Carabinieri Cerignola
Carabinieri Cerignola
Cronaca

Furti energia elettrica a Cerignola e Stornara

Scoperti furti di energia elettrica in due bar a Cerignola e in una abitazione a Stornara

A Cerignola i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato per furto aggravato due commercianti del posto, di 35 e 37 anni, titolari di due distinti bar della città ofantina.

Nel corso dei controlli svolti nei giorni scorsi dai Carabinieri con personale tecnico dell'Enel è emerso che presso i due esercizi commerciali erano stati installati dei magneti sui contatori che alteravano sensibilmente la misurazione dell'energia elettrica prelevata, facendo risultare un consumo di molto minore rispetto a quello effettivo. Nel primo caso è emerso un furto di energia elettrica per un valore di circa 28.000 euro e, nel secondo esercizio, per circa 12.000 euro.

I due titolari sono stati arrestati e, dopo le formalità di rito, su disposizione della Autorità Giudiziaria, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Anche Stornara i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per lo stesso reato, commesso in concorso, un uomo e una donna, rispettivamente di 26 e 20 anni, conviventi, entrambi rumeni.

Nel corso di un controllo presso la loro abitazione i Carabinieri ed i tecnici Enel hanno riscontrato che i due conviventi, al fine di procurarsi indebitamente l'energia elettrica, dopo aver rimosso i sigilli del contatore avevano realizzato un allaccio abusivo alla rete, impossessandosi di energia elettrica per un valore complessivo di circa 1.500 euro.
Anch'essi, dopo le formalità di rito, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Carabinieri Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Cocaina negli slip, arrestato un canosino a Cerignola Cocaina negli slip, arrestato un canosino a Cerignola Negli slip indossati si rinvenivano due involucri in cellophane contenenti 16 grammi di cocaina
Rinvenute auto rubate, un arresto a Cerignola Rinvenute auto rubate, un arresto a Cerignola Si costituisce in Commissariato ammettendo formalmente la sua responsabilità in merito al furto delle autovetture
Arrestato un senegalese per resistenza e oltraggio Arrestato un senegalese per resistenza e oltraggio Dopo un inseguimento è stato bloccato dagli agenti di Polizia. L'uomo opponeva resistenza contro l'agente, colpendolo con pugni e calci
Emozioni “dentro” con Fausto Leali Emozioni “dentro” con Fausto Leali Un pomeriggio di arte e musica nel carcere di Foggia
Decosmo candidato Sindaco,  Dilernia spiega i perché Decosmo candidato Sindaco, Dilernia spiega i perché Claudio Dilernia, Coordinatore della Federazione "Insieme per Cerignola", spiega perché Francesco Decosmo è il miglior candidato Sindaco per Cerignola
Arrestata 43enne cerignolana, pagava con banconote false Arrestata 43enne cerignolana, pagava con banconote false Originaria di Cerignola ma residente a Pavia arrestata in flagranza a candela, pagava con banconote false
Olio, prezzi troppo bassi su scaffali Olio, prezzi troppo bassi su scaffali Coldiretti Puglia: domani, 22 Novembre, incontro il con sottosegretario alle Politiche Agricole
Omaggio a Cosimo Dilaurenzo Omaggio a Cosimo Dilaurenzo Nove contributi di cultori di storia locale in un omaggio all’amico e allo studioso nel primo anniversario della scomparsa
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.