Juventus Club
Juventus Club
Vita di città

Lo Juventus Club scende in campo con iniziative sociali

Organizzata una lotteria e una raccolta viveri per i più bisognosi

Juventus Club “Gianni Agnelli”Juventus Club “Gianni Agnelli”
Il Direttivo dello Juventus Club "G. Agnelli", proseguendo la linea intrapresa negli ultimi tempi, ha coinvolto ancora una volta i propri soci, dando vita ad una lotteria di beneficenza e ad una raccolta viveri di prima necessità.

Non una novità per lo Juventus Club da sempre impegnato nel promuovere attività ed iniziative di solidarietà sociale. Fedele allo slogan, lo sport è soprattutto condivisione, tutti i soci hanno risposto con generosità acquistando i biglietti della lotteria (parte del ricavato sarà donato per la ricerca contro la fibrosi cistica) e donando molti viveri che saranno consegnati porta a porta ai meno abbienti (questa mattina alcuni sono stati consegnati presso l'Opera Pia di Buon Consiglio e la Caritas Diocesana).

"Siamo fieri di gridare la nostra passione per gli altri - dichiarano in coro Giovanni Pugliese e Andrea Padovano, due dei membri del direttivo dello Juventus Club 'Giovanni Agnelli' - Siamo orgogliosi di ricevere la commossa ammirazione delle suore che ci hanno accolto con affetto".

Lo scopo di queste iniziative sociali è quello di dimostrare che lo sport è autentico se crea relazioni, se coinvolge gli aspetti sociali, se guarda con occhio di riguardo chi ne ha davvero bisogno. E lo spirito natalizio lo insegna, durante le feste questo "senso di fratellanza" è ancora più vivo. Quella di oggi è stato solo il primo step: il successivo sarà ricco di altre iniziative benefiche.

Passione, impegno e generosità: lo Juventus Club "Gianni Agnelli" risponde sempre presente.
  • Cerignola
  • solidarietà
  • CerignolaNews
Altri contenuti a tema
Palazzo Lelli,le prove di stabilità e la denuncia di Franco Metta Palazzo Lelli,le prove di stabilità e la denuncia di Franco Metta Metta: “Sono a disposizione di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza. Ci sono dei reati”. Le famiglie ancora fuori casa
Trasportava a Bari pezzi di auto rubata Trasportava a Bari pezzi di auto rubata Denunciato un 19enne di Cerignola, trasportava a Bari pezzi di Opel Crossland rubata
L’Endometriosi raccontata da chi la vive … Clarissa Palmiotto L’Endometriosi raccontata da chi la vive … Clarissa Palmiotto Il 28 marzo a Roma la marcia mondiale contro l’Endometriosi, io ci sarò, noi ci saremo, spero tanto che ci siano anche le donne non affette dalla patologia ma affette da spirito di solidarietà e vicinanza
Pala Famila Tatarella e Pala Dileo, la denuncia di Metta Pala Famila Tatarella e Pala Dileo, la denuncia di Metta Metta: “Noi dobbiamo continuare ad usare il Pala Dileo, abilitato a 99 spettatori. Poi nessuno viene a contare quanti ne entrano realmente”
L’appello della mamma delle gemelline Schepp L’appello della mamma delle gemelline Schepp Alessia e Livia Schepp scomparse 9 anni fa. L’appello di Irina Lucidi questa sera a “Chi l’ha visto”, ore 21:20 RAI 3
Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Sequestrate sostanze stupefacenti, due persone arrestate per resistenza.
Un angolo di lettura al “Centro Medico Vita” di Cerignola Un angolo di lettura al “Centro Medico Vita” di Cerignola Il presidente Potito F.P. Salatto: "Vogliamo favorire processi di umanizzazione capaci di coniugare il concetto di “malattia da curare” a quello di “persona di cui prendersi cura"
SOS Cerignola, settima edizione della “Festa della Pentolaccia 2020” SOS Cerignola, settima edizione della “Festa della Pentolaccia 2020” L’evento è previsto quest’anno per il 23 febbraio. Si rispolvera l’ormai scomparsa tradizione del “Funerale del Carnevale” e “Mascheriamoci” e altri momenti ludico - ricreativi
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.