Fiume Ofanto
Fiume Ofanto
Territorio

Al via l’iter per il Contratto di Fiume Ofanto

Si è tenuta una riunione a Palazzo Dogana per avviare l’iter che porterà alla costituzione del Contratto di Fiume Ofanto

I "Contratti di Fiume", attraverso la programmazione negoziata e volontaria, perseguono importanti finalità che puntano alla corretta gestione delle risorse idriche salvaguardando i territori dal rischio idraulico, riducendo il rischio di alluvioni e siccità.

Si è tenuta una riunione a Palazzo Dogana per avviare l'iter che porterà alla costituzione del Contratto di Fiume Ofanto. Convocata dal Presidente della Provincia di Foggia, Nicola Gatta, e dal neo Presidente della Provincia BAT, Bernardo Lodispoto, ha visto la partecipazione dei sindaci e loro delegati dei Comuni di Cerignola, San Ferdinando, Trinitapoli, Margherita di Savoia, Barletta Candela, Rocchetta Sant'Antonio, Canosa di Puglia, Minervino Murge e Spinazzola, dei Consiglieri Regionali Ruggiero Mennea e Francesco Ventola, dell' UNIFG, della Regione Puglia, Confindustria Foggia e Confindustria Bari – BAT, del GAL Meridaunia e del Consorzio di Bonifica di Capitanata.

«E' necessario un progetto pilota – spiega nel corso del suo intervento in provincia il Presidente Gatta - attraverso le risorse della nuova programmazione europea 2021/2027 che, oltre all'Ofanto, interessi anche che gli altri fiumi di Capitanata (Fortore-Carapelle-Candelaro-Cervaro) al fine di dare tutelare e salvaguardare l'ambiente e, molto importante, l'intero comparto agricolo e turistico delle nostre zone. I fiumi possono essere un volano di sviluppo per i nostri territori».
  • Ofanto
  • Provincia di Foggia
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Fiume Ofanto
Altri contenuti a tema
Stazione Carabinieri Giovinazzo, Ruggiero Filannino è il nuovo comandante Stazione Carabinieri Giovinazzo, Ruggiero Filannino è il nuovo comandante Ha diretto la sezione radiomobile della Compagni dei Carabinieri di Cerignola
Regionali 2020, Teresa Cicolella è la candidata dal PD Cerignola Regionali 2020, Teresa Cicolella è la candidata dal PD Cerignola A comunicarlo è Sabina Ditommaso, segretaria del PD di Cerignola. “Rifiutiamo autocandidature o candidature calate dai vertici regionali del PD”
“Striscia la notizia” di casa a Cerignola “Striscia la notizia” di casa a Cerignola Dopo i servizi di “Pinuccio” a Borgo tressanti quello di Brumotti nel quartiere San Samuele. Spaccio, sentinelle, pusher, organizzazione criminale
Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Sequestrate sostanze stupefacenti, due persone arrestate per resistenza.
Proiettile attaccato alla porta di un Dirigente comunale Proiettile attaccato alla porta di un Dirigente comunale Un proiettile è stato attaccato con nastro adesivo alla porta dell’Ufficio di un Dirigente del Comune di Cerignola
Pallavolo Cerignola, 3-1 sul Tuglie e prima vittoria nel girone di ritorno Pallavolo Cerignola, 3-1 sul Tuglie e prima vittoria nel girone di ritorno Le fucsia, in emergenza, devono soffrire più del previsto per piegare le salentine
Palazzo Lelli, primo sopralluogo di verifica della struttura Palazzo Lelli, primo sopralluogo di verifica della struttura Occorrerà attendere i primi risultati intanto nessuna sistemazione provvisoria per le 20 famiglie senza più una casa
Regionali 2020, candidati PD:  NO Gentile - SI Cicolella Regionali 2020, candidati PD: NO Gentile - SI Cicolella La segreteria del PD di Cerignola indica Teresa Cicolella, la segreteria provinciale accetta. Elena Gentile non sarà la candidata del PD
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.