Spiaggia
Spiaggia
Turismo

Lidi aperti tutto l'anno, la Regione Puglia emana la nuova ordinanza balneare

Pene più severe per chi getta mozziconi di sigarette. Al via il monitoraggio delle acque



La stagione balneare durerà l'intero anno solare. La Regione Puglia, da pochi giorni, ha emanato la nuova ordinanza balneare che prevede appunto la destagionalizzazione e quindi l'esercizio delle attività commerciali e di quelle accessorie delle strutture balneari, come le attività elioterapiche e ludico-ricreative, l'esercizio di bar, ristoranti, gli intrattenimenti musicali e le attività danzanti, sempre nel rispetto delle norme vigenti per tutta la durata dell'anno solare.

Una svolta epocale che permetterà alle spiagge pugliesi di incrementare il turismo regionale. Tutte le strutture sono tenute ad assicurare l'apertura per la balneazione dal primo sabato del mese di giugno alla prima domenica del mese di settembre, però hanno la possibilità di apertura per l'intero anno. Gli imprenditori balneari potranno aprire il loro stabilimento, dotandolo però dei servizi di salvamento per tutti i 365 giorni. In caso contrario, dovranno esporre un cartello su cui indicheranno l'assenza di tale servizio nel periodo in cui non è obbligatorio.

Un altro punto importante dell'ordinanza riguarda il monitoraggio della qualità delle acque di balneazione che sarà assicurato dal 1 maggio al 30 settembre, mentre saranno disposte pene più severe per i bagnanti che lasceranno mozziconi di sigarette sugli arenili. Altra novità è la presenza nei lidi di defibrillatori semiautomatici e di personale addestrato al loro utilizzo. Per quest'anno la dotazione sarà facoltativa, mentre nel 2017 diventerà obbligatoria.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Welfare pugliese, confusione e incertezze Welfare pugliese, confusione e incertezze Elena Gentile: “Allarme risorse, impediamo la fine della stagione della Puglia sociale”
Piano faunistico venatorio regionale, proposta carente Piano faunistico venatorio regionale, proposta carente Caccia, LIPU: “la proposta di piano faunistico venatorio 2018-2023 della Regione Puglia è carente e va modificata”
La Regione metta in sicurezza le nostre strade La Regione metta in sicurezza le nostre strade Vincenzo Riontino: Ci auspichiamo che almeno il passaggio del Giro d’Italia possa “svegliare le menti” di chi ci governa in Regione
Agromafie, volume di affari di 24,5 miliardi di euro Agromafie, volume di affari di 24,5 miliardi di euro Coldiretti Puglia: In Puglia 9,5% terreni sequestrati ancora in mano ai criminali. È quanto emerge negli Stati Generali di Antimafia Sociale a Foggia
Emiliano convoca gli Stati Generali dell’Antimafia Sociale Emiliano convoca gli Stati Generali dell’Antimafia Sociale Il Presidente Emiliano convoca gli “Stati Generali dell’Antimafia Sociale”. Riunione aperta, questa mattina alle ore 10:00 presso la Provincia di Foggia
Primarie: Le parole di Elena Gentile dopo il voto Primarie: Le parole di Elena Gentile dopo il voto Gentile: “Il risultato e' stato ( nelle condizioni date) ECCELLENTE. Abbiamo dato contenuti in questa campagna elettorale”
PSR: Regione Puglia manca obiettivo di spesa PSR: Regione Puglia manca obiettivo di spesa Coldiretti Puglia; la Regione Puglia manca obiettivo di spesa, in fumo 142mln euro (86 feasr)
La Teknoservice s.r.l. subentra a SIA per sei mesi La Teknoservice s.r.l. subentra a SIA per sei mesi La Teknoservice s.r.l. subentra a SIA per sei mesi prorogabile fino a quando AMIU Puglia non subentri a SIA e all’impiantistica, il vero obiettivo!
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.