n
n
Vita di città

Cerignola, conferita la cittadinanza onoraria al pugile Emanuele Blandamura

Momenti di grande emozione per la storia del pugile friulano di origine cerignolane

E' stata conferita ieri sera, presso la sala Consiliare del comune di Cerignola, la cittadinanza onoraria ad Emanuele Blandamura. Il noto pugile friulano, con origini di Cerignola, ha presenziato alla cerimonia durante la seduta del consiglio comunale, che ha approvato per acclamazione la cittadinanza al campione europeo dei pesi medi WBO. Alla presenza della famiglia del campione, è stata quindi conferita la cittadinanza onoraria ad uno dei massimi esponenti del pugilato italiano.


Cerimonia aperta dal discorso del sindaco di Cerignola, Franco Metta, che ha sottolineato il grande impegno profuso negli anni da Blandamura. Dopo gli interventi dei Consiglieri Terenzio e Rendine, è stata discussa e approvata dal Consiglio la proposta di conferimento della cittadinanza onoraria. Adesso grande attesa per l'incontro di pugilato che si terrà presso il nuovo Palazzetto della città ofantina, a novembre prossimo, in occasione dell'inaugurazione del "PalaTatarella".
    © 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.