Policlinico Riuniti di Foggia
Policlinico Riuniti di Foggia
Enti locali

Asintomatici gli stranieri fuggiti dal Policlinico Riuniti

Sono completamente asintomatici e stanno rientrando al Policlinico Riuniti i due ragazzi stranieri fuggiti

Sono stati rintracciati con i mezzi di cui dispone la Asl di Foggia e il Policlinico Riuniti di Foggia e stanno rientrando al Policlinico Riuniti i due ragazzi stranieri allontanatisi all'alba di questa mattina dal Policlinico Riuniti. Si tratta di un ragazzo del Mali di 27 anni che adesso sull'ambulanza del 118 sta rientrando al D'Avanzo e di un ragazzo di 23 anni nigeriano. Sono entrambi completamente asintomatici ed erano in osservazione al Policlinico Riuniti in attesa di negativizzazione del tampone.

"Il Policlinico Riuniti non ha i mezzi e non ha il potere di limitare la libertà personale dei ricoverati e dunque non Puó bloccare eventuali fughe o allontanamenti dei soggetti ricoverati in quarantena da positività Covid.
In questi casi solo i Prefetti hanno il potere di disporre le misure per garantire il rispetto della quarantena. Ciononostante il Policlinico Riuniti di Foggia sta facendo tutto il possibile per mettere in campo un'organizzazione di sorveglianza più stretta tra la vigilanza del Riuniti e l'intervento dei mediatori per governare bonariamente eventuali allontanamenti illegittimi"– ha dichiarato il Direttore Generale del Policlinico Riuniti Dott. Vitangelo Dattoli.

"La necessità di tornare al lavoro è evidentemente più forte della cura della salute. I due ragazzi fuggiti erano sotto osservazione nel settore post Covid dell'ospedale D'Avanzo, dove attualmente sono ricoverati altri 7 stranieri asintomatici. Tengo a precisare che i fuggitivi sono completamente asintomatici e in attesa di negativizzazione del tampone. E' scattato il protocollo di sicurezza per rintracciare i due ragazzi con la collaborazione dei mediatori culturali, impegnati anche in interventi preventivi per evidenziare segni di disagio o irrequietezza, della vigilanza, degli OSS e degli infermieri. Oltre ai 7 ricoverati al D'Avanzo, sono ricoverati 4 stranieri asintomatici nel reparto di Malattie infettive e 2 stranieri paucisintomatici nel reparto di Pneumologia".
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Ospedali Riuniti di Foggia
Altri contenuti a tema
Al "Riuniti" di Foggia le giornate dedicate alla cardiochirurgia Al "Riuniti" di Foggia le giornate dedicate alla cardiochirurgia In dirittura d'arrivo l'apertura della nuova struttura
Covid-19, il rapporto dei contagi in provincia di Foggia Covid-19, il rapporto dei contagi in provincia di Foggia Ricoveri in netta diminuzione rispetto allo scorso anno
Pazienti Covid, report aggiornato del Policlinico di Foggia Pazienti Covid, report aggiornato del Policlinico di Foggia Tutti i ricoverati in terapia intensiva sono non vaccinati
Report pazienti Covid del “Riuniti”, in terapia intensiva ci sono solo non vaccinati Report pazienti Covid del “Riuniti”, in terapia intensiva ci sono solo non vaccinati Calano i ricoveri da quando è partita la campagna di vaccinazione
Pazienti Covid al Riuniti di Foggia, in netta diminuzione da quando è iniziata la vaccinazione Pazienti Covid al Riuniti di Foggia, in netta diminuzione da quando è iniziata la vaccinazione L'ultimo rapporto evidenzia che il numero dei ricoverati aumenta tra i non vaccinati
Emergenze in sala parto, al via un corso presso il policlinico di Foggia Emergenze in sala parto, al via un corso presso il policlinico di Foggia Università di Foggia e il Policlinico "Riuniti" organizzano un corso di simulazione per imparare a gestire le emergenze in sala parto
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.