Bomba in Via Acquaviva a Foggia
Bomba in Via Acquaviva a Foggia
Cronaca

Bomba a Foggia in via Acquaviva

Poco prima delle ore 6:00 una bomba è stata fatta scoppiare davanti alla struttura sociale “Il sorriso di Stefano” in via V. Acquaviva

Ancora una volta la città di Foggia si sveglia a suon di esplosioni, poco prima delle ore 6:00 una bomba è stata fatta scoppiare davanti alla struttura sociale "Il sorriso di Stefano" in via V. Acquaviva.

Non ci sono danni di carattere strutturale al presidio sociale, offre servizi ad anziani autosufficienti, che, nonostante tutto, questa mattina ha nuovamente aperto le saracinesche. Momenti di terrore per la dipendente che si occupa della sanificazione dei locali che, al momento della deflagrazione, si trovava all'interno della struttura. È rimasta illesa ma, come ovvio, sotto shoc.

Solo pochi giorni fa era stata fatta saltare in aria l'auto di Cristian Vigilante, responsabile del personale della RSSA "Il Sorriso", questa mattina la bomba davanti al presidio sociale il cui direttore è Luca Vigilante, fratello di Cristian.
Nel mirino della criminalità organizzata la famiglia Vigilante e la famiglia Telesforo, alla quel sono riconducibili le due strutture sociali.

Il tutto accade a pochi giorni dalla mobilitazione "Foggia Libera Foggia", organizzata per il 10 gennaio da "Libera… associazioni, nomi e numeri contro le mafie", che vide la presenza di don Ciotti, del Presidente Emiliano, delle Istituzioni dell'intera Capitanata, di circa 20 mila partecipanti.

L'11 gennaio, neanche 24 ore dopo la mobilitazione, l'ordigno esplosivo ad Orta Nova ai danni della Boutique dell'intimo appartenente alla sorella di Paolo Borrea, Presidente del Consiglio Comunale di Orta Nova già vittima di un precedente atto intimidatorio. Questa mattina la bomba a Foggia. E' una sfida o il chiaro segnale che la criminalità non teme nessuno?
  • Foggia
  • notizie
  • mafia
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Mafia Foggiana
Altri contenuti a tema
Incidente nel foggiano, perdono la vita due persone Incidente nel foggiano, perdono la vita due persone L’incidente stradale è avvenuto in zona Giardinetto. Un auto si scontra contro un pullman di Ferrovie del Gargano
“Dico No alla Droga Puglia” arriva anche a Cerignola “Dico No alla Droga Puglia” arriva anche a Cerignola L’operazione di volontariato contro l’uso delle sostanze stupefacenti nel foggiano meridionale
D.A.Spo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola D.A.Spo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola Le indagini condotte dal Commissariato di Polizia di Cerignola hanno portato all’individuazione ed identificazione dei cinque responsabili
Cerignolani e andriesi nella vasta operazione antidroga Cerignolani e andriesi nella vasta operazione antidroga 20 arresti in flagranza di reato, sequestrati 440 Kg di cocaina, eroina, hashish, marijuana. L’organizzazione criminale operava in diverse regioni del sud
La lettrice sognatrice Sara Ciafardoni al TG1 La lettrice sognatrice Sara Ciafardoni al TG1 Grande soddisfazione per la “nostra Sara”. Il servizio della giornalista RAI Cristina Clementi e la stupenda storia della lettrice sognatrice di Cerignola
Vasta operazione antidroga in Puglia Vasta operazione antidroga in Puglia Arresti e perquisizioni in Puglia, Abruzzo, Molise e Campania su ordine della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari
Servizio di primo soccorso in area mercatale, abolito! Servizio di primo soccorso in area mercatale, abolito! Vincenzo Erinnio: “Se la Commissione Prefettizia avesse consultato la Croce Rossa Italiana per vedere dati e cifre avrebbe capito di cosa stiamo parlando”
Audace Cerignola, Longhi: «Finalmente stiamo dimostrando ciò che siamo. Non fermiamoci» Audace Cerignola, Longhi: «Finalmente stiamo dimostrando ciò che siamo. Non fermiamoci» Dopo la pirotecnica vittoria contro l'Andria, parla l'esperto difensore gialloblù
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.