Carabinieri Cerignola
Carabinieri Cerignola
Territorio

Due cerignolani e un tunisino arrestati per ricettazione e riciclaggio

Continua senza sosta l’attività di controllo del territorio e contrasto alla microcriminalità da parte dei Carabinieri di Cerignola

I carabinieri della Sezione Radiomobile di Cerignola nei giorni scorsi hanno arrestato in flagranza di reato tre persone accusate di ricettazione e riciclaggio di veicoli. I tre fermati sono un cittadino irregolare tunisino di 27 anni senza fissa dimora, un 27enne e un 40enne di Cerignola.

L'extracomunitario è stato bloccato dopo un breve inseguimento per non essersi fermato all'alt dei militari ad un posto di controllo della circolazione stradale sulla S.S. 544 in località Tressanti a pochi km da Cerignola, dandosi alla fuga prima a bordo di un ciclomotore Piaggio Liberty senza targa e in seguito a piedi. I militari hanno recuperato il ciclomotore che è risultato rubato nel 2019 a Bisceglie. Il 27enne è stato deferito in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale e, su disposizione della Procura di Foggia, è stato condotto nel carcere di Trani.

I due cerignolani arrestati sono stati colti in flagranza di reato mentre, in località Pavoni a Cerignola, erano intenti a smontare e cannibalizzare una Fiat Panda, risultata rubata la mattina stessa a Manfredonia mentre era parcheggiata per strada. I carabinieri hanno sequestrato anche un furgone su cui i due avevano già riposto parte dei pezzi smontati, nonché un borsone contenente attrezzi utilizzati per l'illecita attività. Entrambi, dopo l'arresto, sono stati associati alla Casa Circondariale di Foggia.
  • furto
  • Carabinieri
  • Furti auto
  • Carabinieri Cerignola
Altri contenuti a tema
I carabinieri scoprono armi e munizioni nascoste nelle campagne di Cerignola I carabinieri scoprono armi e munizioni nascoste nelle campagne di Cerignola Fucili d'assalto e pettorine tra il materiale sequestrato
Irruzione nei locali della cooperativa Pietra di Scarto Irruzione nei locali della cooperativa Pietra di Scarto Si tratta del secondo episodio in due mesi
Scommesse clandestine, i finanzieri di Cerignola scoprono due centri a Stornara e Orta Nova Scommesse clandestine, i finanzieri di Cerignola scoprono due centri a Stornara e Orta Nova Violazioni accertate anche a Vieste e Manfredonia
Ladro d'auto cerignolano arrestato a Termoli Ladro d'auto cerignolano arrestato a Termoli I carabinieri lo hanno bloccato dopo un inseguimento sulla statale 16
Furti di mezzi industriali ad Ancona, arrestati un cerignolano e un canosino Furti di mezzi industriali ad Ancona, arrestati un cerignolano e un canosino I due agivano con il supporto di complici del posto
Furti d'auto di lusso, arrestati quattro cerignolani Furti d'auto di lusso, arrestati quattro cerignolani La banda agiva nella riviera romagnola
Individuato il quarto componente della banda che fece esplodere un bancomat in provincia di Chieti Individuato il quarto componente della banda che fece esplodere un bancomat in provincia di Chieti È un cerignolano che con altri tre complici riuscì a sottrarre solo pochi euro
Agressioni e spaccio illegale di gasolio agricolo, arresti a Cerignola nell'operazione ad "Alto impatto" Agressioni e spaccio illegale di gasolio agricolo, arresti a Cerignola nell'operazione ad "Alto impatto" Continua l'operazione a contrasto del crimine in Capitanata
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.