Pierluigi Lopalco
Pierluigi Lopalco
Attualità

Covid-19, da lunedì la Puglia è gialla ma comportiamoci come se fosse arancione

Lo dice l’Assessore regionale alla salute Pierluigi Lopalco: “omportatevi come avete fatto quando eravamo in fascia arancione. Evitiamo di ridare forza al virus”

Dopo quanto deciso dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, in merito al cambio di colore nelle varie regioni italiane, Pierluigi Lopalco, Assessore regionale alla salute, commenta con queste parole le decisioni di Speranza:

«Due giorni di "giallo rafforzato", nel fine settimana arancione. Da lunedì giallo. Per tornare arancioni il prossimo fine settimana.
Se è vero che il colore di una regione debba variare al variare del rischio –
sottolinea l'Assessore regionale - difficile ipotizzare che il rischio di contagio o di tenuta del sistema sanitario possa essere talmente altalenante. In molte regioni italiane - continua Lopalco - il colore arancione ha funzionato in autunno. Coprifuoco, chiusura al pubblico di bar e ristoranti e limitazioni allo spostamento fra comuni ha sortito il positivo effetto di limitare i contatti sociali non essenziali».

La polemica idi Lopalco si evidenzia in queste ultime battute: «Siamo in piena seconda ondata. Il virus circola in tutto il Paese più o meno con la stessa intensità. Non sarebbe stato meglio fissare un bel colore arancione omogeneo in tutto il Paese senza tanti arzigogoli, almeno fino ad ottenere una stabilizzazione della fase discendente della curva epidemica in tutte le regioni?».

Di qui il consiglio dell'Assessore regionale all'intera comunità pugliese:

«Ai miei concittadini pugliesi faccio un appello: comportatevi come avete fatto quando eravamo in fascia arancione. Evitiamo di ridare forza al virus»
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
  • Pierluigi Lopalco
Altri contenuti a tema
Ricettazione e riciclaggio di veicoli, arresti nel foggiano Ricettazione e riciclaggio di veicoli, arresti nel foggiano Operazione 'Cannibal cars', business da 100mila euro al mese
Rientro a scuola in sicurezza, la Regione Puglia approva corse aggiuntive per il trasporto pubblico locale Rientro a scuola in sicurezza, la Regione Puglia approva corse aggiuntive per il trasporto pubblico locale I servizi dovranno essere espletati dalle aziende già affidatarie dei servizi minimi di trasporto pubblico locale
Covid, in provincia di Foggia altri 70 positivi e 3 deceduti Covid, in provincia di Foggia altri 70 positivi e 3 deceduti Continua a salire il dato del contagio in Puglia, su quasi 12500 test 850 sono risultati positivi
A Cerignola la connessione internet nelle zone centrali da oggi è gratuita A Cerignola la connessione internet nelle zone centrali da oggi è gratuita La comunicazione è stata pubblicata sul sito del Comune di Cerignola. La rete gratuita è identificata col nome WiFi4EU, non c'è bisogno di inserire password
Approvato il “Protocollo operativo Covid per l’evento nascita” Approvato il “Protocollo operativo Covid per l’evento nascita” Approvato dalla Giunta Regionale aggiornando le procedure del percorso nascita, anche sulla base dell'esperienza maturata nel corso della gestione della pandemia da Covid 19
Venerdì 22 gennaio Assemblea costituente di "Noi - Comunità in movimento" Venerdì 22 gennaio Assemblea costituente di "Noi - Comunità in movimento" "Ricostruire la partecipazione democratica per superare la fase di commissariamento"
“La Puglia non tratta”, il covid rende più invisibili le vittime di sfruttamento sessuale e lavorativo “La Puglia non tratta”, il covid rende più invisibili le vittime di sfruttamento sessuale e lavorativo Medtraining impegnata nell’attività di prevenzione e contrasto in Capitanata, anche attraverso il lavoro dell’unità mobile di strada
Campagna vaccinale anti-COVID, partita la somministrazione delle seconde dosi Campagna vaccinale anti-COVID, partita la somministrazione delle seconde dosi 5637 i vaccini somministrati sino al 16 gennaio, al "Tatarella" di Cerignola sono state somministrate 1101 dosi
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.