ASL Foggia
ASL Foggia
Enti locali

ASL Foggia, tablet negli ospedali di Cerignola e San Severo

Umanizzazione delle cure: tablet per videochiamare i familiari nelle Strutture Ospedaliere di Rianimazione e Pneumologia della ASL Foggia

Elezioni Regionali 2020
La ASL Foggia sta fornendo le "Rianimazioni" degli Ospedali di San Severo e Cerignola e la Struttura di "Malattie dell'Apparato Respiratorio" di San Severo di tablet per permettere ai pazienti positivi di videochiamare i propri cari.
L'emergenza Covid-19 rischia, infatti, di lacerare i legami familiari a causa dell'isolamento dei pazienti.

La Direzione Generale e la Direzione Sanitaria della ASL, nel solco del percorso di umanizzazione delle cure già avviato da tempo, intendono offrire alle persone che vivono la drammatica situazione di isolamento l'opportunità di sentirsi meno sole e di mantenere vivi i legami con i propri familiari.

Il servizio sarà operativo da lunedì 6 aprile 2020.

I tablet avranno il collegamento internet per permettere ai familiari di videochiamare i pazienti durante gli orari di visita. Un modo per combattere una delle ferite più profonde provocate dall'emergenza Covid-19, la solitudine dell'isolamento, per la quale non esiste medicina migliore dell'umanizzazione.

La vicinanza, anche se virtuale, della famiglia sarà un ulteriore supporto alle cure mediche che, con umanità, gli operatori sanitari non fanno mai mancare, lottando loro stessi contro le proprie, legittime paure, per assicurare le dovute cure a chi lotta contro il Coronavirus.
Nelle situazioni di fine vita potrà essere consentito ai parenti il calore dell'ultimo saluto. Coloro che lo richiederanno, inoltre, potranno usare i tablet per ricevere il conforto religioso da parte dei parroci che hanno dato la loro disponibilità.

L'iniziativa, promossa dall'ufficio "Welfare comunitario e Innovazione sociale" della ASL, in collaborazione con i "Sistemi Informativi Aziendali" e i responsabili e gli operatori delle Strutture Ospedaliere interessate, prevede anche il coinvolgimento delle associazioni già partner della ASL nei progetti "Foggia Children" e "L'isola che c'è".

Con la collaborazione di queste associazioni, specializzate in animazione culturale e supporto psicologico e sociale, potranno essere organizzate nella Struttura di "Malattie dell'Apparato Respiratorio" anche attività virtuali di intrattenimento musicale, teatrale e di lettura.

Si sta verificando la possibilità di estendere l'iniziativa anche alle residenze socio sanitarie aziendali.
  • notizie
  • Asl Foggia
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Coronavirus, nuova ordinanza della Regione Puglia Coronavirus, nuova ordinanza della Regione Puglia Se manca distanziamento mascherine obbligatorie, discoteche e sale da ballo aperte ma con obbligo do mascherina
Coronavirus, paura per seconda ondata. Ma le discoteche chiuderanno? Coronavirus, paura per seconda ondata. Ma le discoteche chiuderanno? Emiliano: «Le fotografie con assembramenti destano allarme ed è il tema che stiamo affrontando in questo momento»
Chi rientra da Spagna, Malta e Grecia deve fare il tampone Chi rientra da Spagna, Malta e Grecia deve fare il tampone Emiliano: «Se negativi si interrompe la quarantena». I pugliesi di rientro da queste aree geografiche devono autosegnalarsi
Coronavirus, il Governo chiede una linea uniforme per tutte le Regioni Coronavirus, il Governo chiede una linea uniforme per tutte le Regioni Rientri dall’estero, movida, discoteche e feste popolari. Regole chiare per tutte le regioni. Se dovessero aumentare i contagi? Obbligo della mascherina all’aperto e “coprifuoco”
Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Ancora in salita il numero dei positivi, oggi ne sono 33 di cui 7 nella nostra provincia
COVID 19: nuovo incontro tra ASL e prefettura COVID 19: nuovo incontro tra ASL e prefettura Illustrate tutte le attività di riorganizzazione dei servizi messe in cantiere tempestivamente per rimodulare gli interventi sul territorio man mano che si manifestano nuovi focolai
Obbligo di quarantena per chi rientra da Spagna, Malta e Grecia Obbligo di quarantena per chi rientra da Spagna, Malta e Grecia Lo comunica il presidente della Regione Puglia dopo i diversi casi degli ultimi giorni legati ai ritorni dall'estero. È stata firmata l’Ordinanza Regionale
Calendario Polizia di Stato con la partenship di Unicef Calendario Polizia di Stato con la partenship di Unicef Il ricavato della vendita sosterrà il progetto connesso all’Emergenza Coronavirus, una quota sarà devoluta al Piano di assistenza “Marco Valerio”
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.