Pia e Francesco Rosario
Pia e Francesco Rosario
Cronaca

Pia e Francesco Rosario, due figli di Cerignola strappati alla vita

Pia Patruno oggi dal cielo ci ricorda l’importanza della cultura, l’indispensabile bisogno di ricorrere alla lettura per comprendere e convivere con la sofferenza e, come suo solito, ci saluta sorridendo osservando Francesco Rosario Mancino correre verso un traguardo che segna l’infinito

La comunità di Cerignola piange e si chiude in un triste silenzio, prega e nella sofferenza si prepara al momento più drammatico, quello dell'ultimo saluto ai suoi due giovani figli, Pia Patruno di 27 anni, e Rosario Francesco Mancino di 29 anni, morti per annegamento nelle acque di Otranto in località Baia dei Turchi.

Due ragazzi perbene, due persone che tanto si sono impegnate in una comunità che da sempre vuole esprimere il meglio di se.

Pia Patruno era laureata in Lettere e Filosofia, socia dell'Associazione "Oltre Babele" attivamente impegnata nella realizzazione della storica Fiera del libro, ragazza solare, piena di idee e di traguardi da raggiungere, spinta da un forte senso di appartenenza alla comunità, ricca di capacità.

"Mai avremmo voluto scrivere queste parole a cui la triste realtà oggi ci costringe – comunicano a mezzo social i soci dell'Associazione "Oltre Babele" - Pia da diversi anni aveva deciso d'impegnarsi nella nostra realtà associativa. Lo ha fatto con la discrezione, il garbo e la generosità che l'hanno sempre contraddistinta. Non ci sono altre certezze in questo momento, se non quella che il nostro sforzo per la nostra città e ogni singola iniziativa che porteremo avanti, da oggi, saranno alimentati dal suo dolce ricordo e dal suo inestimabile esempio. Riposa in pace".

Rosario Francesco Mancino è riconosciuto da tutti come gran lavoratore, educato e rispettoso, ligio al dovere e persona sensibile. La corsa la sua grande passione di vita, lo sport caratterizzato dal rispetto delle regole, preparazione, sacrificio, dedizione il modo per esprimere il meglio di se.

"Una tragica notizia ha colpito la nostra società – scrivono sui social i membri dell'Associazione Podistica "Santo Stefano" - purtroppo è venuto a mancare Rosario Francesco Mancino, una persona dal cuore d'oro e un grande atleta....sarai per sempre il nostro diamante, buon viaggio Rosario ci mancherai. Non ti dimenticheremo mai".

Baia dei Turchi ha portato via alla nostra comunità cittadina due figli tanto amati, una tragedia che rimarrà per sempre scalfita nel nostro cuore, che crea un solco di sofferenza difficile da coprire.

Pia Patruno oggi dal cielo ci ricorda l'importanza della cultura, l'indispensabile bisogno di ricorrere alla lettura per comprendere e convivere con la sofferenza e, come suo solito, ci saluta sorridendo osservando Francesco Rosario Mancino correre verso un traguardo che segna l'infinito.

La nostra redazione partecipa sentitamente all'infinto dolore delle famiglie.
  • Oltrebabele
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Il M5S di Cerignola sosterrà Bonito, ma c’è anche chi sosterrà Sgarro? Il M5S di Cerignola sosterrà Bonito, ma c’è anche chi sosterrà Sgarro? Come da direttive nazionali e regionali il Movimento 5 Stelle di Cerignola sarà alleato del PD. E gli iscritti che hanno già creato alleanze con Sgarro?
Raffica di avvisi orali e fogli di via obbligatori nel territorio della Capitanata Raffica di avvisi orali e fogli di via obbligatori nel territorio della Capitanata Avvisi orali e fogli di via nei confronti di soggetti socialmente pericolosi. Massima attenzione del Comando Provinciale dei Carabinieri anche nel delicato settore delle misure di prevenzione
Effetto Green Pass, raddoppiate le vaccinazioni in Puglia Effetto Green Pass, raddoppiate le vaccinazioni in Puglia Nella giornata di ieri 23 luglio le prenotazioni per la vaccinazione anticovid sono più che raddoppiate, con un aumento percentuale del 131,87%
Green Pass, ecco dove sarà obbligatorio Green Pass, ecco dove sarà obbligatorio Elenco di servizi, attività e eventi in cui sarà obbligatorio il Green Pass e di quelli in cui non è richiesto. Determinazione dei colori delle regioni
Prestazioni infermieristiche non rinviabili:  dal 26 luglio la ASL Foggia attiva una “Equipe di Continuità” Prestazioni infermieristiche non rinviabili: dal 26 luglio la ASL Foggia attiva una “Equipe di Continuità” La “equipe di continuità” si occuperà di assicurare quelle prestazioni infermieristiche non garantite dai servizi distrettuali e che non richiedono il supporto del Servizio di Emergenza Urgenza 118
Attivato il 1° livello di allerta Covid al Policlinico Riuniti di Foggia Attivato il 1° livello di allerta Covid al Policlinico Riuniti di Foggia 24 posti letto che potranno essere incrementati fino a 35 posti letto dal prossimo 1 agosto, nel caso di necessità
Rocco Naviglio, la #Educazione gelato artigianale e il piacere del gusto Rocco Naviglio, la #Educazione gelato artigianale e il piacere del gusto Intervista a Rocco Naviglio, imprenditore, produttore e artigiano del gelato capace di avviare, in piena pandemia, una attività che, in poco tempo, si è attestata come punto di riferimento per gli amanti del freddo
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I ricoverati presso il reparto di malattie infettive sono 17, l'età media è di 54 anni
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.