Alessandro Quarta e Giuseppe Magagnino. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Alessandro Quarta e Giuseppe Magagnino. Foto Vito Monopoli

Alessandro Quarta e Giuseppe Magagnino incantano il ‘Roma’ di Cerignola

I due artisti sono tornati sul palco in Italia dopo due anni di assenza

Grande successo ieri al Teatro Roma di Cerignola per il concerto No Limits, che ha visto nuovamente insieme dopo due anni su un palco italiano, il violinista rock Alessandro Quarta e il pianista Giuseppe Magagnino. Un duo straordinario capace di incantare il pubblico nel quarto appuntamento della rassegna dell'unico contenitore culturale di Cerignola.

"Erano due anni che non suonavamo insieme in Italia – racconta Alessandro Quarta- per questo è stato davvero emozionante. No Limits lo abbiamo immaginato come una nuova ripartenza. Questo periodo, che purtroppo non è ancora finito, ci ha permesso di pensare a come rinnovarci dopo tanti anni di collaborazione. Senza Giuseppe però tutto questo sarebbe stato difficile, perché trovare un musicista che con una facilità estrema riesce a passare dal classico al rock, dal jazz al soul, è davvero raro".

Il concerto è stato un viaggio emozionale che, partendo dalla musica classica, ha toccato universi musicali apparentemente distanti come jazz, soul, pop, canzone d'autore italiana e francese, bossanova e musica latina. In scaletta anche quattro brani per omaggiare Astor Piazzolla, di cui quest'anno ricorre il centenario della nascita. Non sono mancate improvvisazioni, dediche all'amore e una chiusura natalizia con una versione jazz di White Christmas.
  • Teatro
  • Cultura
  • Musica
  • Roma teatro Cinema e...
Altri contenuti a tema
Gianni Rinaldi e le storie dei bambini che lasciarono il Sud Gianni Rinaldi e le storie dei bambini che lasciarono il Sud Lo scrittore cerignolano ha presentato il libro "C’ero anch’io su quel treno" durante la Pastasciutta Antifascista del laboratorio di legalità Francesco Marcone
Dolcenera in Concerto per la Festa patronale di Zapponeta Dolcenera in Concerto per la Festa patronale di Zapponeta La cantante si esibirà in occasione della solennità della Madonna della Misericordia, il 13 Settembre
Musica: quattro chiacchiere con il cantante cerignolano Cesare Blanc Musica: quattro chiacchiere con il cantante cerignolano Cesare Blanc Insieme a Buva sarà ospite dell’evento organizzato il 15 Luglio in Piazza Matteotti
CinemArt: un omaggio alle terre sequestrate alla mafia CinemArt: un omaggio alle terre sequestrate alla mafia Emozioni in scena in un teatro speciale
Giovanni Rinaldi vince il Premio Nazionale Benedetto Croce per la Letteratura giornalistica Giovanni Rinaldi vince il Premio Nazionale Benedetto Croce per la Letteratura giornalistica Il ricercatore, originario di Cerignola, ha emozionato la Giuria con il suo libro “C’ero anch’io su quel treno”
Valentina Vurchio sale sul podio al concorso per San Rocco Valentina Vurchio sale sul podio al concorso per San Rocco La pittrice cerignolana si classifica terza con il suo dipinto San Rocco e l'angelo
Silvia, la studentessa del liceo scientifico di Cerignola che scrive in inglese Silvia, la studentessa del liceo scientifico di Cerignola che scrive in inglese La futura maturanda ha vinto il concorso di scrittura creativa indetto dalla John Cabot University
L’arte di Valentina Vurchio al concorso nazionale di pittura sacra L’arte di Valentina Vurchio al concorso nazionale di pittura sacra L’ultima creazione della pittrice cerignolana è dedicata a San Rocco
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.