Oliva Bella di Cerignola
Oliva Bella di Cerignola

Agricoltura: Dop e Igp a disposizione oltre 700.000 euro

Tesoretto a disposizione per la promozione, protezione e sviluppo dei prodotti agricoli ed alimentari Dop e Igp: ben 16 in Puglia. L'Abbate (M5S) invita i consorzi pugliesi a partecipare



Tra pochi giorni scadrà il termine di presentazione delle domande per accedere ai contributi a sostegno della promozione, protezione e sviluppo dei prodotti agricoli ed alimentari contraddistinti dai riconoscimenti Dop ed Igp. Un "tesoretto" pari a 732.889 mila euro a cui gli organismi associativi operanti nei settori Dop e Igp potranno accedere, non singolarmente ma esclusivamente in aggregazione. Una opportunità che le imprese pugliesi non dovrebbero farsi sfuggire. La data da cerchiare in rosso nell'agenda agricola è quella del 14 aprile, termine ultimo per richiedere i contributi, come stabilito dall'articolo 12 del Decreto del Ministero delle Politiche Agricole. In Puglia sono ben 16 i prodotti interessati: 11 le DOP dai formaggi (Caciocavallo Silano, Canestrato Pugliese, Mozzarella e Ricotta di Bufala Campana) all'olio (Collina di Brindisi, Dauno, Terra d'Otranto, Terra di Bari, Terre Tarentine) passando per il Pane di Altamura e l'oliva foggiana La Bella della Daunia, mentre 5 le IGP dell'ortofrutta (Arancia del Gargano, Carciofo Brindisino, Clementine del Golfo di Taranto, Limone Femminello del Gargano e Uva di Puglia).
"Favorire la promozione di questi prodotti porterà benefici diffusi. L'attività promozionale, infatti, potrà essere estesa dal beneficiario del contributo a tutti i soggetti che ricadono nel territorio delle Dop e Igp, a prescindere dalla loro adesione al consorzio o all'associazione dei Consorzi - commenta il deputato pugliese Giuseppe L'Abbate, capogruppo M5S in Commissione Agricoltura alla Camera - I consorzi di tutela e anche le imprese agricole dovranno prestare molta attenzione ai requisiti richiesti e alle modalità di presentazione delle domande: per accedere direttamente agli incentivi, i consorzi di tutela dei prodotti Dop ed Igp dovranno costituire un'Associazione temporanea d'impresa o esibire un protocollo d'intesa che li impegna a costituirsi in Ati. I soggetti richiedenti il contributo dovranno, inoltre, dimostrare di possedere capacità tecnico organizzative, mezzi e strumenti idonei per la gestione delle iniziative proposte. Sono, infine, previsti anticipi - conclude L'Abbate (M5S) - previa presentazione di una fidejussione, nella misura massima del 50% del contributo concesso. Ci auguriamo, dunque, che la Puglia sappia cogliere questa opportunità".

  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Lavoro agricolo: Emiliano firma l’ordinanza di divieto nelle ore più calde Lavoro agricolo: Emiliano firma l’ordinanza di divieto nelle ore più calde Un provvedimento per tutelare i lavoratori del settore
Violenta grandinata sulla SS16 nei pressi di Cerignola Violenta grandinata sulla SS16 nei pressi di Cerignola Un fenomeno sempre più frequente che rischia di mettere in ginocchio l'agricoltura
Fitofarmaci illegali, scoperta attività di vendita in un’azienda di Cerignola Fitofarmaci illegali, scoperta attività di vendita in un’azienda di Cerignola L’attività di controllo è stata svolta dal Gruppo Carabinieri Forestale di Foggia e ICQRF Puglia e Basilicata
Peronospora, riconosciuto stato di calamità anche a Cerignola Peronospora, riconosciuto stato di calamità anche a Cerignola Secondo il report di Coldiretti Puglia, nel 2023 è stato perso 1/3 delle produzioni
A Cerignola gli agricoltori vedranno riconosciuti i danni legati a peronospora A Cerignola gli agricoltori vedranno riconosciuti i danni legati a peronospora Cialdella: «Il ministero dell’Agricoltura ha posto le basi per gli aiuti di stato»
Protesta agricoltori in Capitanata: corteo con mezzi agricoli lungo la SS16 Protesta agricoltori in Capitanata: corteo con mezzi agricoli lungo la SS16 La mobilitazione comincerà domani mattina alle ore 8.00
Approvato e votato il documento presentato dal Comitato “Cerignola Agricola” Approvato e votato il documento presentato dal Comitato “Cerignola Agricola” I consiglieri comunali del gruppo di opposizione di sinistra caldeggiano un Consiglio comunale monotematico
Agricoltori di Cerignola, sciolto il Presidio cittadino: gli aggiornamenti Agricoltori di Cerignola, sciolto il Presidio cittadino: gli aggiornamenti Una delegazione ha raggiunto altri gruppi a Montesilvano (PE) per la stesura di un documento programmatico
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.