CONSIGLIO COMUNALE 07.06.2017 (Foto Vito Monopoli)
CONSIGLIO COMUNALE 07.06.2017 (Foto Vito Monopoli)

Dalessandro (PD): il bilancio comunale del 2017 ha dei pesantissimi squilibri!

Non ci resta che aspettare il verbale del Consiglio Comunale di ieri per inviarlo alla Corte dei Conti.

Il Consiglio Comunale di ieri, con il voto favorevole della maggioranza dei mettiani e il voto contrario dei consiglieri del centrosinistra e di FI, ha approvato il rendiconto relativo al bilancio del 2017.
Durissimo il commento del Capogruppo del PD Daniele Dalessandro: "Finalmente abbiamo capito dove trovano le coperture economiche le spese pazze e gli appalti milionari di Metta e Delvino. Il rendiconto del bilancio relativo all'anno 2017, che si basa sui dati certi delle entrate e delle uscite, dimostra chiaramente come le previsioni di entrata siano nettamente superiori rispetto a quanto abbia effettivamente incassato il Comune. E dato che le uscite sono formulate non sull'effettivo ma sul previsto, abbiamo un bilancio con dei pesantissimi squilibri".

"Faccio alcuni esempi per spiegarmi meglio – continua Dalessandro – nel 2017, dall'accertamento dell'evasione fiscale della TARSU, il Comune prevedeva di incassare 1,1 milioni di euro e invece ha incassato meno della metà (504mila euro). La previsione di incasso per la TARI era di 10,1 milioni di euro mentre hanno effettivamente incassato 7,7 milioni. E veniamo poi al capitolo delle multe per violazione al Codice della Strada: nel 2017 Metta e Delvino hanno previsto di incassare 4,7 milioni di euro mentre hanno effettivamente incassato poco più di 2 milioni, cioè meno della metà. Sarà da ridere, si fa per dire, vedere il rendiconto del 2018: nell'anno in corso è previsto un incasso di 5,4 milioni di euro dalle multe, se arriveranno a 2,5 sarà già tanto".

"Si capisce bene come le differenze tra quanto si prevedeva di incassare e quanto si è effettivamente incassato generino dei disequilibri pesanti nel bilancio del Comune, anche considerando che le uscite si calcolano sulla previsione e non sull'effettivo. È chiaro che gonfiando le entrate si ottiene una maggiore capacità di spesa, anche se quelle risorse non sono mai state effettivamente incassate. È una bolla destinata a scoppiare".

"E poi – conclude il capogruppo – il bilancio 2017 non contiene il bilancio di SIA. Hanno approvato il bilancio del Comune senza avere il bilancio della più importante società partecipata. Ma ci rendiamo conto? È come se nel bilancio di una famiglia un padre non inserisse le spese che ha sostenuto per il figlio. Su SIA e bilancio però torneremo con apposito approfondimento. Per non parlare del costo del personale della Polizia Municipale, dei debiti fuori bilancio da sentenze, dei ritardi nei pagamenti delle fatture (a chi le pagano, perché a SIA con delibera n. 192 dell'11 giugno hanno deciso di non pagarle), dei residui attivi per decine di milioni di euro. Insomma è un bilancio che non regge e che avrà ripercussioni pesantissime per i prossimi anni. Non ci resta che aspettare il verbale del Consiglio Comunale di ieri per inviarlo alla Corte dei Conti".
1 fotoDalessandro sul Bilancio
Il disastroso Bilancio economico del del Comune
  • Pd
  • notizie
  • Daniele Dalessandro
  • Comune di Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sindaco Metta: derby Audace Cerignola e Fidelis Andria all’insegna della correttezza e sportività Sindaco Metta: derby Audace Cerignola e Fidelis Andria all’insegna della correttezza e sportività Peccato che su cerignolani e andriesi si sprecano i luoghi comuni più ingiusti, le definizioni più scorrette. Ma chi sparla lo fa puntualmente in malafede perché ciò abbiamo saputo dimostrare da sportivi in campo è ciò che sappiamo dimostrare anche da cittadini nella vita.
Assessore Petruzzelli: Sabato 24 Novembre 2018 sarà presentato il libro “Paroule zumbaròule” di Riccardo Sgaramella” Assessore Petruzzelli: Sabato 24 Novembre 2018 sarà presentato il libro “Paroule zumbaròule” di Riccardo Sgaramella” Nella presentazione del libro “Paroule zumbaròule” l’autore dialogherà con Pasquale Braschi, poeta e scrittore cerignolano che ha partecipato ai più importanti concorsi letterari a livello nazionale ed internazionale raggiungendo risultati eccellenti per alti meriti artistici.
Sindaco Metta: reperite risorse per 600mila euro. Asfalteremo altri 9000 metri quadrati di strade. Sindaco Metta: reperite risorse per 600mila euro. Asfalteremo altri 9000 metri quadrati di strade. Con il nuovo stralcio di lavori saranno asfaltate circa 9000 metri quadrati di strade urbane che si aggiungono agli altrettanti già asfaltati. Intanto continuano incessantemente i lavori per la segnaletica orizzontale con gli eccellenti risultati registrati.
Cerignola: LaboratorioSUD, vincono il confronto e le proposte. Con un'amara certezza: la malavita. Cerignola: LaboratorioSUD, vincono il confronto e le proposte. Con un'amara certezza: la malavita. Una manifestazione ricca di emozioni, di spunti di riflessione, di messaggi inequivocabili: a LaboratorioSUD lo scorso weekend sfila la Cerignola che vuole confrontarsi sui temi e lo sa fare nel rispetto reciproco, senza l'odio sociale di questi ultimi anni.
Stornara: nasce l’associazione a difesa dei nostri amici a quattro zampe Stornara: nasce l’associazione a difesa dei nostri amici a quattro zampe Si è costituita lo scorso settembre l’associazione di volontariato denominata “Quattro Zampe nel Cuore” , che ha nominato Carla La Coppola Presidente.
Assessore Petruzzelli: Al via i laboratori di scrittura creativa e lettura animata nella Biblioteca del Palazzo di Città. Assessore Petruzzelli: Al via i laboratori di scrittura creativa e lettura animata nella Biblioteca del Palazzo di Città. “Scripta manent”, “ConFABULAndo” e “A corto di parole. Favole e fiabe. Dal libro al cinema” saranno i tre laboratori creativi rivolti ai ragazzi e ai giovani della Città.
Sindaco Metta: Il Comune di Cerignola ha aderito al CEV (Consorzio Energia Veneto) Sindaco Metta: Il Comune di Cerignola ha aderito al CEV (Consorzio Energia Veneto) In tutti gli edifici comunali si metterà fine ad una condizione di precarietà e di approssimazione passando ad una gestione moderna e altamente tecnologica.
Oltre trecento i partecipanti alla Giornata Formativa del Coordinamento di Protezione Civile di Foggia Oltre trecento i partecipanti alla Giornata Formativa del Coordinamento di Protezione Civile di Foggia Numerose le attività svolte, a cominciare dalla conclusione del Corso di Cucina in Emergenza, organizzato sotto l’egida del CSV Foggia.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.