Camioncino Tekra
Camioncino Tekra

'NOI - Comunità in movimento': Tekra assume, come e quando? Sul tema dei rifiuti non può essere più il tempo dell’opacità

La posizione in merito alle assunzioni in TEKRA, azienda che gestisce il servizio di raccolta e spazzamento a Cerignola

Tekra assume: e chi lo sa? Una società che subentra a SIA nella gestione del servizio, e che era considerata da molti, a torto o ragione, un "carrozzone", abbia necessità di assumere (a quanto ci risulta) 15 nuove unità. Ma ci risulta, al contempo, che vi siano diverse unità lavorative stranamente invisibili alla stessa Tekra e al Comune di Cerignola sia nella sua componente istituzionale che tecnica. Unità lavorative regolarmente pagate dalla società campana con soldi dei cittadini di Cerignola ma la cui attività non ha nulla a che fare con il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani. Tutto ciò corrisponde ai famosi criteri di efficienza, efficacia e economicità a cui deve ispirarsi l'azione amministrativa? È stata esercitata un minimo di vigilanza delle istituzioni sui criteri di reclutamento del personale? È stato investito della questione il Centro provinciale per l'impiego? Visto il rapporto tra il numero di dipendenti e di assunzioni, sono state rispettate le norme di legge per il collocamento dei lavoratori diversamente abili? Oppure esiste un centro per l'impiego "occulto" nella nostra città che decide i destini di chi avviare al lavoro e chi no? Sono, ovviamente, domande retoriche... Se c'erano oggettivamente delle zone d'ombra nelle procedure di assunzione e di gestione del personale in SIA, qui siamo caduti in un vero e proprio buco nero.

Una città che paga la TARI più alta d'Italia e che ha già pagato dazio sulla questione rifiuti a causa dell'amministrazione uscente commissariata per mafia, può vivere ancora di opacità in un settore essenziale? A maggior ragione quando parliamo di un'azienda privata che gestisce il servizio con una gara "ponte", in attesa che l'A.R.O. FG 2 individui il gestore unitario. Sul tema del ciclo dei rifiuti la nostra città non è comparabile a quella di altri comuni. Siamo proprio sicuri che al fronte di un'azione di recupero dell'evasione fiscale questi nuovi introiti debbano servire a nuove assunzioni e non anzitutto ad alleggerire il peso del carico fiscale per aziende e famiglie delle TARI? Sicuri che quelle risorse non le abbiamo già in casa? Sicuri che non c'era altro modo?
  • Cerignola
  • tekra
Altri contenuti a tema
A Cerignola i positivi al Covid sono 564 A Cerignola i positivi al Covid sono 564 Solo 96 per persone in quarantena
Lo stemma di Cerignola confuso con quello di Acireale Lo stemma di Cerignola confuso con quello di Acireale Sui alcuni cassonetti della Tekra campeggia lo stemma di Acireale di fianco alla scritta Comune di Cerignola. Come mai è stato sostituito lo storico stemma del Comune di Cerignola?
PD: “Inadempienza da parte di tekra” PD: “Inadempienza da parte di tekra” PD Cerignola: "La Commissione Prefettizia deve intervenire quanto prima per far chiarezza a riguardo"
Noi – Comunità in movimento: «Parliamo di Welfare con l’Assessore Regionale Rosa Barone» Noi – Comunità in movimento: «Parliamo di Welfare con l’Assessore Regionale Rosa Barone» Si apre una nuova stagione da programmare sui temi dedicati alla lotta alla povertà sociale ed educativa
A Cerignola i positivi al Covid sono 368 A Cerignola i positivi al Covid sono 368 Lo comunica il Centro operativo comunale
Il Rotary Club e le Inner Wheel di Cerignola celebrano la Donna del secondo millennio Il Rotary Club e le Inner Wheel di Cerignola celebrano la Donna del secondo millennio “ Le donne del terzo millennio : tra forza e fragilità “
Incidente dopo un inseguimento in pieno centro a Cerignola Incidente dopo un inseguimento in pieno centro a Cerignola Il fuggitivo, alla guida di una Fiat Bravo, è stato arrestato
Alle spalle del Pala Dileo folta presenza di giovani, un campanello di allarme Alle spalle del Pala Dileo folta presenza di giovani, un campanello di allarme Nella serata di ieri, 04 marzo 2021, alle ore 21:20, nel parcheggio retrostante il Pala Dileo di Cerignola il numero di giovani presenti è stato veramente elevato, altrettanto esagerato il numero dei veicoli
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.