Ospedale Tatarella
Ospedale Tatarella
Territorio

Cardiologia, si vuol far fuori il dott. Raddato?

Avviso Pubblico per la nomina del Direttore di Struttura Complessa di Cardiologia, dott. Raddato valutato ottimo, perché non si procede con la nomina?

Nel mese di Luglio 2019 fu emanato dalla ASL FG l'Avviso Pubblico a incarico quinquennale per la nomina del Direttore di Struttura Complessa di Cardiologia del P.O. "Giuseppe Tatarella" di Cerignola" .
Sette i cardiologi partecipanti all'avviso pubblico e, tra questi, il F.F. Direttore dott. Vincenzo Raddato.

In data 02 Luglio 2019, dopo attenta valutazione analitica dei curricula e dei colloqui dei sette partecipanti, la Commissione esaminatrice presieduta dal dott. Giulio Lettica e composta dal dott. Antonio Nigri, dott. Salvatore Felis, dott. Michele Cannone e dott.ssa Claudia Cristiani, si espresse valutando il dott. Vincenzo Raddato con giudizio ottimo, a differenza degli altri partecipanti i cui curricula e colloqui furono valutati tra l'appena sufficiente e sufficiente a differenza del solo dott. Vito Sollazzo valutato con più che buono.

Stando alle valutazioni, quindi, appare evidente che la nomina del Direttore di Struttura Complessa di Cardiologia del P.O. "Giuseppe Tatarella" di Cerignola" spetterebbe, senza ombra di dubbio, al dott. Vincenzo Raddato che, come se non bastasse, già dirige da Facente Funzione e con ottimi risultati il reparto di Cardiologia di Cerignola.

Dal 2 Luglio, data delle valutazioni da parte della Commissione esaminatrice, ad oggi, 10 Dicembre, tutto tace!

Per il Presidio Ospedaliero "Tatarella" di Cerignola nessuna nomina a incarico quinquennale è stata effettuata e, stando ad indiscrezioni e voci di corridoio, pare ci sia una sorta di "ballottaggio" tra il dott. Vincenzo Raddato ed il dott. Vito Sollazzo, attualmente in servizio presso l'Ospedale "Masselli Mascia" di San Severo.

Si vocifera che il dott. Vito Sollazzo, però, sia forte per via degli sponsor politici, di matrice PD, che spingono per l'incarico dirigenziale alla Cardiologia di Cerignola.
Alle voci di corridoio, indiscrezioni, sponsor politici e quanto si muove intorno alla nomina del Direttore della Cardiologia del "Tatarella" preferiamo, invece, sottolineare i fatti.

Nel 2019 il reparto di Cardiologia di Cerignola guidato dal dott. Vincenzo Raddato, il cui curriculum è stato valutato ottimo, ha raggiunto risultati eccellenti che si riassumono in queste cifre:
Ricoveri: 650;
ECG e Visite cardiologiche: 15.000
Ecografie: 3.100;
ImpiantiP.M.+ AICD: 250;
Holter E.C.G.: 1.100;
Controlli Pacemaker: 900;
T.S.A.: 1600;
Eco Transesofageo: 40;
Cardioversione elettrica: 40
Holter P.A.: 350;
Rimozione punti sutura: 250

Azzeramento delle liste di attesa per visite e ricoveri, esami strumentali con il test da sforzo, ecocardiogramma e doppler del tronco sovraortico con l'evasione delle prestazioni nell'arco di una settimana dalla prenotazione al CUP. Attività chirurgiche raddoppiate con interventi di routine ma anche chirurgia di urgenza per pazienti in gravi condizioni provenienti dal Pronto Soccorso di Cerignola e dei paesi limitrofi con un bacino di utenza di circa 150 mila cittadini .
La cardiologia al "Tatarella" di Cerignola lavora tanto e bene affermandosi come punto di riferimento per una elevatissima moltitudine di pazienti non più costretti a rivolgersi ad altri presidi ospedalieri per esami di routine o problematiche più gravi. I dati sono dimostrano l'ottima valutazione espressa dalla commissione per il dott. Vincenzo Raddato, primo tra gli esaminati ed avente diritto alla direzione del reparto di Cardiologia del "Tatarella" di Cerignola, la politica si faccia da parte!
1 fotoDati del reparto di cardiologia dell'Ospedale "Tatarella"
Dati reparto Cardiologia Ospedale Tatarella
  • notizie
  • Ospedale
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Vincenzo Raddato
Altri contenuti a tema
Coronavirus, le ordinanze della Commissione Prefettizia Coronavirus, le ordinanze della Commissione Prefettizia Rinvio al 31 ottobre delle scadenze TOSAP, dell’imposta comunale sulla pubblicità. Chiusura di tutti gli esercizi commerciali nelle giornate di festa. Fornitura di acqua a Borgo Tressanti
Coronavirus: Aggiornamenti a Cerignola Coronavirus: Aggiornamenti a Cerignola Sale a 45 il numero dei contagiati, cala il numero delle quarantene
Il Professor Antonio Grieco, artista e galantuomo Il Professor Antonio Grieco, artista e galantuomo La lettera di Giuseppe Pugliese, amico del prof. Antonio Grieco "Dormi. Vola. Riposa. Muore anche il mare"
Coronavirus: Aggiornamento dalla Regione Puglia Coronavirus: Aggiornamento dalla Regione Puglia Oggi sono stati eseguiti 1.595 test, sono risultati positivi 82 casi di cui 49 nella nostra provincia. 6 i decessi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 2.716 di cui 701 nella Provincia di Foggia
Lutto nella mondo della magistratura Lutto nella mondo della magistratura E' deceduto il giudice tranese Corrado Di Corrado, presidente del Tribunale di Foggia
Pericoloso inseguimento a Stornarella, un arresto Pericoloso inseguimento a Stornarella, un arresto Fuggono nelle campagne alla vista dei carabinieri. In macchia avevano attrezzi da scasso e una pecora rubata
Preghiera quotidiana con il Vescovo di Cerignola Mons. Luigi Renna Preghiera quotidiana con il Vescovo di Cerignola Mons. Luigi Renna Oggi Inizia oggi il Triduo Pasquale, il cuore dell’Anno Liturgico che ci presenta il mistero della nostra salvezza, la Passione, Morte e Resurrezione di nostro Signore
Sequestro di oltre 4000 confezioni di gel igienizzante a Cerignola Sequestro di oltre 4000 confezioni di gel igienizzante a Cerignola Perquisizione presso la sede di una s.r.l. a Cerignola, sequestrate oltre 4.000 confezioni di gel igienizzante per le mani commercializzato fraudolentemente
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.