Uva pronta per la raccolta
Uva pronta per la raccolta

Nasce Vulturnus, il vino confezionato dall’istituto Agrario di Cerignola

L’uva di Troia che serve per la produzione è coltivata e trasformata dagli allievi della scuola

L'istituto tecnico agrario "Giuseppe Pavoncelli" di Cerignola ha iniziato la produzione del Vulturnus, un vino ottenuto dal vitigno Uva di Troia e coltivato dai ragazzi che frequentano la scuola superiore nell'azienda agraria annessa all'istituto. L'uva di Troia è fra le più antiche della Puglia centro-settentrionale ed è coltivata prevalentemente tra Cerignola, Barletta e Lucera. L'uva di questa specie matura a inizio ottobre ed è caratterizzata da buccia nera e spessa con polpa carnosa e dolce, dà vini di buona alcolicità con ottima intensità colorante dai riflessi violacei.

L'arrivo del vitigno in Puglia si fa risalire alla leggenda secondo la quale Diomede, uno dei principali eroi della guerra di Troia, piantò nella regione dei tralci di vite che portò con sé dall'Asia Minore. Il vino prodotto nella cantina dell'istituto viene imbottigliato dai ragazzi nelle confezioni da 75 cl. Il nome Vulturnus è stato scelto in onore di Volturno, il Dio di origine etrusca della vegetazione e del vento di scirocco, vento caldo proveniente da sud-est, tipico del nostro territorio.
  • Uva da vino
  • Istituto Agrario Pavoncelli
  • Istituto Tecnico Agrario G. Pavoncelli
Altri contenuti a tema
Il Museo della meccanica del Pavoncelli tra i luoghi del cuore del FAI Il Museo della meccanica del Pavoncelli tra i luoghi del cuore del FAI L’Istituto Agrario di Cerignola partecipa alla selezione degli interventi per la valorizzazione del patrimonio storico della Città
Gli studenti del Pavoncelli di Cerignola ripuliscono la strada della loro scuola Gli studenti del Pavoncelli di Cerignola ripuliscono la strada della loro scuola Si chiama "Tutta mia la città" l'iniziativa di pulizia straordinaria che gli studenti hanno avviato oggi
I vini del Pavoncelli di Cerignola al concorso nazionale "Bacco e Minerva" I vini del Pavoncelli di Cerignola al concorso nazionale "Bacco e Minerva" Tre etichette in concorso
Mingo ospite all’istituto “G. Pavoncelli” di Cerignola Mingo ospite all’istituto “G. Pavoncelli” di Cerignola Un corto per spezzare i pregiudizi, Mica Scemo!
L'Istituto Agrario ha la sua nuova palestra L'Istituto Agrario ha la sua nuova palestra Raggiunto l'accordo tra Comune e Provincia, le spese saranno divise al 50 per cento
Cia Puglia e LACO contro le multinazionali dell’uva da tavola senza semi Cia Puglia e LACO contro le multinazionali dell’uva da tavola senza semi Cia Puglia: "La battaglia è appena iniziata, produttori non possono essere ridotti a servi della gleba”
Covid-19, perde la vita Gaetano Ciampolillo Covid-19, perde la vita Gaetano Ciampolillo Gaetano Ciampolillo era assistente amministrativo presso l’Istituto Agrario “G. Pavoncelli” di Cerignola, aveva solo 59 anni
Covid-19, perde la vita Enrico Specchio, docente dell’Istituto Agrario “Pavoncelli” di Cerignola Covid-19, perde la vita Enrico Specchio, docente dell’Istituto Agrario “Pavoncelli” di Cerignola L’IISS Pavoncelli è sotto choc per la morte del prof. Enrico Specchio. Era ricoverato da diversi giorni al centro Covid-19 degli Ospedali Riuniti di Foggia
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.