Piero Angela
Piero Angela
Attualità

Piero Angela ci lascia a 93 anni: il suo pensiero sulla Morte da un'intervista di qualche tempo fa

Il figlio Alberto ha diffuso la notizia con un messaggio: "Buon viaggio papà"

E' rimbalzata qualche ora fa, come un mesto tam-tam, la notizia della morte di Piero Angela, uno degli studiosi e divulgatori scientifici più amati e apprezzati dal pubblico, seguitissimo nelle sue trasmissioni televisive e documentari che presentava in modo encomiabile ed ineccepibile. E' stato il figlio Alberto, sui social, a dare l'annuncio della morte di Piero Angela, che si è spento all'età di 93 anni.

In un'intervista rilasciata tempo fa, qualcuno aveva chiesto ad Angela cosa pensasse della morte. Oggi, nel giorno della sua dipartita, vogliamo ricordare la risposta che diede in quella circostanza.

"La morte non piace a nessuno. Nel momento in cui succede di solito le persone entrano in un piccolo letargo, e non si rendono conto del momento del trapasso. Dico sempre che la vita è un'avanzata verso le pallottole e le mitragliatrici: quando sei lontano ne senti il fischio, poi, man mano che ti avvicini, è sempre più difficile cavarsela, e prima o poi ti beccano. Dobbiamo rassegnarci, ma anche vivere la vita al meglio perché non saremo mai più giovani come in questo momento. Sono però d'accordo con Woody Allen che, ad un giornalista che gli chiese cosa pensasse della morte, lui rispose: Non ho cambiato idea. Sono decisamente contrario.

Ecco, anch'io la penso come lui."


Grazie Piero per i tuoi insegnamenti e per averci spiegato la Vita, come pochi sono capaci di fare.
  • Piero Angela
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.