Giovani stagisti laureati
Giovani stagisti laureati
Territorio

Cerignola, i giovani costruiscono “Le strade della bellezza e della legalità”

Il progetto di antimafia sociale e culturale destinato a venti studenti del territorio

Sensibilizzare i più giovani ai temi della legalità, dell'antimafia sociale, del riuso dei beni confiscati alla criminalità. Ma allo stesso modo avvicinarli alla scoperta dei luoghi d'arte del territorio, alle bellezze culturali e storiche, incentivando la loro creatività attraverso laboratori di ceramica e di scrittura e realizzazione di un fumetto capace di coniugare i temi della legalità e con quelli dell'arte. E' questo il senso del progetto "Le strade della bellezza e della legalità" che si rivolge a venti studenti provenienti dal contesto urbano di Cerignola, con età dai 13/14 anni fino a 18/19 anni. Il progetto è finanziato nell'ambito dell'Avviso pubblico "Bellezza e legalità per una Puglia libera dalle mafie", con cui la Regione Puglia ha selezionato interventi finalizzati a promuovere azioni di antimafia sociale attraverso iniziative che promuovono attività di animazione sociale e partecipazione collettiva di ricostruzione della identità dei luoghi e delle comunità. Come nel caso dell'iniziativa promossa dalla Cooperativa Sociale Altereco, con la Scuola Liceo "Zingarelli Sacro cuore" di Cerignola, la Cooperativa Sociale Frequenze e l'Associazione Verderamina.
Il percorso che si intende offrire agli studenti partecipanti, quindi, è un cammino che mira a promuovere la legalità, intesa come educazione alla corresponsabilità sociale, per sviluppare la coscienza etica personale e comunitaria, favorendo la rete dell'associazionismo e della responsabilità del bene comune. Attraverso la loro formazione ed informazione si punta a fornire ai giovani beneficiari gli strumenti culturali necessari per "difendersi", per conoscere, per sottrarsi alla morsa della violenza o della criminalità, per conosce la propria terra e amarla, contribuendo a trasformare quei luoghi un tempo simbolo de potere mafioso in avamposti di giustizia, di sviluppo, di economica pulita.

I beneficiari del progetto saranno dunque coinvolti nelle seguenti attività:
- Censimento dei principali luoghi d'arte e luoghi della storia mafiosa cerignolana (40 ore);

- Analisi delle potenzialità a livello attrattivo e turistico degli stessi luoghi e della loro possibilità di riuso (40 ore);

- Laboratorio per la creazione artistica di una mappa interattiva dei luoghi storico artistici e dei luoghi caratterizzanti la storia mafiosa della città (50 ore);

- Laboratori artistici per la realizzazione di insegne artigianali in ceramica, che segneranno il percorso per giungere nei principali luoghi di interesse con delle frecce direzionali (100 ore);

- Creazione di un fumetto per raccontare frammenti di storia fra arte e legalità (100 ore)
Le domande di iscrizione, reperibili sul sito internet reteoltre.it, dovranno essere debitamente compilate e fatte pervenire entro venti giorni dalla data di pubblicazione del bando a mezzo (alternative a mezzo del candidato): posta elettronica certificata all'indirizzo coop.altereco@pec.it; posta elettronica all'indirizzo coop.altereco@yahoo.it.
Al termine del progetto ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione in relazione alle attività laboratoriali svolte.

Per informazioni scrivere alla mail coop.altereco@yahoo.it o chiamare al numero di telefono 340.2437226.
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Cooperativa Altereco
Altri contenuti a tema
Il M5S di Cerignola sosterrà Bonito, ma c’è anche chi sosterrà Sgarro? Il M5S di Cerignola sosterrà Bonito, ma c’è anche chi sosterrà Sgarro? Come da direttive nazionali e regionali il Movimento 5 Stelle di Cerignola sarà alleato del PD. E gli iscritti che hanno già creato alleanze con Sgarro?
Raffica di avvisi orali e fogli di via obbligatori nel territorio della Capitanata Raffica di avvisi orali e fogli di via obbligatori nel territorio della Capitanata Avvisi orali e fogli di via nei confronti di soggetti socialmente pericolosi. Massima attenzione del Comando Provinciale dei Carabinieri anche nel delicato settore delle misure di prevenzione
Effetto Green Pass, raddoppiate le vaccinazioni in Puglia Effetto Green Pass, raddoppiate le vaccinazioni in Puglia Nella giornata di ieri 23 luglio le prenotazioni per la vaccinazione anticovid sono più che raddoppiate, con un aumento percentuale del 131,87%
Green Pass, ecco dove sarà obbligatorio Green Pass, ecco dove sarà obbligatorio Elenco di servizi, attività e eventi in cui sarà obbligatorio il Green Pass e di quelli in cui non è richiesto. Determinazione dei colori delle regioni
Prestazioni infermieristiche non rinviabili:  dal 26 luglio la ASL Foggia attiva una “Equipe di Continuità” Prestazioni infermieristiche non rinviabili: dal 26 luglio la ASL Foggia attiva una “Equipe di Continuità” La “equipe di continuità” si occuperà di assicurare quelle prestazioni infermieristiche non garantite dai servizi distrettuali e che non richiedono il supporto del Servizio di Emergenza Urgenza 118
Attivato il 1° livello di allerta Covid al Policlinico Riuniti di Foggia Attivato il 1° livello di allerta Covid al Policlinico Riuniti di Foggia 24 posti letto che potranno essere incrementati fino a 35 posti letto dal prossimo 1 agosto, nel caso di necessità
Rocco Naviglio, la #Educazione gelato artigianale e il piacere del gusto Rocco Naviglio, la #Educazione gelato artigianale e il piacere del gusto Intervista a Rocco Naviglio, imprenditore, produttore e artigiano del gelato capace di avviare, in piena pandemia, una attività che, in poco tempo, si è attestata come punto di riferimento per gli amanti del freddo
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I ricoverati presso il reparto di malattie infettive sono 17, l'età media è di 54 anni
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.