Elena Gentile
Elena Gentile

Le Gentile si presenterà alle primarie? Le condizioni

Le condizioni fondamentali per la candidatura della Gentile alle primarie per la Presidenza della Regione Puglia. “Evitiamo uno spettacolo non edificante”

In data 30 Giungo 2019 il quotidiano "Corriere Salentino" pubblicò l'articolo intitolato "Renziani e vendoliani uniscono le forze per la candidatura anti Emiliano: Elena Gentile pronta per le primarie". Si evidenziava che il fronte unito alternativo ad Emiliano potrebbe presentare alle primarie per la candidatura alla Presidenza della Regione Puglia l'ex Consigliere Regionale della giunta Ventola ed ex Europarlamentare Elena Gentile.

Il 2 Luglio, sul profilo Facebook della Gentile, un post al vetriolo in riferimento alla candidatura alle primarie:

"Per le Regionali 2020 servono primarie vere.
Sappia Michele Emiliano, che ne ha condiviso e diffuso l'articolo, che , come le volpi , quelli che vogliono fare troppo i furbi prima o poi finiscono in pellicceria. Non mi candiderò alle primarie "a prescindere" e/o a dispetto degli dei e degli uomini. Solo per partecipare e, magari, guadagnarmi così uno strapuntino ancillare alla corte del vincitore.Non servirebbe né ai tantissimi che confidano in me per ridare l'anima perduta al Governo di questa Regione. Né alla Puglia per riacquisire la "visione nazionale ed europea" necessarie per riconsegnarle il ruolo guida di tutto il Mezzogiorno.
Mi candiderò solo se, come precondizione, ci sarà la garanzia che non saranno "primarie cotte e mangiate", magari organizzate in fretta e furia per essere celebrate in autunno".

Continua la Gentile elencando le condizioni fondamentali per la propria candidatura e per evitare uno spettacolo "non edificante" cui il partito e i candidati hanno assistito in questi anni:

"Servono "primarie vere", non una conta fra truppe cammellate, serve un confronto fra le rispettive visioni programmatiche, serve la costruzione di un "albo delle primarie", costituito da iscrizioni rigorosamente individuali (una testa, un voto), da tenere aperto il tempo necessario per consentire agli "elettori veri" di iscriversi.
E da chiudere almeno due settimane prima della data stabilita per le primarie. Servono, infine, sedi neutre per il loro svolgimento.
Questo serve se si vuole evitare lo spettacolo non edificante cui abbiamo spesso assistito in questi anni. E si vuole preservare per davvero "prima e dopo" l'unità del centrosinistra.
Si costituisca in tempo utile, dunque, un tavolo paritetico che definisca una data per il voto (per parte mia non prima di gennaio/febbraio 2020) e, in uno, si scrivano forti e chiare le regole del gioco, partendo dai confini della coalizione e dai rapporti con i transumanti e le transumanti".
  • Michele Emiliano
  • Elena Gentile
  • Notizie Puglia
Altri contenuti a tema
Incidente S.P. 143, guida in stato di ebbrezza per uno dei conducenti Incidente S.P. 143, guida in stato di ebbrezza per uno dei conducenti Il conducente della Fiat Punto si poneva alla guida del veicolo in stato di ebbrezza, gli è stata revocata la patente
Al via a Cerignola la X edizione della Fiera del Libro Al via a Cerignola la X edizione della Fiera del Libro A partire da questa mattina presso lo storico Palazzo Fornari in Piano San rocco la prima giornata del ricchissimo evento. Il programma della giornata
Regionali Puglia 2020, alle primarie si candida la Gentile Regionali Puglia 2020, alle primarie si candida la Gentile L’ex europarlamentare Elena Gentile si candida alle primarie contro Michele Emiliano
Frecciargento 700 linea Adriatica,  fermate anche a Foggia Frecciargento 700 linea Adriatica, fermate anche a Foggia Fra i servizi a bordo la carrozza FRECCIABistrò, il welcome drink in Business e Premium, il portale Frecce con film, cartoni animati, il Wi-Fi Fast
Orta Nova passata al setaccio dai Carabinieri Orta Nova passata al setaccio dai Carabinieri Un arresto per stupefacente e vari mezzi rubati rinvenuti
Furti d'auto,  due arresti a Cerignola Furti d'auto, due arresti a Cerignola Alla vista dei Carabinieri avevano tentato la fuga, arrestati un 25enne e un 29enne
Minacciato il Sindaco Metta, garantita la sicurezza dal Prefetto Minacciato il Sindaco Metta, garantita la sicurezza dal Prefetto Il Sindaco di Cerignola avv. Francesco Metta ringrazia il Prefetto di Foggia per l’attenzione manifestata al fine di garantire la sicurezza
Furto aggravato a Bari,  auto con targa rubata a Orta Nova Furto aggravato a Bari, auto con targa rubata a Orta Nova Furto aggravato nella stazione di servizio Eni di Bari, l’auto aveva due targhe differenti, della posteriore fu denunciato il furto ad Orta Nova
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.