multe bici elettriche
multe bici elettriche
Vita di città

Controlli, sequestri e multe su bici e monopattini elettrici: un camper officina in Piazza Duomo a Cerignola

Impiegati nelle operazioni agenti di Polizia Locale, della Polizia di Stato e un gruppo della Motorizzazione Civile

Dopo l'entrata in vigore dell'ordinanza emessa per disciplinare l'utilizzo di biciclette e monopattini elettrici, il Sindaco di Cerignola Francesco Bonito ha aggiornato la cittadinanza in merito alle operazioni di controllo, sequestri e contravvenzioni che si stanno svolgendo sul territorio.

Il primo cittadino ha riportato anche sui social il resoconto dell'attività di monitoraggio compiuto per rendere esecutiva l'ordinanza e fermare il transito selvaggio di tali mezzi a pedalata assistita per le strade, soprattutto quelle centrali.

I controlli sulla regolarità tecnica dei mezzi circolanti avvengono in sinergia tra Polizia Locale, Polizia di Stato, e il Gruppo specializzato nel controllo circolante della Direzione Generale territoriale Motorizzazione del Sud.

Nello specifico, allo scopo di accertare eventuali manomissioni, la Motorizzazione ha messo a disposizione in Piazza Duomo un "camper officina", in modo da poter eseguire accurati controlli tecnici sui mezzi e trovare eventuali irregolarità.

E' diffusa infatti l'abitudine di "modificare" o "ritoccare" la bicicletta elettrica attraverso l'apposizione di dispositivi in grado di far superare la velocità di 25 km/h stabilita dalla legge per simili mezzi.

In tal modo-come spiega appunto l'assessore Teresa Cicolella- una bicicletta elettrica diventa a tutti gli effetti un ciclomotore, quindi devono essere applicate le equivalenti sanzioni, come quella relativa alla mancata assicurazione.

I mezzi "modificati" rappresentano un pericolo per l'incolumità pubblica, e quindi devono essere vietati e sequestrati.

Nell'ottica di potenziare i controlli e renderli ancora più efficaci l'Amministrazione comunale sta provvedendo a rinforzare il corpo degli Agenti Municipali di nuove unità da assumere a tempo determinato.
  • Teresa Cicolella
  • ordinanza
Altri contenuti a tema
Approvato provvedimento di riqualificazione urbana a Cerignola Approvato provvedimento di riqualificazione urbana a Cerignola Nell’ultimo Consiglio Comunale si è decisa all’unanimità la realizzazione di un importante tratto viario
Raccolta differenziata, nuove regole a Cerignola: cosa ne pensano la politica e i cittadini Raccolta differenziata, nuove regole a Cerignola: cosa ne pensano la politica e i cittadini L'ordinanza presenta qualche criticità che potrebbe dare adito a problemi futuri
Rifiuti e raccolta differenziata a Cerignola: l’assessore Teresa Cicolella annuncia multe salate Rifiuti e raccolta differenziata a Cerignola: l’assessore Teresa Cicolella annuncia multe salate Agenti di Polizia locale in borghese saranno addetti al controllo per stanare i trasgressori
Cerignola, il Sindaco emana ordinanza: tolleranza zero per monopattini e bici elettriche Cerignola, il Sindaco emana ordinanza: tolleranza zero per monopattini e bici elettriche Il provvedimento resterà valido fino al 21 settembre, nelle ore di attivazione della ZTL
Cerignola: ordinanza del Sindaco Bonito per prevenire il rischio incendi Cerignola: ordinanza del Sindaco Bonito per prevenire il rischio incendi Sono previste sanzioni per i trasgressori, da 60 a 480 euro
A Cerignola strade nuove entro l’estate A Cerignola strade nuove entro l’estate Cicolella annuncia l’arrivo di più di due milioni di fondi regionali. “Da Pezzano strampalate polemiche”
Cerignola: piovono nuove multe per chi abbandona rifiuti, in azione le fototrappole Cerignola: piovono nuove multe per chi abbandona rifiuti, in azione le fototrappole “Se sporcano Cerignola, noi multiamo questa gentaglia”, ha detto l'assessore Teresa Cicolella in un recente comunicato
Aggressione al ventenne in via Corsica, dalle azioni repressive al dialogo e confronto Aggressione al ventenne in via Corsica, dalle azioni repressive al dialogo e confronto Teresa Cicolella invoca la presenza di uno sceriffo, Francesco Bonito vuole telecamere in tutta Cerignola, l’Azione Cattolica ritiene che il dialogo e il confronto costituiscano le uniche vie per affrontare ogni controversia
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.