Giocatrice di pallavolo
Giocatrice di pallavolo
Volley

Pallavolo femminile, nel girone D della B1 si pensa già alla prossima stagione

Annullato il campionato 2019/2020, alcune società cominciano a riorganizzarsi in vista del prossimo torneo

Elezioni Regionali 2020
Prove tecniche di ripartenza nel girone D della serie B1 di pallavolo femminile. Con la stagione agonistica conclusa senza vincitori né vinti, la pallavolo femminile di serie B1 comincia a pensare al prossimo campionato. Se dal 25 maggio è possibile tornare ad allenarsi, seppur rispettando le norme di distanziamento sociale, nel girone D (quello del centro sud, ndr), alcune società sono già all'opera per costruire quelle che saranno le squadre in vista della ripresa. Molti club già lavorano a riconferme o novità per plasmare i roster che parteciperanno al prossimo torneo.

Una delle novità più interessanti è quella della fusione tra le squadre della Grotte Volley Castellana, già militante in B1, e il Real Noci Volley, che ha disputato il campionato di B2 nella scorsa stagione. L'unione dei due club è stata annunciata il 23 marzo da un comunicato congiunto. L'obiettivo dichiarato è quello di costruire una squadra competitiva per il prossimo campionato. La guida tecnica della neonata società è stata affidata a Massimiliano Ciliberti, già coach della Grotte Volley nella stagione appena conclusa, mentre la direzione sportiva a Vincenzo Mastrapasqua.

La Fiamma Torrese partirà invece dalla riconferma importante in Marianna Vuiko. La centrale italiana dal cognome croato sarà sicuramente uno dei punti di forza della società campana. La Vuiko vanta infatti anche la militanza in A1 con la Robur Tiboni Urbino. Stando alle dichiarazioni riportate dalla Gazzetta di Lucca, la 28enne garfagnina appare molto motivata in vista della prossima stagione: «Vorrei proprio risalire in serie A con questa società e con questi fantastici tifosi, e finalmente riuscire a vincere un campionato perché a volte la carriera di una atleta può trasformarsi nei risultati in pochi attimi».

Anche l'Amando Volley di Santa Teresa di Riva riparte da una riconferma. Sarà infatti ancora il tecnico spagnolo Antonio Jimenez Armas a guidare la squadra siciliana. Un buon auspicio visto che Jimenez vanta già due promozioni in A2, con Pontecagnano nel 2008/2009 e con Santa Teresa nel 2016/2017. «Sono contento di continuare il mio cammino con l'Amando, ho parlato con i dirigenti per una pianificazione pluriennale, per poter gettare delle basi solide, e per far crescere la pallavolo in questo comprensorio. Ora valuteremo con i dirigenti la riconferma di alcune delle atlete, per dare continuità al lavoro svolto, e ci guarderemo intorno per trovare dei profili in linea con i nostri obiettivi». Queste le sue dichiarazioni riportate sulla pagina ufficiale della società.

Conferma tecnica anche per l'Assitec Volleyball Sant'Elia. Primo tassello del nuovo roster 2020/2021 è infatti il coach della passata stagione Luca D'Amico. Il tecnico sarà così alla guida della squadra laziale per il terzo anno consecutivo, determinato e carico per la prossima stagione: «Siamo pronti a ricominciare, sono contento che la società mi abbia rinnovato la fiducia. E come sempre vorrei ripagarla con le prestazioni della squadra sul campo: disputando, quindi, una stagione esemplare». Così ha commentato la sua riconferma sulla pagina Facebook della società.

L'Egea PVT Modica mette invece a segno due colpi importanti che riguardano due modicani. Accanto alla riconferma di coach Corrado Scavino, dalla Germania arriva
la nuova palleggiatrice Sofia Turlà. Modicana anche lei, 22enne alta 178 cm, gioca a pallavolo da quando ha iniziato a camminare. Ha iniziato all'età di 5 anni e vanta militanze varie in giro per l'Italia e in diverse categorie, dalla C alla A1. Nella scorsa stagione dopo l'inizio a Chieri in A1, ha fatto anche l'esperienza della Bundesliga tedesca a Straubing sempre in A1.

Mancano all'appello della riorganizzazione tante altre società che per il momento non sembrano aver fatto ancora nessuna mossa per preparare la prossima stagione. Ciò dovuto probabilmente dalla cautela, nell'attesa di notizie più certe in merito alla ripartenza, alla composizione dei gironi e ai costi da dover sostenere. Tra queste ci sono anche la FLV Cerignola e la Seap Dalli Cardillo Aragona, le principali contendenti alla promozione della scorsa stagione.
  • pallavolo
  • pallavolo femminile
  • Federazione italiana pallavolo
  • FLV Cerignola
Altri contenuti a tema
Pallavolo Cerignola, ufficiale l'iscrizione alla prossima Serie C Pallavolo Cerignola, ufficiale l'iscrizione alla prossima Serie C Il presidente Russo: «Sono molto soddisfatto del lavoro svolto nell’ultimo periodo. Devo assolutamente ringraziare il gruppo dirigente per il grande impegno profuso»
Società sportive al collasso, scelte inopportune della Commissione Straordinaria Società sportive al collasso, scelte inopportune della Commissione Straordinaria Carlo Dercole: “La Commissione Straordinaria bastona le società sportive, credo che abbiano idea di creare le condizioni di desertificazione di questo mondo sportivo”
Pallavolo, Paolo Indiveri: «Si ripartirà a novembre, presupposti permettendo» Pallavolo, Paolo Indiveri: «Si ripartirà a novembre, presupposti permettendo» Il numero uno della Fipav Puglia: «Proiettati alla prossima stagione salvaguardando tutto il sistema, in contatto con Governo e Regione Puglia»
Si concludono tutti i campionati pallavolistici. Le considerazioni sulla stagione da parte di Lucrezia Ciffo, presidente dell’Ares FLV Cerignola Si concludono tutti i campionati pallavolistici. Le considerazioni sulla stagione da parte di Lucrezia Ciffo, presidente dell’Ares FLV Cerignola Un po’ di amarezza in casa FLV per una stagione che la federazione chiude sul più bello. Rimandata al prossimo anno la scalata delle cerignolane alla serie A2
Lo sport ai tempi del Coronavirus: FLV Cerignola Lo sport ai tempi del Coronavirus: FLV Cerignola Valentina Martilotti, capitano della FLV Cerignola Cerignola, ci racconta come sta affrontando questa quarantena forzata
FLV Cerignola, che fatica contro Orsogna FLV Cerignola, che fatica contro Orsogna Vince al quinto set l’Ares FLV Cerignola contro una Virtus Orsogna che la mette in difficoltà per mezza gara
La FLV Cerignola aspetta Orsogna per continuare a vincere La FLV Cerignola aspetta Orsogna per continuare a vincere Dopo due vittorie consecutive la FLV cerca il tris contro le abruzzesi per confermare il primato in classifica
La FLV Cerignola ritorna capolista, battuta Isernia 3-0 La FLV Cerignola ritorna capolista, battuta Isernia 3-0 Vince la FLV nella prima giornata di ritorno e grazie alla sconfitta di Aragona ritrova la testa della classifica
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.