Mattia Tascone. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Mattia Tascone. Foto Vito Monopoli
Calcio

Turris-Audace Cerignola 2-1: il pagellone

La partita del "Liguori" si è decisa nel primo tempo, con le reti di: Leonetti al 10', Achik al 24' e Maniero 34'

Si interrompe a Torre del Greco la striscia di risultati positivi del Cerignola che durava da 5 giornate. La sconfitta è maturata dopo una prestazione con alti e bassi da parte dell'Audace, che ha cercato di sbloccare per prima il risultato senza riuscirci. La Turris è riuscita a dare il ritmo giusto alle sue azioni sfruttando al massimo il fattore campo e l'abilità dei suoi due giocatori più rappresentativi: Maniero e Leonetti. Tanti gli episodi dubbi e anche decisivi nell'arco della partita diretta dall'arbitro Frascatore di Firenze, apparso insieme ai suoi collaboratori di linea in una giornata no per ambedue le squadre. La Turris alla fine lamenta un calcio di rigore non concesso sul risultato di 2-1 a suo favore, il Cerignola un rigore su D'Andrea e il gol annullato a Montini per fuorigioco al 92°. Per le individualità la prestazione di Achik, autore di un gran gol alla sua maniera, risulta superiore. Buona la partita di Tascone e Russo più volte in sintonia. Bene anche Zak Ruggiero e Langella. A braccetto la prova poco brillante di Blondett e Coccia. Poco appariscente Malcore. Molto bene i subentrati nel secondo tempo, Righetti, Montini e Botta.


Di seguito nel dettaglio le prestazioni dei giocatori dell'Audace Cerignola.


#SARACCO 5 / Un po' sorpreso sul primo gol di Leonetti che gira in avvitamento di testa in rete. Il cross non era molto teso e probabilmente Saracco si aspettava un controllo del pallone spalle alla porta da parte dell'avversario, invece viene fuori una specie di palombella verso la porta che lo tradisce.


#RUSSO 6,5 / Marchio di fabbrica? Assist per far gol al 100%. Nel primo tempo fornisce a Tascone due palle gol con precisione chirurgica. Nella ripresa cambia tre volte ruolo e lo fa bene. Clamorosa una discesa dove vince due contrasti difficili, è sfortunato nell'occasione allungandosi la palla sul più bello.


#COCCIA 5 / Di solito francobolla l'avversario con le misure giuste, ieri si è distratto in occasione del 1° gol di Leonetti, lasciando troppo spazio per crossare.


#LIGI 6,5 / Uno degli ultimi ad arrendersi. Suo l'assist con il lancio lungo linea ad Achik che fa gol, sua la barriera su Maniero pronto a colpire in rovesciata. Rischia il rigore contro nel secondo tempo per uno sgambetto al limite.


#BLONDETT 4,5 / Anche lui non è il solito francobollo in marcatura. Il risultato di questo è molto evidente e negativo. Si è fatto perforare facilmente dal suo lato perdendo la misura dell'intervento. Forse ha pesato anche l'ammonizione dopo 20 minuti di gioco.


#CAPOMAGGIO 6 / Partita difficile, soffre ma alla lunga se la cava con il senso della posizione con alcuni interventi decisivi per tenere in piedi la difesa.


#LANGELLA 6,5 / Comincia la partita alla grande con precisione e qualità nei passaggi. Soffre il ritmo dei padroni di casa a metà del primo tempo, si riprende con grande interdizione e rilancio dell'azione nella ripresa.


#ZAK RUGGIERO 6 / Ha sempre dato l'impressione di poter dare la scintilla giusta con accelerazione palla al piede. È mancata forse la qualità del passaggio finale.


#TASCONE 6,5 / Tra i migliori e sempre alla ricerca della giocata giusta. Sfiora il gol dopo 40 secondi, ne segna uno bellissimo di testa ma viene annullato. Non molla e cerca di alimentare con lucidità il centrocampo, fino alla fine.


#MALCORE 5 / Si libera al tiro una sola volta ed è pericoloso. Significativo questo dato per la sua prestazione. Malcore che va al tiro nell'arco della partita deve essere una costante.


#ACHIK 7 / Un gol bellissimo alla sua maniera: scatta, vince il corpo a corpo con il difensore, si accentra e buca il portiere. 6° gol in campionato, tantissimi cross al centro e una velocità più veloce di quanto corre. La grande stagione di Achik corre sempre più veloce...


#RIGHETTI 6,5 / In campo dal 60°. Abbiamo un debole per quei cross meravigliosi che produce in ogni partita che gioca. Teso, dosato, forte, arcuato come la sua postura che è degna di un terzino mancino fatto a mestiere. Spaziale il cross per Montini al 92° minuto. Il guardalinee annulla ingiustamente tutto.


#SAINZ MAZA 5 / 25 minuti al posto di Zak Ruggiero. Accompagna l'azione e scambia, ma la rifinitura giusta non arriva dai suoi piedi.


#MONTINI 6,5 / Anche per lui 25 minuti ed è quasi decisivo. Conferma il buon movimento e l'ottimo posizionamento da centravanti. È suo il colpo di testa da "condor" al 92° che viene annullato per fuorigioco inesistente, peccato, ma resta il gesto tecnico. Sarebbe stato un gol molto bello.


#D'ANDREA 6 / 10 minuti di gara al posto di Malcore, giusto il tempo di buttarsi nella mischia a riempire l'area e aprire spazi, lo fa così bene, che probabilmente c'era un rigore su di lui al 90°.Viene praticamente sotterrato dal difensore.


#BOTTA 6 / Anche per lui un grande impatto nella partita. 10 minuti come se ne avesse giocati 90. Mette in mostra: voglia, qualità, agonismo e partecipa nel finale a tutte le azioni con pulizia tecnica, sfiorando anche il gol al 90° con il suo solito inserimento in zona gol, è sfortunato perché una deviazione da terra di un difensore gli sposta la palla mente era pronto per colpire al rete.


#MISTER PAZIENZA 5,5 / Il Cerignola ieri è andato a "step". Buono il primo nei 20 minuti iniziali. Non bene la fase centrale del primo tempo, molto meglio l'ultima mezz'ora di partita dove la squadra ha cercato in tutti i modi di raddrizzare il risultato.


La classifica a 8 giornate dalla fine segna sempre il 5° posto a pari merito con il Monopoli.


Domenica prossimo ancora una gara alle 20:30, al "Monterisi" arriverà la Virtus Francavilla per la 31^ giornata di campionato.


Forza Audace!
  • Audace Cerignola
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, ufficiale: Miguel Angel Sainz Maza ha rinnovato fino al 2026 Audace Cerignola, ufficiale: Miguel Angel Sainz Maza ha rinnovato fino al 2026 Il centrocampista spagnolo classe 1993 vestirà ancora la maglia gialloblù
Ivan Tisci rivela ad un’emittente radiofonica: “Mi piacerebbe allenare il Pescara, a Cerignola esperienza positiva” Ivan Tisci rivela ad un’emittente radiofonica: “Mi piacerebbe allenare il Pescara, a Cerignola esperienza positiva” L’ex tecnico dell’Audace, esonerato ad Aprile scorso, si dichiara soddisfatto e guarda avanti
Audace Cerignola al secondo turno dei Play Off, i tifosi si stringono attorno alla squadra Audace Cerignola al secondo turno dei Play Off, i tifosi si stringono attorno alla squadra Secondo alcuni “a Caserta servirà un’impresa”: i gialloblù devono vincere per forza
Audace Cerignola: un pareggio dal gusto vincente Audace Cerignola: un pareggio dal gusto vincente Il Cerignola pareggia con il Giugliano e stacca il pass per il secondo turno dei play-off
Memorial Matteo Faccenda all’Oratorio Salesiano “Cristo Re” a Cerignola Memorial Matteo Faccenda all’Oratorio Salesiano “Cristo Re” a Cerignola L’evento sportivo per omaggiare l’allenatore e talent scout Faccenda si svolgerà domenica 12 Maggio
Audace Cerignola: il derby, la festa, i cori romantici dei tifosi Audace Cerignola: il derby, la festa, i cori romantici dei tifosi “Amarsi ancora”: l’inno di amore della Curva Sud dopo la vittoria allo Zaccheria
Nel derby l’ex Foggia Dardan Vuthaj torna allo Zaccheria con la maglia dell'Audace Cerignola Nel derby l’ex Foggia Dardan Vuthaj torna allo Zaccheria con la maglia dell'Audace Cerignola L’attaccante albanese, che ora sta vivendo un ottimo periodo, non aveva brillato a Foggia
La società Audace Cerignola ha ricordato Saverio Spicciariello al Monterisi La società Audace Cerignola ha ricordato Saverio Spicciariello al Monterisi Il tifoso 78enne, da sempre fedele alla squadra, è scomparso l’8 Aprile scorso
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.