Comune di Orta Nova
Comune di Orta Nova
Territorio

Apre il centro antiviolenza di Orta Nova

Lunedì 4 ottobre, alle ore 17.00, presso l’ufficio Welfare ubicato nella sede municipale che affaccia su largo ex Gesuitico sarà inaugurato il centro antiviolenza “Titina Cioffi”

Era uno dei nostri obiettivi principali, fin dal nostro insediamento, e ci siamo finalmente riusciti. Infatti anche Orta Nova avrà il suo centro antiviolenza. Lo abbiamo fortemente voluto in questi due anni e ora il progetto diventa realtà. Lunedì 4 ottobre, alle ore 17.00, presso l'ufficio Welfare ubicato nella sede municipale che affaccia su largo ex Gesuitico inaugureremo il centro antiviolenza "Titina Cioffi" nel nostro paese. Subito dopo, per l'occasione, seguirà una conferenza stampa con il sindaco Dott. Domenico Lasorsa; l'assessore al Welfare regionale, Rosa Barone; la presidente dell'associazione "Impegno donna", Franca Dente; la referente regionale dell'area antiviolenza, Giulia Sannolla.

Il centro avrà il compito, e l'obiettivo, di sostenere e aiutare tutte le donne vittime di violenze domestiche. Il nostro territorio avverte l'esigenza di avere un punto di riferimento per tutte quelle persone che, per motivi di paura o di vergogna, decidono di non denunciare se subiscono soprusi da parte dei propri compagni o mariti.

Il tema del femminicidio negli ultimi anni è diventato cruciale ad Orta Nova. Troppe donne vittime della violenza da parte degli uomini ci sono state. E proprio in virtù di questo che riteniamo che l'unico modo per mettere fine a tutte le violenze di genere, sia quello di denunciare e di farsi aiutare se non si ha il coraggio di farlo.

Perciò siamo enormemente soddisfatti, e felici, che grazie all'ausilio dell'Ufficio Sociale del Comune di Orta Nova e grazie all'Ambito Sociale di Zona, dopo l'intervento della Prefettura e l'interessamento della Regione che ha colto l'importanza e l'urgenza della nostra richiesta, si sia riusciti nell'obiettivo prefissato, portando sul territorio ortese un servizio di così delicata importanza.

  • Orta Nova
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Orta Nova: Arisa ospite musicale della festa patronale 2022 il 14 Giugno prossimo Orta Nova: Arisa ospite musicale della festa patronale 2022 il 14 Giugno prossimo L’artista si esibirà nell’ambito dei festeggiamenti ortesi in onore di Sant’Antonio da Padova
Ad Orta Nova parte la costruzione della Casa della Misericordia Ad Orta Nova parte la costruzione della Casa della Misericordia L'opera è stata finanziata anche grazie alla raccolta fondi tra i cittadini
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.