorno e grazie alla sconfitta di Aragona ritrova la testa della classifica

Prima giornata del girone di ritorno del campionato di pallavolo femminile serie B1/D che vede il ritorno alla vittoria per l'Ares FLV Cerignola che, battendo Isernia col massimo punteggio, ritorna momentaneamente in vetta alla classifica, visto il passo falso di Aragona nella gara di ieri persa al tiebreak contro la Connetti.it Chieti. Poco più di un'ora di gara è bastata alla squadra cerignolana per avere ragione in tre set, 25-22, 25-19, 25-15 i parziali, dell'Europea 92 Isernia delle ex Valeria Carlozzi e Maria Mauriello e del libero Martina Pisano, sorella di Michela che gioca nello stesso ruolo nella FLV.

La gara non ha avuto molto da dire, con le padrone di casa che hanno sempre avuto il controllo del gioco e con Isernia che è solo riuscita ad avvicinarsi nel punteggio senza mai però riuscire a passare in vantaggio. La squadra di casa, orfana della palleggiatrice titolare Margherita Muzi, ha schierato: Losciale in regia, Martilotti e Astarita in banda, Neriotti e Dell'Ermo centrali, Morone opposta e Pisano libero, Isernia è scesa in campo con Mileno al palleggio, Carlozzi opposto, Ragone e Vinciguerra centrali, Mauriello e Barbaro in attacco e Martina Pisano a guidare la difesa.

FLV Cerignola in controllo e Isernia che non morde


Primo set che vede Cerignola costantemente in vantaggio e beneficiare anche di parecchi errori delle avversarie. Sul 12-5 c'è il primo time out chiesto da Isernia che però non cambia il copione della gara con la FLV che continua a macinare punti e Vinciguerra che cerca di tenere a galla le molisane, si arriva sul 22-16 per il secondo stop della gara chiesto da coach Montemurro. Questa volta al ritorno in campo Isernia accelera costringendo Breviglieri a fermare il tempo sul 22-19. Alla ripresa il set continua senza sorprese fino al 25-22 finale.

Nel secondo parziale sale in cattedra nelle realizzazioni per le padrone di casa Camilla Neriotti, mentre dall'altra parte della rete è la solita Vinciguerra a caricarsi del peso dell'attacco ospite. Il set procede copia conforme al precedente con la FLV che controlla e Isernia che si avvicina ma non riesce a mettere il muso davanti, il parziale finisce 25-19. Terzo set nel segno di Emanuela Morone e Giusy Astarita che quasi da sole riescono a tenere testa alle avversarie. Maria Mauriello cerca in questo parziale di dare una mano alla causa ospite in maniera più concreta ma la sua prestazione non ricalca le orme delle sue migliori partite lo scorso anno al Pala Dileo. Il set e la gara finiscono 25-15 sul muro di Neriotti.

Giornata interessante che vede la testa della classifica cambiare di nuovo proprietà, grazie a questa vittoria che però dovrà essere subito messa da parte da Cerignola considerato il prossimo impegno ad Arzano, unica tra le squadre di testa a cedere il passo contro la F.Schultze Villa Zuccaro. Nella parte alta della classifica vincono le tre teatine Orsogna, Altino e Chieti, tutt'e tre al tiebreak, mentre in coda Modica e Palmi rosicchiano due punti a Sant'Elia che ha scontato il turno di riposo.
  • pallavolo
  • pallavolo femminile
  • Federazione italiana pallavolo
  • FLV Cerignola
Altri contenuti a tema
FLV Cerignola a caccia della vittoria contro Isernia FLV Cerignola a caccia della vittoria contro Isernia Riparte il campionato con la FLV Cerignola quasi costretta a vincere contro Isernia per non lasciar scappare Aragona
Impegno Chieti per la FLV Cerignola Impegno Chieti per la FLV Cerignola Dopo la vittoria contro Palmi, l’Ares FLV Cerignola è attesa dalla difficile trasferta a contro la Tenaglia Altino Chieti
Incomincia con una vittoria il 2020 della FLV Cerignola Incomincia con una vittoria il 2020 della FLV Cerignola Nella prima gara del nuovo anno l’Ares FLV Batte la Expert De.Si. Volley Palmi in tre set e consolida il primato in classifica
La FLV Cerignola cerca il riscatto contro Palmi La FLV Cerignola cerca il riscatto contro Palmi Riprende il campionato e la FLV Cerignola, impegnata in casa contro Expert De.Si. volley, vuole tornare a vincere dopo la sconfitta di Aragona
Export olandese per la FLV Cerignola Export olandese per la FLV Cerignola Coach Breviglieri chiamato come vice nel team femminile olandese che si giocherà la qualificazione a Tokio 2020
Botte di fine anno per la FLV Cerignola Botte di fine anno per la FLV Cerignola La squadra pugliese torna dalla Sicilia a mani vuote, Aragona si aggiudica i tre punti del big match e si avvicina in classifica
Aragona contro Cerignola, una vittoria per due Aragona contro Cerignola, una vittoria per due Sifda di Natale tra le squadre che guidano la classifica alla prima resa dei conti stagionale, una gara che entrambe sanno di poter vincere
FLV Cerignola, “complimenti davvero” FLV Cerignola, “complimenti davvero” Chieti mette paura alla FLV Cerignola che alla fine la spunta al tie-break e mantiene salda la testa della classifica
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.