Claudio Dilernia
Claudio Dilernia

Claudio Dilernia replica a Franco Metta

Il Coordinatore della Federazione "Insieme per Cerignola", Claudio Dilerina, dopo il “Vieni avanti…”, replica a Franco Metta

Nella giornata di Sabato 30 novembre fu pubblicato sulla pagina facebook del sospeso Sindaco Franco Metta la striscia del sabato intitolata "Vieni Avanti…". Il Coordinatore della Federazione "Insieme per Cerignola", Claudio Dilerina, replica:

"Ho appreso da un video che mi hanno girato, devo dire molto esilarante e bravo al produttore e regista, che l'ex Sindaco Metta, in un passaggio, si riferisce a me.
Vorrei ricordare all'ex Sindaco, persona perbene, che non è più nessuno. Certamente non cado nella trappola che tende a tutti i cittadini , dove lui può offendere tutti perché, nel caso di denuncia, non ha più nulla intestato a se stesso per il risarcimento dei danni.
Gli auguro ogni bene perché vedo in lui un poveretto che non ha più nulla.
Se lo accetta gli offro una colazione per un mese in qualsiasi locale pubblico egli volesse. Inoltre vorrei ricordargli che il sottoscritto, che lei simpaticamente ha chiamato "bang bang", si chiama Claudio Dilernia, Consigliere Comunale in 5 anni, che non ha avuto nessuna perquisizione da nessuna forza dell'Ordine, con un certificato penale ,carichi pendenti e casellario giudiziario PULITO.
Non e colpa mia se il già Sindaco non sa fare politica facendo fallire la SIA con un aumento TARI pari al 65%. Il fallimento della squadra di Basket che era arrivata in serie B, il non ripescaggio in serie C dell'Audace Cerignola, dovuto esclusivamente alla sua incapacità, per il quale dovrà spiegare ai cittadini cosa è VERAMENTE successo. Il Pala Famila appena inaugurato non agibile. Con quale faccia lo ha inaugurato pur sapendo che non era agibile?
Lo Stadio Monterisi per sua distrazione e incapacità non è agibile, forse dovrebbe andare a leggersi cosa dice l'art. 17 del regolamento FIGC. Anche il Pala Dileo non e agibile. Il canale Lagrimaro, fortemente inquinato, per il quale non si è mai degnato di far monitorare i terreni, l'acqua e l'aria e questa, cari concittadini, è buona politica?
Distratto dalle rotatorie ha fallito politicamente ma questa e non è colpa mia. Adesso avrà tutto il tempo per fare la settimana enigmistica e giocare con i pupazzetti e vedere cartoni animati".
  • notizie
  • Franco Metta
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Claudio Dilernia
Altri contenuti a tema
Grano duro, stagione incerta: calo del 20-30% nei raccolti Grano duro, stagione incerta: calo del 20-30% nei raccolti Preoccupazioni in provincia di Foggia, nel Barese e nella BAT, incognita redditività
Zone F,  Vincenzo Specchio non hai mai espresso voto contrario Zone F, Vincenzo Specchio non hai mai espresso voto contrario Nelle sedute di Consiglio Comunale in cui si è deliberato sulle zone F Vincenzo Specchio non ha mai votato contro, si è sempre astenuto
Coronavirus,  bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore solo 2 positivi in Regione. 3 i decessi
Covid-19, Cerignola fra i comuni inseriti nell'indagine sierologica Covid-19, Cerignola fra i comuni inseriti nell'indagine sierologica Sono in totale 96 i comuni pugliesi, 14 della provincia di Foggia e, tra questi, Cerignola
La salute: bene globale La salute: bene globale Iniziativa dell’Ufficio Diocesano per i Problemi Sociali e il Lavoro
È pronta la app “Immuni”, sperimentazione in Puglia da metà giugno È pronta la app “Immuni”, sperimentazione in Puglia da metà giugno Per la zona meridionale è stata scelta la Puglia come luogo di avvio del "contact tracing" a mezzo digitale. Sperimentazioni anche in Abruzzo e Liguria
Questa sera sanificazione in Zona Industriale Questa sera sanificazione in Zona Industriale A comunicarlo è Claudio Dilernia Coordinatore della Federazione "Insieme per Cerignola”. La sanificazione avverrà in zona industriale e a Cerignola Campagna
Zone F, la Lega disse no in Consiglio Comunale Zone F, la Lega disse no in Consiglio Comunale Vincenzo Specchio: “Saturati illegittimamente gli spazi pubblici causando la scomparsa dei negozi e dei pubblici esercizi di vicinato"
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.