zes
zes
Pubblica amministrazione

Attivato “ieri” lo Sportello Unico Digitale per la Zona Economica Speciale di Cerignola

Oggi il Sindaco Bonito e l’assessore Cialdella hanno incontrato le imprese

Il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito, e l'assessore alle attività produttive, Sergio Cialdella, questa mattina hanno incontrato alcune imprese della zona industriale in seguito all'attivazione, avvenuta ieri, dello Sportello Unico Digitale della Zona Economica Speciale Adriatica.

Un incontro preliminare, come dice Bonito, per informare gli imprenditori locali, in vista dell'arrivo del Commissario straordinario, che sarà a Cerignola nelle prossime settimane.

L'acronimo ZES sta per Zone Economiche Speciali. Il Commissario straordinario è l'ing. Manlio Guadagnuolo, nominato dal Governo, con il compito di presiedere il Comitato di indirizzo della ZES Adriatica interregionale Puglia -Molise.

Ma torniamo a cosa sono le ZES. L'acronimo fa riferimento ad aeroporti, interporti, centri intermodali, aree industriali e produttive.

Sono, o sarebbero, vedremo nel tempo, un'occasione di sviluppo delle aree citate e grazie all'Autorizzazione Unica, dovrebbero riuscire non solo a ridisegnare il perimetro delle aree industriali, ma essere un punto di riferimento per le imprese che vogliano investire nell'ambito delle perimetrazioni delle ZES, con semplificazioni amministrative, agevolazioni fiscali.

Due argomenti di grande interesse viste le incertezze del momento, che più che incentivare, scoraggiano quanti pensano di dar vita a progetti imprenditoriali.

Il commissario straordinario – ha dichiarato Guadagnuolo in suoi interventi in altra sede - a differenza degli altri Enti territoriali ha i poteri straordinari di poter operare in deroga al codice dei contratti e quindi una grande opportunità per lo sviluppo dei territori, Anche perché con la legge approvata il 29 giugno scorso è stata istituita una nuova procedura straordinaria, un potere ulteriore del commissario straordinario a poter operare la revisione della perimetrazione delle aree ZES, in aumento o in diminuzione.

La natura dinamica del concetto di ZES permette quindi di escludere territori inerti a favore di altri, dove vi sia maggiore effervescenza imprenditoriale e dove vi siano delle opportunità di sviluppo serie e concrete
".

Semplificazione, sgravi fiscali, sburocratizzazione sono le parole d'ordine della ZES a cui potranno aderire le imprese, quindi, in un'ottica di riperimetrazione dei confini della misura.

"Ad oggi- commenta l'assessore Cialdella- Cerignola conta soltanto poco più di 20 ettari in ZES: si tratta di una percentuale quasi nulla e che non rende giustizia all'importanza del nostro settore produttivo. Oltre alle semplificazioni, si potrà usufruire di agevolazioni fiscali come il credito di imposta al 45% delle spese di investimento per le piccole imprese, il 35% per le medie e il 25% per le grandi imprese, con il dimezzamento delle imposte sul reddito delle società. Sono misure concrete per combattere il grave fenomeno della disoccupazione".
  • Francesco Bonito
  • Sergio Cialdella
Altri contenuti a tema
Cerignola, tari più bassa e un nuovo gestore per la raccolta Cerignola, tari più bassa e un nuovo gestore per la raccolta Bonito assicura che la strada per la riduzione della tassa sui rifiuti è tracciata
Francesco Bonito incontra la città Francesco Bonito incontra la città Il sindaco di Cerignola traccia un bilancio del primo anno di consigliatura
Il Comune di Cerignola più efficiente e funzionale con l'app "Cerignola Smart" Il Comune di Cerignola più efficiente e funzionale con l'app "Cerignola Smart" L'applicazione è disponibile su dispositivi Android e su Apple
Crisi agricola, l’assessore Cialdella convoca le associazioni di categoria Crisi agricola, l’assessore Cialdella convoca le associazioni di categoria Un Tavolo Agricolo permanente per affrontare le emergenze: “Siamo vicini ai nostri produttori”
Rifiuti e roghi, il Sindaco di Cerignola sollecita l’intervento dello Stato Rifiuti e roghi, il Sindaco di Cerignola sollecita l’intervento dello Stato Il primo cittadino ha denunciato la grave situazione ambientale in cui si trova il nostro territorio
Bonito annuncia misure a sostegno degli ex lavoratori SIA Bonito annuncia misure a sostegno degli ex lavoratori SIA Il comune di Cerignola interpella la Corte dei conti per crediti nei confronti della società
Consiglio Comunale, Metta cede il posto a Pasquale Morra Consiglio Comunale, Metta cede il posto a Pasquale Morra Sono questi i primi passi mossi dal gruppo politico “Avanti Cerignola” in preparazione della futura campagna elettorale
Vladi, dall'Ucraina a Cerignola in fuga dalla guerra Vladi, dall'Ucraina a Cerignola in fuga dalla guerra Accolto alla "Don Bosco" grazie all'aiuto di due studenti bulgari
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.