anni lettera
anni lettera
Territorio

Il Gruppo “Stornara siamo noi” scrive al Sindaco Rocco Calamita

“Avviare un’indagine conoscitiva volta a verificare se la grandezza delle aule scolastiche utilizzate finora sia compatibile con il rispetto delle misure di prevenzione”

Elezioni Regionali 2020
Pubblichiamo integralmente la lettera scritta al Sindaco di Stornara, Rocco Calamita, dal gruppo "Stornara siamo noi" a firma del capogruppo dott. Luigi Filannino.


"Caro Sindaco Rocco CALAMITA,
L'emergenza sanitaria, dovuta alla pandemia da COVID-19, come Lei sa,ha provocato, fra tanti danni, anche la chiusura anticipata delle scuole materne, elementari e medie, che sotto l'aspetto logistico rientrano nelle competenze del Comune. Fortunatamente il diritto allo studio degli alunni di quella fascia di età è stato garantito dallo spirito di sacrificio e dall'abnegazione degli insegnanti, che hanno cercato di sopperire con le modalità della Didattica a Distanza (DaD).
Tuttavia è opinione diffusa che tale pratica non sia particolarmente indicata per alunni frequentanti tali tipologie di scuole, che hanno assolutamente bisogno di "socialità" per sviluppare tutte le loro potenzialità, e quindi di frequentare le aule scolastiche insieme al gruppo dei pari e al corpo docente. Per questo motivo a livello nazionale si sta affermando l'orientamento ad aprire le scuole a settembre e iniziare il nuovo anno scolastico "In presenza", tornando nelle aule.
Naturalmente sarà necessario adottare tutte le misure di prevenzione possibili, per garantire la sicurezza e la tutela della salute sia degli alunni che dei lavoratori della scuola. Tra queste misure, come la sanificazione dei locali, l'uso delle mascherine, il lavaggio frequente delle mani, assume particolare importanza il rispetto della distanza tra i banchi.
Per questo motivo, invito Lei e l'intera Amministrazione Comunale ad avviare un'indagine conoscitiva volta a verificare se la grandezza delle aule scolastiche utilizzate finora sia compatibile con il rispetto di tale misura di prevenzione, considerando naturalmente il numero complessivo degli alunni distribuiti nelle varie classi. Sarebbe opportuno che tale indagine fosse attuata in collaborazione con le autorità scolastiche locali, con i rappresentanti sindacali dei lavoratori della scuola e con i rappresentanti dei genitori.
Ritengo altresì che i risultati finali di tale indagine debbano essere portati all'attenzione del Consiglio Comunale e di tutta la cittadinanza, al fine di tranquillizzare le famiglie che hanno i figli a scuola e garantire loro che gli alunni saranno protetti e tutelati.
Sicuro che tale invito sarà preso nella sua giusta considerazione, La ringrazio e La saluto cordialmente. Da parte mia e del gruppo consigliare che rappresento troverà sempre disponibilità e collaborazione, nell'esclusivo interesse della comunità stornarese".
  • notizie
  • stornara
  • comune di stornara
  • Rocco Calamita
  • Notizie Capitanata
  • Notizie Stornara
Altri contenuti a tema
Coronavirus, si attende nuovo DPCM a firma del Presidente Conte Coronavirus, si attende nuovo DPCM a firma del Presidente Conte Sarà emanato un nuovo DPCM per prorogare le misure anti contagio già in vigore ed in scadenza il 14 luglio ed apportare alcuni nuovi accorgimenti
Angela Sara Ciafardoni al Festival del Libro Possibile di Polignano Angela Sara Ciafardoni al Festival del Libro Possibile di Polignano La presentazione del libro “Con tutto l’amore che so” è stata affidata a Annalisa Tatarella. Un momento ricco di cultura, passione ed emozione
Tragico incidente a Cerignola, perde la vita un uomo (classe 38) Tragico incidente a Cerignola, perde la vita un uomo (classe 38) L’incidente è avvenuto in Via Fra Daniele (zona Fornaci), le auto coinvolte sono una Mini Cooper di colore nero ed una Ford Fiesta
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore un positivo in provincia di Bari, non sono stati registrati decessi
Torremaggiore: Produzione di marijuana in appartamento serra Torremaggiore: Produzione di marijuana in appartamento serra In un appartamento coltivava marijuana, apparecchiature sofisticate per l'essicazione
Rapina al portavalori sulla Lecce – Brindisi, nel commando due cerignolani Rapina al portavalori sulla Lecce – Brindisi, nel commando due cerignolani Il gruppo armato era composto da dieci persone identificate nelle indagini dell’operazione denominata “Long Vehicle”
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore sono risultati positivi 4 casi nelle province di Lecce e Bari
Pubblicato il bando regionale per la riqualificazione in Oss degli operatori di strutture assistenziali Pubblicato il bando regionale per la riqualificazione in Oss degli operatori di strutture assistenziali Grazie a questo bando si perseguirà l'obiettivo di disporre di figure uniche e qualificate dedicate all'assistenza di base alle persone
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.