Predisposizione stalli
Predisposizione stalli
Attualità

Stalli per disabili, Cicolella: "Dal 2017 concessi solo a pochi fortunati"

Centinaia le domande inevase al vaglio degli uffici comunali

"Chi fino ad oggi dalla sua cameretta e tramite le dirette Facebook si autoproclamava simbolo dell'efficienza dovrebbe spiegare perché in tre anni a cittadini, lavoratori e disabili non sono stati concessi stalli pur regolarmente richiesti per questioni lavorative o di salute". Con queste parole l'assessore alla Sicurezza e Legalità del Comune di Cerignola, Teresa Cicolella, ha comunicato l'inizio dell'attività di recupero delle domande presentate dai cittadini per la creazione di aree di sosta riservate.

"In questa città, dal 2017, un passo carrabile è diventato utopia, se non per qualche 'fortunato' utente; peggio ancora – spiega Cicolella - per quanto concerne gli spazi per disabili: ad oggi sono circa 300 le domande che i nostri uffici stanno vagliando e ieri è iniziata l'installazione dei primi posti. È grave che dopo la risoluzione del contratto con la vecchia società che si occupava di queste pratiche, ovviamente durante la gestione Metta, per anni non sia seguita un'azione che tutelasse le fasce fragili e i lavoratori".

Il sindaco Francesco Bonito ha espresso "sconcerto" per quanto successo: "E' davvero impressionante la mole di pratiche rimaste inevase, a testimonianza del totale disinteresse rispetto alle impellenze dei cittadini. Se devono passare quattro anni per ottenere un permesso per carico e scarico merci, o altrettanto tempo per fare in modo che un disabile possa godere di un posto riservato sotto casa, allora c'è più di qualcosa che non torna", ha commentato Bonito.

"Entro l'anno contiamo di risanare questa grave mancanza. Gli uffici preposti – ha spiegato il primo cittadino – sono già al lavoro per rimediare a questa brutta faccenda e procederanno spediti a ristabilire il corretto svolgimento delle procedure. Ci sembra di capire, a poco più di un mese dal nostro insediamento, che l'ordine di scuderia degli ex amministratori sia stato quello di dare priorità agli appalti più ricchi, mentre il resto della cittadinanza è stato condannato all'inutile attesa".
  • sicurezza
  • disabilità
Altri contenuti a tema
Sicurezza in città, a Cerignola arrivano le telecamere con lettura della targa Sicurezza in città, a Cerignola arrivano le telecamere con lettura della targa I dispositivi saranno in grado di elaborare le immagini anche di notte
Aggressione al Tatarella, il sindaco Bonito incontra i vertici della forze dell’ordine Aggressione al Tatarella, il sindaco Bonito incontra i vertici della forze dell’ordine “Piena unità di intenti, prioritario stilare un protocollo di intesa sulla sicurezza in città”
Giornata Internazionale delle persone con disabilità: la disabilità raccontata Isabella Russo, mamma di Sara Ciafardoni Giornata Internazionale delle persone con disabilità: la disabilità raccontata Isabella Russo, mamma di Sara Ciafardoni Isabella Russo: “I disabili hanno enormi qualità tutte da scoprire, purtroppo i limiti li hanno coloro che non vogliono vedere"
Disabilità e diritto: la Legge sul “Dopo di Noi” Disabilità e diritto: la Legge sul “Dopo di Noi” A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
La prevenzione è legge di natura La prevenzione è legge di natura A cura dell'esperto Mario Celestino ("Il Lavoro Sicuro")
La disabilità come possibilità di rinascita per i ragazzi e le famiglie La disabilità come possibilità di rinascita per i ragazzi e le famiglie Domenica 29 settembre, dalle 9.30 alle 13, Villa Comunale di Orta Nova
Sindaco Metta: caduta dei pini in villa e allo stadio. Prenderemo seri provvedimenti. -DICHIARAZIONI VIDEO- Sindaco Metta: caduta dei pini in villa e allo stadio. Prenderemo seri provvedimenti. -DICHIARAZIONI VIDEO- Prenderemo seri provvedimenti perché l'incolumità delle persone è un valore da tutelare in via assolutamente prioritaria
Sicurezza nei Pronto Soccorso di Capitanata!!! A Cerignola un presidio permanente Sicurezza nei Pronto Soccorso di Capitanata!!! A Cerignola un presidio permanente In tutto il territorio modifiche alla logistica dei locali e attività di sensibilizzazione nei confronti di utenza e operatori
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.