Ospedale Tatarella. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Ospedale Tatarella. Foto Vito Monopoli
Attualità

Aggressione al Tatarella, la solidarietà della UIL Foggia

Il segretario del sindacato condanna il gesto violento e chiede un confronto con la direzione sanitaria in merito ai provvedimenti da intraprendere

"Chi opera a tutela della salute pubblica non può farlo a rischio della propria stessa vita". È questo il commento del Segretario Generale UIL FPL FOGGIA, Gino Giorgione, alla notizia dell'ennesima aggressione subita da operatori del Pronto Soccorso dell'Ospedale "Tatarella" di Cerignola il 18 settembre scorso. "Ci troviamo a commentare un nuovo, ulteriore fatto increscioso avvenuto in un nosocomio spesso teatro di eventi di questo tipo negli ultimi anni. Al di là della ferma condanna di un gesto tanto balordo quanto insensato e della piena solidarietà agli operatori del Pronto Soccorso, è evidente che si è travalicato ogni limite", afferma Giorgione che prosegue: "Tanti appelli fatti da questa organizzazione sindacale sono caduti nel vuoto. Mi chiedo, polemicamente, se per aumentare le condizioni di sicurezza di medici e personale sanitario è necessario che scappi il morto. Quanto è successo qualche giorno è il segnale di uno stato di cose che è ben oltre la soglia di guardia". Il Segretario Generale UIL FPL Foggia preannuncia, perciò, l'intenzione di "chiedere un confronto urgente con la direzione sanitaria allo scopo di comprendere quali azioni implementare immediatamente a tutela di medici e personale sanitario dell'Ospedale "Tatarella".
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
  • UIL
Altri contenuti a tema
Letture digitali per i piccoli pazienti di pediatria del Tatarella Letture digitali per i piccoli pazienti di pediatria del Tatarella Grazie alla tecnologia anche chi è in isolamento può partecipare alle letture
Ospedale Tatarella, il reparto di emodinamica è una possibilità concreta Ospedale Tatarella, il reparto di emodinamica è una possibilità concreta Il direttore della Asl e i vertici regionali assicurano piena disponibilità
Il 118 di Cerignola dedicato a Nicole Selvaggio Il 118 di Cerignola dedicato a Nicole Selvaggio Piazzolla: "Il suo sorriso un esempio per tutti noi"
Covid-19, l’ospedale Tatarella di Cerignola riorganizza i reparti Covid-19, l’ospedale Tatarella di Cerignola riorganizza i reparti La regione prepara un piano per l’aumento dei posti in area medica
È nato al “Tatarella” di Cerignola il primo bimbo del 2022 in provincia di Foggia È nato al “Tatarella” di Cerignola il primo bimbo del 2022 in provincia di Foggia Si chiama Giorgio ed è figlio di una coppia bulgara
Aggressione ai medici del pronto soccorso del Tatarella di Cerignola Aggressione ai medici del pronto soccorso del Tatarella di Cerignola La solidarietà del direttore generale della Asl di Foggia
Attività operatoria negli ospedali di Manfredonia, Cerignola e San Severo Attività operatoria negli ospedali di Manfredonia, Cerignola e San Severo ASL Foggia e Policlinico firmano un protocollo d’intesa
Ospedale Tatarella, il cortocircuito nel PD Ospedale Tatarella, il cortocircuito nel PD Bonito denuncia il deperimento dell'ospedale. Il PD mentiva ieri quando difendeva l’operato della Regione e tranquillizzava tutti i cittadini o mente oggi avallando la denuncia di Bonito?
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.