Pagine di libro
Pagine di libro

Premio Letterario Nazionale ‘Nicola Zingarelli’: sul palco Zaba e Gianna Fratta

La kermesse sarà condotta anche quest’anno da Savino Zaba e sarà arricchita da intermezzi musicali tra cui le esibizioni dei talenti nostrani Ripalta Bufo e Rosario Mastroserio

Finalmente si torna nei teatri, finalmente si torna a fare cultura.
Domani sul palco del Cinema Teatro Roma di Cerignola la tredicesima edizione del Concorso Letterario Nazionale 'Nicola Zingarelli', denominata "PAROLE SCRITTE ovvero Le emozioni nella scrittura" promosso dall'Associazione Culturale "LiberaMente" Aps, con la collaborazione dell'Associazione Artistico-Culturale "Motus", il patrocinio del Comune di Cerignola, il sostegno economico dell'imprenditoria locale e l'interesse di case editrici italiane.Si inizia alle 10 con la ormai tradizionale Lectio Magistralis che quest'anno segue il tema dell'anniversario della morte di Dante Alighieri, con esimi professori dell'Università di Foggia, ricorderemo i diversi contatti tra Dante, la Puglia e Nicola Zingarelli. Seguirà la premiazione della sezione 'Scuola'.

Il sipario si riaprirà poi alle 19 con la riproposta della rappresentazione teatrale, eseguita qualche settimana fa sul sagrato del Duomo Tonti, "Dante e la Puglia – Quadri viventi" promossa e finanziata dal ministero italiano ed eseguita da Arterie Teatro.

Si proseguirà poi con la premiazione delle altre sezioni in concorso: Narrativa edita, Singola Poesia inedita a tema libero e Premio Speciale della Giuria "Non omnia possumus omnes" ("Non tutti possiamo tutto") Tra cui spicca il nome di Gianna Fratta, direttrice d'orchestra e moglie di Piero Pelù. Con loro anche i vincitori del concorso social 'La Divina Commedia più antica' che ha visto giungere alla redazione del premio anche rare edizioni di fine 1800 e primi 1900.

Aperta gratuitamente a tutti coloro che esibiranno il green-pass e nelle limitazioni imposte dalle normative anti-covid, la kermesse sarà condotta anche quest'anno da Savino Zaba, conduttore Rai, e sarà arricchita da intermezzi musicali tra cui le esibizioni dei talenti nostrani Ripalta Bufo e Rosario Mastroserio.
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • premio letterario nazionale Nicola Zingarelli
Altri contenuti a tema
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato “Il mio impegno per Cerignola sarà totalmente gratuito per tutta la durata del mandato"
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.