Piano vaccini Puglia
Piano vaccini Puglia
Territorio

Vaccini anti-covid in Puglia: calendario vaccinale e informazioni utili

Quando parte la somministrazione del vaccino, come prenotarsi, il calendario vaccinale, i luoghi di somministrazione, elenco delle farmacie abilitate

Accedendo al sito della regione Puglia, cliccando nella sezione 'Speciale Coronavirus', sono raccolte tutte le informazioni utili sull'emergenza Covid.
Una prima immagine di facile lettura mostra le fasce di popolazione calendarizzate per la somministrazione del vaccino anti Covid, a partire da quelle già lo hanno ricevuto per finire con quelle che a breve lo riceveranno: personale sanitario, gli ultra ottantenni, il personale scolastico, le forze armate e forze dell'ordine, le strutture penitenziarie, i luoghi di comunità, le persone con elevata fragilità, le persone tra i 70 e 79 anni, le persone tra 60 e 69 anni ed infine le persone con meno di 60 anni con patologie.Nel piano vaccinale, a partire dal 29 marzo, si è dato il via alla somministrazione del vaccino alle persone con elevata fragilità, subito dopo, a partire dal 12 aprile, si procederà con le persone tra i 70 e 79 anni per poi continuare, a partire dal 26 aprile, con le persone tra 60 e 69 anni, e, con decorrenza 3 maggio, con la somministrazione del vaccino alle persone con meno di 60 anni con patologie e luoghi di comunità.

Vaccinazione per le persone con elevata fragilità
Sono le persone, dai 16 anni in su, individuate dal Piano nazionale vaccini anti-Covid-19 come particolarmente fragili per rischio elevato di sviluppare forme gravi di Covid-19, a causa di un danno d'organo pre-esistente, per una malattia rara o per una compromissione della risposta immunitaria a SARS-CoV-2 (estremamente vulnerabili) e per grave disabilità (fisica, sensoriale, intellettiva, psichica), ai sensi della legge 104 del 1992 art. 3 comma 3.
Le persone estremamente vulnerabili che vengono contattate per la vaccinazione dai centri specialistici di cura sono quelle con le seguenti patologie:
  • Insufficienza renale/patologia renale
    Persone sottoposte a trattamento dialitico cronico
  • Patologia oncoematologica
    Pazienti onco-ematologici in trattamento con farmaci immunosoppressivi, mielosoppressivi o a meno di 6 mesi dalla sospensione delle cure.
    Sono inclusi in questa categoria anche i loro conviventi
  • Trapianto di organo solido e di cellule staminali emopoietiche
    Pazienti in lista d'attesa o trapiantati di organo solido
    Pazienti in attesa o sottoposti a trapianto (sia autologo che allogenico) di cellule staminali emopoietiche (CSE) dopo i 3 mesi e fino a un anno quando viene generalmente sospesa la terapia immunosoppressiva
    Pazienti trapiantati di CSE anche dopo il primo anno, nel caso che abbiano sviluppato una malattia del trapianto contro l'ospite cronica, in terapia immunosoppressiva.
    Sono inclusi in questa categoria anche i loro conviventi.
  • Emoglobinopatie
    Persone con talassemia o anemia a cellule falciformi
  • HIV
    Persone con diagnosi di AIDS o con conta dei CD4 inferiore a 200.
Per le persone con le precedenti patologie che hanno grave disabilità ai sensi della legge 104 del 1992 art. 3 comma 3 il centro di cura prende in carico anche conviventi e caregiver.

Vaccinazione anti-Covid per le persone da 70 a 79 anni (nate tra il 1951 e il 1942)
In questa categoria rientrano le persone tra 70 e 79 anni che non siano in condizioni di elevata fragilità.

Dove vaccinarsi

La vaccinazione avviene negli ambulatori dedicati delle Aziende sanitarie locali (ASL) di riferimento.

Quando parte la campagna

L'avvio delle vaccinazioni è previsto il 12 aprile.

Come aderire

Il sistema sanitario ha definito il calendario di offerta vaccinale per tutte le persone che rientrano in questa categoria, sulla base dei dati presenti nell'anagrafe sanitaria regionale.
Dal 29 marzo è possibile consultare data e luogo della propria vaccinazione attraverso:L'adesione, non obbligatoria, può essere manifestata con tutte e tre le modalità.
La conferma è utile per consentire una migliore organizzazione delle somministrazioni.

Vaccinazione anti-Covid per le persone da 60 a 69 anni (nate tra 1961 e il 1952)
In questa categoria rientrano le persone tra 60 e 69 anni che non siano in condizioni di alta fragilità.

Dove vaccinarsi

La vaccinazione avviene negli ambulatori dedicati delle Aziende sanitarie locali (ASL) di riferimento.

Quando parte la campagna

L'avvio delle somministrazioni è previsto dal 26 aprile.

Come aderire

Il sistema sanitario ha definito il calendario di offerta vaccinale per tutte le persone che rientrano in questa categoria, sulla base dei dati presenti nell'anagrafe sanitaria regionale.
Dal 12 aprile è possibile consultare data e luogo della propria vaccinazione attraverso:
L'adesione, non obbligatoria, può essere manifestata con tutte e tre le modalità.
La conferma è utile per consentire una migliore organizzazione delle somministrazioni.


Vaccinazione per le persone con meno di 60 anni con patologie
Sono le persone con meno di 60 anni con patologie o situazioni di compromissione immunologica (comorbidità) che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19. In gran parte le patologie sono le stesse riportate per i soggetti estremamente vulnerabili, ma in forme meno gravi. Anche in considerazione dell'età anagrafica, questo gruppo è dunque caratterizzato da un minor rischio.

Le patologie prese in considerazione dal Piano nazionale vaccini anti Covid-19 sono:
  • Malattie respiratorie
  • Malattie cardiocircolatorie
  • Malattie neurologiche
  • Diabete/altre endocrinopatie
  • HIV
  • Insufficienza renale/patologia renale
  • Ipertensione arteriosa
  • Malattie autoimmuni/Immunodeficienze primitive
  • Malattia epatica
  • Malattie cerebrovascolari
  • Patologia oncologica

Quando parte la campagna

L'avvio delle somministrazioni è previsto dal 3 maggio.

Come prenotare

La persona interessata attende la chiamata del proprio medico di medicina generale.

Elenco farmacie abilitate al servizio farmacup:
  • Farmacia Lezzi, Via Osteria Ducale 73
  • Farmacia Ruocco Gaetano, Via Don Minzoni 120
  • Farmacia De Sortis, Piazza Duomo 7
  • Farmacia Strafile, Via Roma 30
  • Farmacia Del Corso , Corso Aldo Moro 14
  • Farmacia Dr. Giacomo Macchiarulo, Via Pietro Mascagni 7
  • Farmacia Santa Marta, Viale USA 65
  • Farmacia di Levante, Viale di Levante 57
  • Farmacia Cibelli Del Dr. Angelo Cibelli, Via Pietro Mascagni 52
  • Farmacia Ponente, Viale di Ponente 11
  • Farmacia Nazionale di Ruocco Dr. Vittorio, Via Giovanni Bovio 9
  • Farmacia dell'Ausiliatrice
  • Farmacia Traversi Dr. Domenico, Viale Roosevelt 25
  • Farmacia Cialdella "Padre Pio" –via Viale Maria Santissima Ausiliatrice 71
  • Farmacia Sacro Cuore Dott. Santoro Francesco, Via Evangelista Torricelli 44
  • Parafarmacia Cibelli, Parafarmacia e drogheria, Viale Russia 43
  • Farmacia Santa Marta dei dott.ri Maria e Ernesto FASCIA S.n.c., Viale USA 65
  • Farmacia Pelagio, Via Mestre 9 -
  • Vaccino
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, Spinelli: «Vivo bene questa esperienza, siamo sempre sul pezzo» Audace Cerignola, Spinelli: «Vivo bene questa esperienza, siamo sempre sul pezzo» Il giovane giocatore in forza all'Audace analizza la sua prima stagione in maglia Cerignola
I positivi al Covid a Cerignola sono 421 I positivi al Covid a Cerignola sono 421 Netto calo dei positivi a Cerignola, dal 5 maggio al 12 maggio 140 in meno
CGIL, CISL e UIL incontrano l’Assessore regionale Raffaele Piemontese CGIL, CISL e UIL incontrano l’Assessore regionale Raffaele Piemontese Le attese della Capitanata legate al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. "La Capitanata lavori a un piano e non a sommatoria progetti"
Progetto “Moro vive”, parteciperà l'I.I.S. “Augusto Righi” di Cerignola Progetto “Moro vive”, parteciperà l'I.I.S. “Augusto Righi” di Cerignola “Moro Vive”: Lunedì 17 maggio incontro con gli studenti dell’I.I.S. “Augusto Righi” di Cerignola
Pallavolo Cerignola, domani sfida contro la capolista Sportilia Pallavolo Cerignola, domani sfida contro la capolista Sportilia Le fucsia in campo per l'orgoglio
Report settimanale, aggiornato al 14 maggio, sui casi Covid gestiti dal Policlinico Riuniti di Foggia Report settimanale, aggiornato al 14 maggio, sui casi Covid gestiti dal Policlinico Riuniti di Foggia Il totale dei ricoverati, positivi al Covid, è di 144
Puglia, tutti i numeri del grano duro. CIA: “Filiera in sofferenza” Puglia, tutti i numeri del grano duro. CIA: “Filiera in sofferenza” Solo in provincia di Foggia 7milioni di quintali, una resa media di 29 quintali per ettaro
Vaccino anti Covid, in Puglia si aprono le prenotazioni per gli over 40 Vaccino anti Covid, in Puglia si aprono le prenotazioni per gli over 40 Ecco il calendario per la prenotazione che parte dalle ore 14:00 di lunedì 17 maggio
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.